Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «torturati», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Torturati

Informazioni di base
La parola torturati è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. Lettera maggiormente presente: ti (tre). Divisione in sillabe: tor-tu-rà-ti / tor-tù-ra-ti.
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con torturati per una lista di esempi.
Esempi d'uso
Non ancora verificati:
  • Ci siamo torturati abbastanza, dobbiamo prendere una decisione, e l'unica mi sembra separarci.
  • I prigionieri furono torturati affinché confessassero i loro crimini.
  • Nella riunione ci siamo torturati a capire e decifrare il testo senza riuscirci.
Citazioni da opere letterarie
Storia di una capinera di Giovanni Verga (1894): Quale impressione mi hanno lasciato quelle prediche! è sgomento, è terrore, direi.... Dio mi è apparso terribile; ho visto la collera celeste fulminare dall'alto dell'altare; ho sentito il ringhio dei demoni perduto sotto la cupola, ed ho visto disegnarsi le nere ali di pipistrello nelle ombre delle arcate. Dio ha parlato dell'inferno, di dannati... e mi è sembrato tutta la notte di udire lamenti di torturati, ululi dell'altro mondo... ed ho avuto paura... paura di me, paura del mio peccato.

La coscienza di Zeno di Italo Svevo (1923): Ero tanto convinto della giustezza della mia decisione che dissi ad Augusta che da tutti si era stabilito di rimandare ogni decisione alla dimane. Mi cambiai, mi rasciugai e con le comode e calde pantofole sui piedi torturati, dapprima cenai eppoi mi coricai per dormire profondamente fino alla mattina mentre ai vetri delle mie finestre batteva la pioggia grossa come funi.

La Storia di Elsa Morante (1974): Ma la cosa più straordinaria di questo lago festantissimo era che il cerchio delle colline, massacrato dalla tetra bufera, là dentro si rispecchiava, invece, intatto e beato, nella piena serenità di un'estate al suo principio. Gli alberi torturati vi si raddoppiavano incolumi, nella salute viva delle loro foglie: così che i loro riflessi diramati per tutto il lago vi disegnavano una specie di pergola verde sotto l'acqua azzurra, da sembrare un giardino sospeso in cielo. E il movimento dell'acqua li accompagnava come un soffio di vento estivo, con un suono di canzoncina e di mormorio.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per torturati
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: torturata, torturate, torturato, torturavi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: torturai.
Altri scarti con resto non consecutivo: torturi, torta, torti, torri, torà, tori, tour, turai, turi, orti, otri, urti.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: torturanti, torturarti, torturasti.
Parole contenute in "torturati"
rati, tura, turati, tortura. Contenute all'inverso: tar.
Incastri
Si può ottenere da torti e tura (TORturaTI).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "torturati" si può ottenere dalle seguenti coppie: torma/maturati, torturare/areati, torturi/iati, torturano/noti, torturare/reti, torturavi/viti, torturavo/voti.
Usando "torturati" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tino = torturano; * tinte = torturante; * tinti = torturanti; * tirsi = torturarsi.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "torturati" si può ottenere dalle seguenti coppie: torto/otturati, torture/errati, torturerà/areati, torturare/erti.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "torturati" si può ottenere dalle seguenti coppie: torturano/tino, torturante/tinte, torturanti/tinti, torturarsi/tirsi.
Usando "torturati" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * maturati = torma; * noti = torturano; * areati = torturare; * viti = torturavi; * voti = torturavo; * toriti = torturatori.
Sciarade incatenate
La parola "torturati" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: tortura+rati, tortura+turati.
Intarsi e sciarade alterne
"torturati" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: torta/urti.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Fu torturato dai Cartaginesi, Verbo di torturatori, Così soffre chi è sottoposto a torture, La tortura che... lasciava al buio, Tortuoso come un torrente.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: torturassero, torturassi, torturassimo, torturaste, torturasti, torturata, torturate « torturati » torturato, torturatore, torturatori, torturatrice, torturatrici, torturava, torturavamo
Parole di nove lettere: torturare, torturata, torturate « torturati » torturato, torturava, torturavi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): saturati, triturati, acculturati, sventurati, avventurati, malavventurati, cinturati « torturati (itarutrot) » sturati, catturati, fatturati, sovrafatturati, affatturati, sottofatturati, fratturati
Indice parole che: iniziano con T, con TO, parole che iniziano con TOR, finiscono con I

Commenti sulla voce «torturati» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze