Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vola», il significato, curiosità, forma del verbo «volare», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vola

Forma verbale
Vola è una forma del verbo volare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di volare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Decrescenti Alfabeticamente [Voi « * » Volga]
Informazioni di base
La parola vola è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (lo). Divisione in sillabe: vó-la. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con vola e canzoni con vola per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • "Guarda come vola con i suoi pensieri!" Dissi alla mia amica parlando di mio papà.
  • Questo moscone che mi vola sulla testa mi sta facendo perdere la pazienza.
  • Se questo modellino di elicottero vola sarò molto soddisfatto.
Citazioni da opere letterarie
Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello (1926): Ecco: sdraiato, voi buttate all'aria il cappellaccio di feltro: diventate quasi tragico; esclamate: «Oh ambizioni degli uomini!» Già. Per esempio, che grida di vittoria perché l'uomo, come quel vostro cappellaccio, s'è messo a volare, a far l'uccellino! Ecco intanto qua un vero uccellino come vola. L'avete visto? La facilità più schietta e lieve, che s'accompagna spontanea a un trillo di gioia.

Azzurro tenebra di Giovanni Arpino (1977): «Lo Zio è un bravuomo. Se non gli pigliano la mano. Se non lo deprimono con le ciance. Se non entriamo tutti in corto circuito. Strana baracca la nostra» spiccicò il Vecio: «O entusiasti o masochisti, a seconda di come ci si sveglia. Un titolo su un giornale: e subito è il caos. Un altro titolo: si vola entusiasti. Comodità: anche troppe. Illusioni: infinite. Ma scarso dialogo. Realismo zero. E non undici uomini marcati Giacinto.»

L'isola di Arturo di Elsa Morante (1957): Una mattina, risalendo dal porto, la incontrai che, con Carmine stretto in braccio, per esilararlo s'era data a una gran corsa giù per la discesa. Correndo, cantava il ritornello napoletano Vola vola palummella mia, con una voce forte, come le zingare. E, nel passarmi vicino, addirittura non s'accorse di me.
Proverbi
  • Quando il treno passa vicino alla foglia, la foglia vola.
Canzoni
  • Vola vola va (Cantata da: Patrick Samson; Anno 1970)
  • Vola (Cantata da: Mia Martini; Anno 1978)
  • Vola colomba (Cantata da: Nilla Pizzi; Anno 1952)
  • Una notte che vola via (Cantata da: Zucchero; Anno 1982)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per vola
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cola, fola, gola, mola, nola, sola, vela, voga, voli, volo, volt, vota.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: boli, bolo, colf, coli, colo, colt, colò, dolo, eolo, fole, folk, gole, golf, iole, ioli, mole, moli, molo, noli, nolo, poli, polo, sole, soli, solo, tolù.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ola.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: viola, voilà, volai, volga, volta, volva.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: calo, falò, malo, palo, salo.
Parole con "vola"
Iniziano con "vola": volai, volani, volano, volant, volare, volata, volate, volati, volato, volava, volavi, volavo, volammo, volanda, volande, volando, volante, volanti, volasse, volassi, volaste, volasti, volarono, volatile, volatili, volavamo, volavano, volavate, volantini, volantino, ...
Finiscono con "vola": favola, nevola, nuvola, tavola, agevola, convola, diavola, frivola, provola, scivola, sorvola, valvola, alzavola, arcavola, benevola, bisavola, intavola, malevola, trasvola, fittavola, trisavola, capitavola, capotavola, grancevola, alzavalvola, cantafavola, copritavola, centrotavola, elettrovalvola.
Contengono "vola": ovolai, cavolai, ovolaio, agevolai, cavolaio, cavolata, cavolate, convolai, involare, ovolacci, scivolai, sorvolai, svolazza, svolazzi, svolazzo, svolazzò, tavolame, tavolata, tavolate, tavolati, tavolato, agevolano, agevolare, agevolata, agevolate, agevolati, agevolato, agevolava, agevolavi, agevolavo, ...
»» Vedi parole che contengono vola per la lista completa
Parole contenute in "vola"
ola.
Incastri
Inserito nella parola caì dà CAvolaI; in caio dà CAvolaIO; in coni dà CONvolaI; in scii dà SCIvolaI; in tata dà TAvolaTA; in tate dà TAvolaTE; in cacci dà CAvolaCCI; in conta dà CONvolaTA; in conte dà CONvolaTE; in conti dà CONvolaTI; in conto dà CONvolaTO; in facce dà FAvolaCCE; in sorta dà SORvolaTA; in sorte dà SORvolaTE; in sorti dà SORvolaTI; in sorto dà SORvolaTO; in agendo dà AGEvolaNDO; in agente dà AGEvolaNTE; in agenti dà AGEvolaNTI; in caccio dà CAvolaCCIO; ...
Inserendo al suo interno pin si ha VOLpinA; con tav si ha VOLtavA; con ter si ha VOLterA (volterà); con ong si ha VongOLA; con tar si ha VOtarLA; con eccì si ha VecciOLA; con vari si ha VOLvariA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "vola" si può ottenere dalle seguenti coppie: voce/cela, voga/gala, voglie/gliela, vogo/gola, voi/ila, votavo/tavola.
Usando "vola" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alvo * = alla; bevo * = bela; cavo * = cala; covo * = cola; pivo * = pila; * lago = vogo; * lati = voti; * lato = voto; amavo * = amala; calvo * = calla; scavo * = scala; scovo * = scola; stivo * = stila; suv * = suola; svevo * = svela; * laghi = voghi; * agà = volga; * agi = volgi; * ago = volgo; * alé = volle; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "vola" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * alce = voce; * alci = voci; * alga = voga; * alta = vota; * alti = voti; * alto = voto; * alghe = voghe; * alcali = vocali; * alleva = voleva; * allevi = volevi; * allevo = volevo; * allume = volume; * altare = votare; * altera = voterà; * altero = voterò; * altino = votino; * allenti = volenti; * allestì = volesti; * alterai = voterai; * allevano = volevano; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "vola" si può ottenere dalle seguenti coppie: maturavo/lamatura, mentivo/lamenti, mettevo/lamette, minavo/lamina, nevo/lane, nettavo/lanetta, rivo/lari, ricevo/larice, rovo/laro, scavo/lasca, schivo/laschi, sciavo/lascia, scialavo/lasciala, scovo/lasco, servo/laser, trovo/latro, udivo/laudi, urinavo/laurina, vivo/lavi.
Usando "vola" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nevo = lane; * rovo = laro; * vivo = lavi; lane * = nevo; lari * = rivo; laro * = rovo; lavi * = vivo; * scavo = lasca; * scovo = lasco; * servo = laser; * trovo = latro; * udivo = laudi; lasca * = scavo; lasco * = scovo; laser * = servo; latro * = trovo; laudi * = udivo; * minavo = lamina; * ricevo = larice; * schivo = laschi; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "vola" si può ottenere dalle seguenti coppie: vocerà/lacera, vocerai/lacerai, vocerò/lacero, voghi/laghi, vogo/lago, voi/lai, vostra/lastra, vostre/lastre, voti/lati, votino/latino, voto/lato.
Usando "vola" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alla * = alvo; bela * = bevo; cala * = cavo; pila * = pivo; * cela = voce; * gala = voga; amala * = amavo; calla * = calvo; scala * = scavo; stila * = stivo; svela * = svevo; * era = voler; * già = volgi; * pia = volpi; * sia = volsi; * tea = volte; attila * = attivo; voleva * = levala; levala * = levavo; ricala * = ricavo; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "vola" (*) con un'altra parola si può ottenere: * gi = voglia; * ti = voltai; sic * = svicola; * ire = violare; * ito = violato; * iva = violava; * ivi = violavi; * eri = volerai; * pia = volpaia; * pie = volpaie; * tre = voltare; riti * = rivoltai; * agre = vagolare; * issi = violassi; * ieri = violerai; * itto = viottola; * gino = vogliano; * gite = vogliate; * gite = volgiate; * teri = volterai; ...
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: voialtri, voilà, voile, voivoda, voivodi, voivodina, voivodine « vola » volai, volammo, volanda, volande, volandiera, volandiere, volandieri
Parole di quattro lettere: voga, vogò, vogo « vola » voli, volo, volò
Vocabolario inverso (per trovare le rime): scemenzuola, sentenzuola, marzuola, cazzuola, ragazzuola, sciocchezzuola, pezzuola « vola (alov) » arcavola, favola, cantafavola, diavola, bisavola, trisavola, tavola
Indice parole che: iniziano con V, con VO, parole che iniziano con VOL, finiscono con A

Commenti sulla voce «vola» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze