Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «olio», il significato, curiosità, forma del verbo «oliare», associazioni, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Olio

Forma verbale
Olio è una forma del verbo oliare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di oliare.
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
oliva (24%), aceto (17%), vergine (7%), lubrificante (5%), sale (5%), motore (5%), ricino (4%), santo (2%), olive (2%), unto (2%), semi (2%), condimento (2%). Vedi anche: Parole associate a olio.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Olii « * » Oliò]

Foto taggate olio

Bruschette a Civita

Foto 34426006

E' da tanto che non dipingo
Informazioni di base
La parola olio è formata da quattro lettere, tre vocali e una consonante.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ilo), un bifronte senza capo né coda (il). Divisione in sillabe: ò-lio. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: oliò.
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con olio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dagli ulivi pugliesi e toscani si produce un ottimo olio extravergine di oliva.
  • Ci vorrà molto olio di gomito per portare a termine quel lavoro.
  • Le patatine fritte sono più buone se fatte con lo strutto o con l'olio per friggere?
Citazioni da opere letterarie
I Figli dell'Aria di Emilio Salgari (1904): Consisteva in un fuso lungo dieci metri, con una circonferenza di tre nella parte centrale, costruito in un metallo argenteo, probabilmente alluminio, nel cui centro si vedeva un motore che non doveva però essere mosso né dal carbone, né dal petrolio, né da alcun olio o essenza minerale, perché non si vedeva fumo né si sentiva alcun odore.

La via del male di Grazia Deledda (1906): Di sera si ritirava in una capanna; si sdraiava su un giaciglio di fronde e si copriva col sacco datogli da Maria. Anche per mangiare si ritirava lassù: qualche giorno faceva cuocere delle patate, altre volte si contentava di abbrustolire il pane sul quale versava poche goccie d'olio. I buoi pascolavano sulla china; Malafede, non avendo altro da fare, starnutiva ogni momento e abbaiava contro le foglie portate dal vento.

L'amica geniale di Elena Ferrante (2011): «Quello ha fatto la guerra e ha ammazzato, quello ha manganellato e dato l'olio di ricino, quello ha denunciato un sacco di persone, quello ha affamato pure sua madre, in quella casa hanno torturato e ucciso, su questa pietra hanno marciato e fatto il saluto romano, a quest'angolo hanno bastonato, i soldi di questi vengono dalla fame di questi altri, questa automobile è stata comprata vendendo pane con la polvere di marmo e carne marcia alla borsa nera, quella macelleria è nata rubando rame e scassinando treni merci, dietro quel bar c'è la camorra, il contrabbando, l'usura».
Proverbi
  • Olio di lucerna, ogni mal governa.
Espressioni e Modi di Dire
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per olio
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: elio, ilio, odio, olia, olii, olmo, ozio.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: clic, clip, elia, elie, flip, flit, glia, glie, plin, slim, slip.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: oli.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: oblio, olino, olivo, olmio, polio.
Parole con "olio"
Iniziano con "olio": olioso, oliosità.
Finiscono con "olio": polio, scolio, cigolio, gasolio, mugolio, pigolio, rosolio, rotolio, zufolio, bromolio, diavolio, dondolio, duopolio, enopolio, mescolio, miagolio, paraolio, petrolio, rantolio, sottolio, tiraolio, tremolio, uggiolio, zoccolio, antipolio, arcosolio, brontolio, ciondolio, gocciolio, latifolio, ...
Contengono "olio": polioli, poliolo, poliopia, poliopie, scoliosi, poliopsia, poliopsie, poliovirus, scoliotica, scoliotici, scoliotico, poliolefina, poliolefine, scoliotiche, poliomielite, poliomieliti, poliomielitica, poliomielitici, poliomielitico, poliomielitiche, poliossimetilene, poliossimetileni, antipoliomielitica, antipoliomielitici, antipoliomielitico, antipoliomielitiche.
»» Vedi parole che contengono olio per la lista completa
Parole contenute in "olio"
oli. Contenute all'inverso: ilo.
Incastri
Inserendo al suo interno iva si ha OLivaIO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "olio" si può ottenere dalle seguenti coppie: ola/aio, olga/gaio.
Usando "olio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ioga = olga; * iole = olle; ago * = aglio; mio * = milio; mogol * = mogio; * ove = olive; tuo * = tulio; logo * = loglio; mago * = maglio; * ovai = olivai; palo * = pallio; pigo * = piglio; vago * = vaglio; vogo * = voglio; * ovaio = olivaio; * ovari = olivari; * ovata = olivata; * ovate = olivate; * ovati = olivati; * ovato = olivato; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "olio" si può ottenere dalle seguenti coppie: olga/agio, olle/elio.
Usando "olio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: calo * = caio; palo * = paio; salo * = saio; darlo * = dario; parlo * = pario; pollo * = polio; scollo * = scolio; fumarlo * = fumario; imperlo * = imperio; attuarlo * = attuario; batterlo * = batterio; siglarlo * = siglario; avvoltolo * = avvoltoio; cambiarlo * = cambiario; conciarlo * = conciario; cucinarlo * = cucinario; modularlo * = modulario; ordinarlo * = ordinario; seminarlo * = seminario; confinarlo * = confinario; ...
Cerniere
Usando "olio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: odi * = dioli; * natio = lionati; oramai * = ramaioli.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "olio" si può ottenere dalle seguenti coppie: olga/ioga, olle/iole.
Usando "olio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * gaio = olga; duo * = duoli; mogio * = mogol; suo * = suoli; baro * = baroli; baso * = basoli; bigo * = bigoli; cavo * = cavoli; creo * = creoli; demo * = demolì; ecco * = eccoli; fuso * = fusoli; gaso * = gasoli; liso * = lisoli; mugo * = mugoli; nero * = neroli; * ateo = oliate; pino * = pinoli; piro * = piroli; pomo * = pomoli; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "olio" (*) con un'altra parola si può ottenere: sa * = solaio; can * = caolino; * ram = orliamo; arca * = arcolaio; basa * = basolaio; cava * = cavolaio; foca * = focolaio; loda * = lodolaio; * band = obliando; * arno = oliarono; * atre = oliatore; * atri = oliatori; * pini = opilioni; para * = parolaio; pipa * = polipaio; bozza * = bozzolaio; calza * = calzolaio; carta * = cartolaio; flato * = follatoio; meste * = mesotelio; ...
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Olio - Sono della più remota antichità e l'invenzione e l'uso dell'olio. E' detto nella Genesi, cap. XXVIII v. 18, che Giacobbe versò dell'olio sulla pietra da lui eretta in Betel, in memoria del sogno ch'ei si era fatto. - E' certo che l'olio era conosciuto al tempo di Giobbe. - Si vede pure dal modo in cui ne parla Mosè, che a tempo di questo legislatore era in grandissimo uso. Quindi non è da dubitarsi, che sino da' primi secoli varj popoli sapessero l'arte di estrarlo dalle ulive; ma non sembra che allora s'impiegassero le macchine delle quali ci serviamo oggidì per tale operazione. Nelle prime epoche non si costumavano gli strettoj, e per cavar l'olio dalle ulive queste si pestavano in un mortajo. [immagine]
Olio da ardere - Il maggior consumo degli olj densi si fa per l'illuminazione. Ma siccome ardendo e' mandano un fumo più o meno fitto ed una luce poco vivace, n'era stato ristretto l'uso, preferendo ad essi la cera, fino al momento (dice Chaptal) in cui Argant facendo passare una corrente d'aria rapidissima framezzo a lucignoli circolari aventi sopra un cilindro di cristallo, trovò modo di abbruciare il fumo e rendere la luce più chiara e brillante. Oggigiorno si estrae dall'olio come dal carbone un gaz atto a far lume. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: olimpico, olimpionica, olimpioniche, olimpionici, olimpionico, olimpo, olino « olio » oliosità, olioso, olismi, olismo, olistica, olistiche, olistici
Parole di quattro lettere: olga, olia, olii « olio » olla, olle, olmi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ribollio, barcollio, rollio, antirollio, trollio, rullio, frullio « olio (oilo) » paraolio, tiraolio, portaolio, chioccolio, zoccolio, formicolio, gesticolio
Indice parole che: iniziano con O, con OL, parole che iniziano con OLI, finiscono con O

Commenti sulla voce «olio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze