Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «potevo», il significato, curiosità, forma del verbo «potere» sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Potevo

Forma verbale
Potevo è una forma del verbo potere (prima persona singolare dell'indicativo imperfetto). Vedi anche: Coniugazione di potere.
Giochi di Parole
La parola potevo è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (veto).
Divisione in sillabe: po-té-vo. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
potevo si può ottenere combinando le lettere di: top + ove.
Componendo le lettere di potevo con quelle di un'altra parola si ottiene: +ras = esportavo; +ara = evaporato; +caì = ipotecavo; +[ari, ira, ria] = operativo; +cra = portavoce; +din = potendovi; +[ter, tre] = poveretto; +rna = prenotavo; +rem = promovete; +cra = provocate; +[tar, tra] = vaporetto; +[enna, nane] = anteponevo; +aids = depositavo; +issi = espositivo; +[miri, rimi] = impoverito; +[nera, rane, rena] = neopovertà; +[nepa, pane, pena] = opponevate; +spii = oppositive; +[cure, ecru] = percuotevo; +[erti, irte, iter, ...] = piovettero; ...
Vedi anche: Anagrammi per potevo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ponevo, potavo, poterò, poteva, potevi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: poto.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: roveto.
Parole contenute in "potevo"
evo, poté. Contenute all'inverso: ove, top, veto.
Incastri
Inserendo al suo interno stati si ha POTEstatiVO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "potevo" si può ottenere dalle seguenti coppie: poteri/rivo, poterò/rovo, potestà/stavo, potesti/stivo.
Usando "potevo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: capote * = cavo.
Lucchetti Riflessi
Usando "potevo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ovettino = potino.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "potevo" si può ottenere dalle seguenti coppie: potei/voi.
Usando "potevo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cavo * = capote; * rivo = poteri; * rovo = poterò; * stivo = potesti; * stavo = potestà; * ateo = potevate.
Sciarade incatenate
La parola "potevo" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: poté+evo.
Frasi con "potevo"
»» Vedi anche le pagine frasi con potevo e canzoni con potevo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ti telefonai per dirti che, se stavi in casa, potevo venire a trovarti.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: potettero, potetti, poteva, potevamo, potevano, potevate, potevi « potevo » poti, potiamo, potiate, potino, poto, potò, potrà
Parole di sei lettere: potevi « potevo » potino
Vocabolario inverso (per trovare le rime): trascorrevo, discorrevo, trevo, tessevo, mietevo, ripetevo, competevo « potevo (ovetop) » percuotevo, ripercuotevo, scuotevo, riscuotevo, esistevo, desistevo, preesistevo
Indice parole che: iniziano con P, con PO, iniziano con POT, finiscono con O

Commenti sulla voce «potevo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze