Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «corpi», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Corpi

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia

Foto taggate corpi

Tensione.

Particolare della statua "il ratto di Polissena"

Particolari di una statua
Giochi di Parole
La parola corpi è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (pro).
Divisione in sillabe: còr-pi. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: cipro, copri (spostamento di una lettera), coprì (spostamento di una lettera), porci (scambio di consonanti), proci.
Componendo le lettere di corpi con quelle di un'altra parola si ottiene: +[lao, ola] = acropoli; +afa = apocrifa; +[fai, ifa] = apocrifi; +ana = apocrina; +ani = apocrini; +ano = apocrino; +cap = approcci; +boa = bioparco; +ano = capirono; +[eta, tea] = capiterò; +[agi, gai, già] = capogiri; +ago = capogiro; +ala = caporali; +alé = capreoli; +ala = capriola; +alé = capriole; +[ali, ila, lai] = caprioli; +[lao, ola] = capriolo; +oca = caproico; +ama = carpiamo; +ani = carpioni; +ana = ciarpona; +ani = ciarponi; ...
Vedi anche: Anagrammi per corpi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: carpi, colpi, compi, coppi, cormi, corni, corpo, corri, corsi, corti, corvi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: copi, cori. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: cri.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: cipro.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si può avere: proci.
Parole con "corpi"
Iniziano con "corpi": corpini, corpino, corpicini, corpicino, corpicelli, corpicello.
Finiscono con "corpi": accorpi, anticorpi, avancorpi.
Contengono "corpi": accorpino, scorpione, scorpioni, accorpiamo, accorpiate, pseudoscorpione, pseudoscorpioni.
»» Vedi parole che contengono corpi per la lista completa
Parole contenute in "corpi"
Contenute all'inverso: pro.
Incastri
Inserendo al suo interno ore si ha CORPoreI; con rom si ha CORromPI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "corpi" si può ottenere dalle seguenti coppie: coca/carpi, cose/serpi, coste/sterpi, costi/stirpi, costo/storpi, cora/api, corra/rapi, corsie/siepi, corso/sopì, corti/tipi, corto/topi.
Usando "corpi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: caco * = carpi; * pina = corna; * pini = corni; * pino = corno; * pira = corra; * piri = corri; * piro = corro; * pisa = corsa; * pita = corta; * pite = corte; * pivi = corvi; * pivo = corvo; * pive = corvè; seco * = serpi; taco * = tarpi; * piani = corani; * piano = corano; * pione = corone; * pioni = coroni; * pialli = coralli; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "corpi" si può ottenere dalle seguenti coppie: corsa/aspi.
Usando "corpi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ipriti = coiti; * ipate = corate; * ipoplastica = coroplastica; * ipoplastiche = coroplastiche.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "corpi" si può ottenere dalle seguenti coppie: ancor/pian.
Usando "corpi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ancor = pian; pian * = ancor.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "corpi" si può ottenere dalle seguenti coppie: cora/pia, corallai/piallai, coralli/pialli, corallino/piallino, corallo/piallo, corani/piani, corano/piano, corazza/piazza, corazzai/piazzai, corazzammo/piazzammo, corazzando/piazzando, corazzano/piazzano, corazzante/piazzante, corazzanti/piazzanti, corazzarci/piazzarci, corazzare/piazzare, corazzarmi/piazzarmi, corazzarono/piazzarono, corazzarsi/piazzarsi, corazzarti/piazzarti, corazzarvi/piazzarvi...
Usando "corpi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tarpi * = taco; * rapi = corra; * sopì = corso; * tipi = corti; * topi = corto; * usi = corpus; * siepi = corsie; * osai = corposa; * osei = corpose.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "corpi" (*) con un'altra parola si può ottenere: * pica = copricapi; * osta = corposità.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "corpi"
»» Vedi anche la pagina frasi con corpi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I nostri corpi erano intrecciati e lo sono stati tutta la notte.
Citazioni
  • Nel 1722, in Thesoro della dottrina di Christo del teologo Giovanni Lorenzo Guadagno, è riportato: "Se gli Angeli non hanno corpo naturale, come si dipingono con li corpi, e giovani, e con l'ali?"
  • Il 26 settembre 2013, il quotidiano l'Unità, scrive: "Centinaia di corpi sarebbero ancora sepolti sotto le macerie del centro commerciale 'Westgate' a Nairobi, tenuto sotto assedio dal gruppo terroristico somalo Al-Shebaab per quattro giorni".
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Caduta dei corpi - (Meccanica) Se un corpo è mosso da una impulsione o percussione, lo spazio che percorre è proporzionato al tempo, o ciò che fa l'istesso, la sua celerità è costante. Gli antichi non potevano ignorare la teoria del moto uniforme, ma non ebbero veruna idea delle leggi generali del moto variato. In ogni tempo si potè osservare come una pietra che cade liberamente acquista celerità tanto maggiore quanto più d'alto ella viene; ma prima di Galileo nessuno conobbe la legge di tale accelerazione. Dalla di lui teoria risulta, che un corpo il quale casca naturalmente percorre successivamente in tempi eguali degli spazi che crescono come la serie dei numeri dispari 1. 3. 5. 7. 9. ec: In altri termini, gli spazj descritti partendosi dall'origine della caduta sono proporzionali ai quadrati dei tempi. Bensì la quantità di deviazione non si è trovata interamente d'accordo con la formula che resulta dalla teoria data da La Place, avendo riguardo alla resistenza dell'aria supposta proporzionale al quadrato della celerità. (meccanica celeste T. IV pag. 294) Questa differenza evidentemente dipende dalla difficoltà degli esperimenti. Quelli fatti dal Guglielmi in Bologna nel 1792. corrispondevano ad una altezza di duecentoquarantuno piedi francesi; e per un'altezza di duecentotrentacinque piedi Henzemberg di Amburgo ha trovato una deviazione orientale di quattro linee. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: corozo, corpacciuta, corpacciute, corpacciuti, corpacciuto, corpetti, corpetto « corpi » corpicelli, corpicello, corpicini, corpicino, corpini, corpino, corpo
Parole di cinque lettere: corno « corpi » corpo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): mesocarpi, artocarpi, tarpi, serpi, sterpi, stirpi, estirpi « corpi (iproc) » accorpi, anticorpi, avancorpi, storpi, usurpi, turpi, deturpi
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COR, finiscono con I

Commenti sulla voce «corpi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze