Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «svizzeri», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «svizzero», sillabazione, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Svizzeri

Forma di un Aggettivo
"svizzeri" è il maschile plurale dell'aggettivo qualificativo svizzero.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Giochi di Parole
La parola svizzeri è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: zz.
Divisione in sillabe: svìz-ze-ri. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
svizzeri si può ottenere combinando le lettere di: sir + vezzi.
Componendo le lettere di svizzeri con quelle di un'altra parola si ottiene: +oca = esorcizzavi; +tede = divezzeresti; +[mate, meta, team, ...] = estremizzavi; +[atra, rata, tara] = rasterizzavi; +ateo = sovietizzare; +[oplà, palo] = spolverizzai; +alta = sterilizzava; +[alti, lati, tali] = sterilizzavi; +[alto, lato] = sterilizzavo; +[calo, cola, loca] = velocizzarsi; +aula = visualizzare; +aula = visualizzerà; +[marte, tarme, trame, ...] = estremizzarvi; +[antro, torna] = nevrotizzarsi; +[parlo, porla] = polverizzarsi; +[salpo, spalo, spola] = polverizzassi; +[paltò, polta] = polverizzasti; +ruspa = pressurizzavi; ...
Vedi anche: Anagrammi per svizzeri
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: svizzera, svizzere, svizzero.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: svii, sieri, seri, vizzi, vizi, viri, veri, ieri.
Parole contenute in "svizzeri"
eri, zeri, vizze. Contenute all'inverso: ire.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "svizzeri" si può ottenere dalle seguenti coppie: svia/azzeri.
Frasi con "svizzeri"
»» Vedi anche la pagina frasi con svizzeri per una lista di esempi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Svizzeri - I primi Svizzeri che servirono nelle armate francesi furono quelli che Giovanni d'Angiò, duca di Calabria, figlio di Renato re di Napoli, condusse a Luigi XI nel 1464. Erano cinquecento, e cominciarono ad essere assoldati da questo monarca. Carlo VIII creò nel 1406 la compagnia dei Cento Svizzeri, di cui Luigi di Menton fu il primo capitano colonnello. Questa compagnia, nominata così a cagione del numero d'uomini di cui era composta, faceva ancora parte della guardia del re di Francia all'epoca della rivoluzione; soppressa poco dopo, fu creata nuovamente al ritorno dei Borboni con ordinanza reale del 15 luglio 1814. Vennero comprese pure nelle armate alcune truppe svizzere, e formarono sei reggimenti; ma queste non fanno più parte dell'esercito francese dal 1830 in poi. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: svitiamo, svitiate, svitino, svitò, svito, svizzera, svizzere « svizzeri » svizzero, svogliata, svogliatacce, svogliatacci, svogliataccia, svogliataccio, svogliataggine
Parole di otto lettere: svizzere « svizzeri » svizzero
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rimproveri, avveri, zeri, azeri, zenzeri, azzeri, giannizzeri « svizzeri (irezzivs) » afri, cafri, paranefri, offri, offrì, soffri, soffrì
Indice parole che: iniziano con S, con SV, iniziano con SVI, finiscono con I

Commenti sulla voce «svizzeri» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze