Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vertigine», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vertigine

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola vertigine è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: ver-tì-gi-ne. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
vertigine si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): viti + [green]; viri + gente; trivi + gene; vini + terge; tini + greve; vinti + erge; tigri + [neve]; tingi + vere; [evi] + grinte; tiè + grivne; [veti] + [negri]; rive + [genti]; [irte] + vigne; [trevi] + geni; nevi + [greti]; enti + grevi; [venti] + [ergi]; [nervi] + gite; [entri] + vige.
Componendo le lettere di vertigine con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ade, dea] = degenerativi; +han = invaghirtene; +olé = invoglierete; +ara = rigenerativa; +[are, rea] = rigenerative; +[ari, ira, ria] = rigenerativi; +[aro, ora] = rigenerativo; +[aro, ora] = rigoverniate; +sla = risvegliante; +gas = verseggianti; +[mais, siam, sima] = generativismi; +[maso, soma] = generativismo; +asta = generativista; +[aste, seta, tesa] = generativiste; +[asti, sita, stai, ...] = generativisti; +[nati, tina] = internegativi; +[nato, nota, onta] = internegativo; +[arto, atro, rota, ...] = interrogative; +[osta, tosa] = investigatore; +[leso, sole] = invogliereste; +[liso, silo, soli] = invoglieresti; ...
Vedi anche: Anagrammi per vertigine
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: vertigini.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: verte, veri, vergine, vere, veti, vene, vigne, vige, erte, erigi, erige, ergi, erge, tigne.
Parole contenute in "vertigine"
gin, erti. Contenute all'inverso: tre.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "vertigine" si può ottenere dalle seguenti coppie: verticali/caligine.
Intarsi e sciarade alterne
"vertigine" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: veri/tigne.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "vertigine"
»» Vedi anche la pagina frasi con vertigine per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Andando in montagna ad alta quota provo sempre un senso di vertigine.
  • Rimirando una notte limpida e stellata sento un profondo senso di vertigine.
Titoli di Film
  • Vertigine (Regia di Otto Preminger; Anno 1944)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Vertigine - S. f. Turbamento di cerebro, per cui pare che ogni cosa si muova in giro, e manca la vista; Capogiro. Vertigo, inis, in Liv., Plin. e Ov. – Cr. 5. 18. 8. (C) Fanno (le noci) dolere il capo, e vertigini d'occhi. Tes. Pov. P. S. cap. 5. Se fomenti il capo della cocitura del trefoglio, e poi impiastri l'erbe alle tempie e alla fronte, toglie la vertigine. Volg. Ras. Tosto avrà scotomia o vertigine, cioè cotale tenebrosità ed avvolgimento, come se il mondo s'aggirasse intorno intorno. Red. Esp. nat. 64. Credono eziandio che chi porta al braccio un maniglio di esse setole, resti libero dalle vertigini. [G.M.] Segner. Quares. 11. 3. Non potrebbe anzi il vostro morbo consistere in una febbre, la qual vi tragga impettuosa di senno, e faccia darvi in vacillamenti, in vertigini e in frenesie? E Incred. 1. 5. 16. Chi sa che, come la febbre sopravvegnente ha talor consumati quegli umoracci, i quali generavano la vertigine, così questo nuovo fallo non vi disponga a fermar l'intelletto da vacillar con tanta instabilità? [Cont.] Cit. Tipocosm. 279. Passioni del cervello, che sono… l'apoplessia, la vertigine, la frenesia.

2. [G.M.] Fig. Uggia, Malumore, Giramento di capo. Oggi ha le vertigini. – Cose da far venir le vertigini.

3. Rivolgimento fatto in giro. Del linguaggio scientifico in questo senso. Red. Ditir. 8. (C) Ed additava donde avesse origine La pigrizia degli astri e la vertigine. Gal. Sist. 119. Venendo portata dalla vertigine della terra nel tempo che 'l sasso consuma nel suo cadere. E 152. Correrà per terra velocemente. Sa. E verso qual parte? Si. Verso quella dove la porterà la sua vertigine. Sa. Nella sua vertigine ci sono della parti; cioè, le superiori… [Cont.] E Sci. I. XIII. 91. L'acutezza del qual sibilo si va ingravendo, secondo che la velocità della vertigine va di grado in grado languendo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: verticiste, verticisti, verticistica, verticisticamente, verticistiche, verticistici, verticistico « vertigine » vertigini, vertiginosa, vertiginosamente, vertiginose, vertiginosi, vertiginoso, vertono
Parole di nove lettere: verticali « vertigine » vertigini
Vocabolario inverso (per trovare le rime): valigine, vitiligine, serpigine, parigine, origine, intertrigine, prurigine « vertigine (enigitrev) » algine, angine, falangine, spongine, ipogine, androgine, proterogine
Indice parole che: iniziano con V, con VE, parole che iniziano con VER, finiscono con E

Commenti sulla voce «vertigine» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze