Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «torturato», il significato, curiosità, forma del verbo «torturare», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Torturato

Forma verbale
Torturato è una forma del verbo torturare (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di torturare.
Informazioni di base
La parola torturato è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. Lettera maggiormente presente: ti (tre). Divisione in sillabe: tor-tu-rà-to. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con torturato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • E' stato raccapricciante aver visto nel recente teleromanzo come abbiano torturato una povera ragazza.
  • Mia figlia mi ha torturato tutto il giorno pur di ottenere quella cosa.
  • Lo hanno torturato per più di due giorni, poi ha cantato.
Citazioni da opere letterarie
L'amica geniale di Elena Ferrante (2011): «Quello ha fatto la guerra e ha ammazzato, quello ha manganellato e dato l'olio di ricino, quello ha denunciato un sacco di persone, quello ha affamato pure sua madre, in quella casa hanno torturato e ucciso, su questa pietra hanno marciato e fatto il saluto romano, a quest'angolo hanno bastonato, i soldi di questi vengono dalla fame di questi altri, questa automobile è stata comprata vendendo pane con la polvere di marmo e carne marcia alla borsa nera, quella macelleria è nata rubando rame e scassinando treni merci, dietro quel bar c'è la camorra, il contrabbando, l'usura».

Resurrezione di Elena Di Fazio (2021): Con uno sforzo improbo, Jessabel riuscì a ruotare sul fianco per guardarlo meglio. Si accorse solo allora che anche le dita del medico sanguinavano: gli avevano strappato via le unghie con delle pinze. Non era stato solo catturato, era stato torturato. «Mio Dio, cosa le hanno fatto. Ma perché?»

La coscienza di Zeno di Italo Svevo (1923): Ciò gli piacque anche perché vedeva ch'io gli attribuivo una vita lunga, anzi lunghissima. Tuttavia volle da me addirittura un giuramento, che se egli non avesse disposto altrimenti, io non avrei mai tentato di sminuire le facoltà dell'Olivi. Io giurai visto ch'egli non volle contentarsi della mia parola d'onore. Fui tanto mite allora, che quando sono torturato dal rimorso di non averlo amato abbastanza prima che morisse, rievoco sempre quella scena. Per essere sincero devo dire che la rassegnazione alle sue disposizioni mi fu facile perché in quell'epoca l'idea di essere costretto a non lavorare m'era piuttosto simpatica.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per torturato
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: torturano, torturata, torturate, torturati, torturavo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: torturo, torta, torto, torà, toro, tour, turo, orto, otto, urto.
Parole con "torturato"
Iniziano con "torturato": torturatore, torturatori.
Parole contenute in "torturato"
tura, turato, tortura. Contenute all'inverso: tar.
Incastri
Si può ottenere da torto e tura (TORturaTO).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "torturato" si può ottenere dalle seguenti coppie: torma/maturato, torturare/areato, torturi/iato, torturai/ito, torturano/noto, torturavi/vito, torturavo/voto.
Usando "torturato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tono = torturano; * tondo = torturando; * tonte = torturante; * tonti = torturanti; * torci = torturarci; * torsi = torturarsi; * torti = torturarti; * torvi = torturarvi; * tosse = torturasse; * tossi = torturassi; * toste = torturaste; * tosti = torturasti; * orice = torturatrice; * orici = torturatrici.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "torturato" si può ottenere dalle seguenti coppie: torto/otturato, torture/errato, torturerà/areato, torturare/erto.
Usando "torturato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = torturare.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "torturato" si può ottenere dalle seguenti coppie: torturando/tondo, torturano/tono, torturante/tonte, torturanti/tonti, torturarci/torci, torturarsi/torsi, torturarti/torti, torturarvi/torvi, torturasse/tosse, torturassi/tossi, torturaste/toste, torturasti/tosti, stortura/sto.
Usando "torturato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * maturato = torma; * noto = torturano; * areato = torturare; * vito = torturavi; * voto = torturavo.
Sciarade incatenate
La parola "torturato" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: tortura+turato.
Intarsi e sciarade alterne
"torturato" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: torta/urto.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Verbo di torturatori, Torturata con ferocia, Così soffre chi è sottoposto a torture, Gode a torturare, Privo di tortuosità.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: torturassi, torturassimo, torturaste, torturasti, torturata, torturate, torturati « torturato » torturatore, torturatori, torturatrice, torturatrici, torturava, torturavamo, torturavano
Parole di nove lettere: torturata, torturate, torturati « torturato » torturava, torturavi, torturavo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): saturato, triturato, acculturato, sventurato, avventurato, malavventurato, cinturato « torturato (otarutrot) » sturato, catturato, fatturato, sovrafatturato, affatturato, sottofatturato, fratturato
Indice parole che: iniziano con T, con TO, parole che iniziano con TOR, finiscono con O

Commenti sulla voce «torturato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze