Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tenente», il significato, curiosità, forma del verbo «tenere», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tenente

Forma verbale
Tenente è una forma del verbo tenere (participio presente). Vedi anche: Coniugazione di tenere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Tenebre « * » Tenenze]
Gradi Militari [Sottotenente « * » Ufficiale]
Informazioni di base
La parola tenente è formata da sette lettere, tre vocali (tutte uguali, è monovocalica) e quattro consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre). Divisione in sillabe: te-nèn-te. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con tenente per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il tenente Sheridan fu un popolare personaggio televisivo e apparve anche in alcune pubblicità di Carosello.
  • Quando morì, nella tragica ritirata di Caporetto, aveva il grado di tenente.
  • Il tenente ha messo in punizione due soldati per non aver svolto correttamente un esercizio.
Citazioni da opere letterarie
Il partigiano Johnny di Beppe Fenoglio (1968): - Che si fa oggi? - domandò a Tito con una certa quale businesslike briskness. - Ci annoiamo come al solito, - disse sobriamente Tito. E Johnny fu stupefatto. - Vi annoiate? - Imparerai presto che quando non si è in azione il partigiano è il mestiere più noioso al mondo. - E non si può uscire in azione tutti i giorni? - Puoi chiederlo allo stato maggiore che conoscerai oggi stesso, credo. Chiedilo al commissario Némega, al capitano Zucca ed al tenente Biondo -. Johnny notò che Tito pronunziava i gradi con una ironia scortecciante eppure sommamente indiretta.

Il caso Korolev di Paolo Aresi (2011): Sperò che il radar non fosse danneggiato, comandò la visione attraverso il neurochip, individuò il veicolo, vide con l'occhio elettronico che la sagoma di Mc Gregor era a soli quattro metri da lui. – Gregor! Tenente Mc Gregor, rispondi! – Il frastuono del vento che superava la barriera del casco. Hamilton ricominciò a strisciare lentamente e quando la tempesta rinforzava era costretto a fermarsi, ad appiattirsi più che poteva. Raggiunse il compagno.

Ultimo Parallelo di Filippo Tuena (2007): Quella sera festeggiarono con una cena sontuosa a base di pemmican, carne di pony, biscotti, cacao, raisins, caramels, ginger e plum pudding. Il giorno successivo, rifocillati dal banchetto, ripresero la salita al ghiacciaio con grande entusiasmo anche se notai subito una certa disparità di risultati tra le due squadre. Nei giorni seguenti avrebbero scambiato le slitte, modificando i carichi, ma anche in questo caso Wilson osservò che la squadra del tenente Evans aveva sempre arrancato dietro a quella di Scott, più efficace, determinata.
Libri
  • La donna del tenente francese (Scritto da: John Fowles; Anno 1969)
Canzoni
  • Signor tenente (Cantata da: Giorgio Faletti; Anno 1994)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per tenente
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: lenente, temente, tenenti, tenenze, teneste.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: tenete.
Altri scarti con resto non consecutivo: tenne, enne.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: tendente.
Parole con "tenente"
Finiscono con "tenente": astenente, attenente, detenente, ottenente, ritenente, contenente, mantenente, sostenente, riottenente, trattenente, appartenente, luogotenente, nullatenente, risostenente, sottotenente, intrattenente.
»» Vedi parole che contengono tenente per la lista completa
Parole contenute in "tenente"
ente.
Incastri
Inserendo al suo interno rame si ha TENErameNTE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tenente" si può ottenere dalle seguenti coppie: tele/lenente, tenni/niente, tenori/oriente, tenesti/stinte, tenevi/vinte, tenendo/dote, tenendole/dolete.
Usando "tenente" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mute * = munente; poté * = ponente; brute * = brunente; forte * = fornente; rimate * = rimanente; osservatene * = osservante; pertite * = pertinente; premute * = premunente.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "tenente" si può ottenere dalle seguenti coppie: tenda/adente, tender/redente, tenga/agente, tense/esente.
Usando "tenente" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: carnet * = carente; fernet * = ferente.
Lucchetti Alterni
Usando "tenente" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: munente * = mute; ponente * = poté; brunente * = brute; fornente * = forte; * niente = tenni; rimanente * = rimate; * vinte = tenevi; * oriente = tenori; pertinente * = pertite; premunente * = premute; * dote = tenendo; * stinte = tenesti; * dolete = tenendole; * inie = tenentini; osservante * = osservatene.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "tenente" (*) con un'altra parola si può ottenere: * acme = tenacemente; indizi * = intendentizie.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tenente - S. m. (Mil.) [Cont.] Colui che tiene il luogo del capitano. Nel nostro esercito finora dicevasi perciò Luogotenente, come pure Luogotenente Colonnello, e Luogotenente Generale. Ora, per voler andare in tutto per la più spedita, si dice in tutti tre i casi Tenente. T. Montecuccol. Op. N. 1. 79. Il tenente generale dell'esercito austriaco veniva dopo il generalissimo, e poi il maresciallo. – Tenente maresciallo. [Cont.] Melzo, Gov. Cav. I. 5. Marcia il tenente sempre dietro la compagnia, per far che i soldati seguano unitamente il capitano e lo stendardo, facendo bruttissima vista una compagnia di cavalli che marci disunita. Giunti, Fuc. Marte, Ded. Abbiamo minutamente risaputo tutto il valor mostrato da lei, capitano prima nella Slesia, e poi tenente colonnello nella Boemia; quando l'anno 1639, mandata dall'eccellenza del s. generale Hazfelt al soccorso di Praga minacciata dal Panier, si diportò V. S. Illustrissima con tanta bravura. Melzo, Gov. Cav. I. 1. Deve questo corpo di cavalleria aver il suo generale, tenente generale, comissario generale, capitani di lancie, di corazze, e d'archibugieri, un foriero maggiore, co' suoi aiutanti, un'auditore, gli offiziali di giustizia…
Tenente - Part. pres. di TENERE. Che tiene. Bocc. Nov. 5. g. 10. (C) Nelle sue mani tenente la preda. Amet. 44. Apollo, tenente del cielo quella parte che ora trascorre, più i lavori abbelliva. Tratt. gov. fam. 26. (Man.) Sotto i piè del sedente sopra lo eccelso trono, e la terra tenente per suo sgabello T. Salvin. Esiod. volg. 218. Perimele e Drialo d'argento (effigiati in argento) Tenenti nelle mani abeti d'oro.

2. Fig. Amet. 26. (C) E già di ciò, che nella loro stanza dovessero operare, tenenti trattato. Salvin. Annot. Mur. 1. 229. (Man.) Si passano (queste frasi) come tenenti luogo del proprio.

3. † Per Tenace. Tes. Br. 1. 16. (C) La memoria è sì tenente, che se alcuna cosa si leva dinanzi del corpo, ella serra in sè la similitudine di quella cotal cosa.

4. [Val.] Che tiene, Che segue, adotta, approva Bart. Simb. 246 Tenentisi ad ogni pruova e della ragione e de' sensi.

5. [Val.] Tenentesi in piedi, detto d'alberi; Che stan ritti. Bart. Simb. 301. Fusti di quercia, tronchi di faggio,… tenentisi in piedi sol perchè fitti in terra.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tenendoli, tenendolo, tenendomi, tenendone, tenendosi, tenendoti, tenendovi « tenente » tenenti, tenentini, tenentino, tenenza, tenenze, tener, tenera
Parole di sette lettere: tenebre, tenemmo, tenendo « tenente » tenenti, tenenza, tenenze
Vocabolario inverso (per trovare le rime): immanente, permanente, semipermanente, ringiovanente, svanente, lenente, incancrenente « tenente (etnenet) » nullatenente, detenente, ritenente, mantenente, contenente, luogotenente, sottotenente
Indice parole che: iniziano con T, con TE, parole che iniziano con TEN, finiscono con E

Commenti sulla voce «tenente» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze