Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «vortice», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Vortice

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate vortice

Luci

All'improvviso al tramonto

Sentirsi dentro le note
Giochi di Parole
La parola vortice è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: vòr-ti-ce. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: torcevi.
vortice si può ottenere combinando le lettere di: tir + [cove, voce]; [ter, tre] + [covi, vico, voci]; veto + cri; [rive, veri] + toc.
Componendo le lettere di vortice con quelle di un'altra parola si ottiene: +[lao, ola] = avicoltore; +caì = coercitiva; +[ciò, coi] = coercitivo; +[lao, ola] = colorivate; +[ali, ila, lai] = coltiverai; +[ile, lei] = coltiverei; +can = concertavi; +can = concretavi; +[nas, san] = conservati; +rna = convertirà; +tan = convertita; +ton = convertito; +van = convertiva; +ton = convettori; +ton = convittore; +[tar, tra] = correttiva; +[ter, tre] = correttive; +tir = correttivi; +ana = covariante; +rum = curvimetro; +ada = decorativa; +[ade, dea] = decorative; +[adì, dai, dia] = decorativi; ...
Vedi anche: Anagrammi per vortice
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: vertice, vortici.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aortica, aortici, aortico, portici, portico.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: voti, voce, vice, orice.
Parole contenute in "vortice"
tic, orti.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "vortice"
»» Vedi anche la pagina frasi con vortice per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • È stato risucchiato velocemente in un vortice senza fine.
  • Un violento vortice, con venti fino a 100 km orari, ha spazzato l'intera costa.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Vortice - S. m. Materia che si muove in giro intorno al suo centro, come fa la polvere agitata dal turbine. Aureo lat. [Cont.] Mont. Dial. Vort. 205. Non dobbiamo credere che tutto lo spazio in cui girano quelle foglie, polvere, od altro, sia tromba di quel vortice; ma vi si contiene la tromba e l'aria, che all'intorno vi turbina.

[G.M.] Vortici di fumo, di nebbia. T. Vortice elettrico. – Vortici di fiamme.

2. Detto segnatam. delle acque, che, agitate fortemente, si muovono in giro. Gal. Sist. 429. (C) Si fanno agitazioni straordinarie, con movimenti opposti, e vortici e bollimenti pericolosissimi. Menz. Rim. 1. 329. Guardo del Tebro la volubil onda, Perch'oltre a girne riverente impari, Nè altrui dannoso i vortici nasconda.

[Cont.] Lecchi, Can. nav. 266. Sul principio del riempimento de' sostegni, si vede un continuo bollimento d'acqua, composto di vortici d'ogni sorta, da' quali assai volte si scuote la barca. Mont. Dial. Vort. 45. Il turbine, ossia vortice (chè con ambedue questi nomi lo chiamarono i Latini, per lo girar ch'ei fa in se stesso), da' nostri marinari comunemente vien detto scione. E 59. La causa di questi vortici, o volvoli, io per me non so vedere dubbio alcuno che ella non sia il vario incontro di quelle corentíe, secondo che, urtandosi assieme, sforzano quelle onde a pigliar moto circolare. E 188. Ho veduto ancora più volte ne' fiumi molti piccoli vortici andar a seconda, seguendo un altro vortice maggiore; e, secondo che a caso giungevano vicini a quello, esser portati in giro intorno a lui, e in quello morirsi.

3. Per simil. Salvin. Disc. 1. 292. (C) Nè i movimenti dell'animo, che in se stesso si muove, possono essere portati in volta, s'egli non acconsente, dal vortice, per così dire del fato, e dall'onde della necessità. [Val.] Cocch. Op. 3. 520. Mi sono lasciato portare dal vortice delle mie moleste occupazioni.

[G.M.] Avvezzo a vivere nel vortice del gran mondo, non può gustare le dolcezze della solitudine. Sen. Ep. 82. Non satius est te sic jacere (in otio), quam istis officiorum vorticibus volutari?
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: vorrei, vorremmo, vorremo, vorreste, vorresti, vorrete, vorrò « vortice » vortici, vorticosa, vorticosamente, vorticose, vorticosi, vorticoso, vostra
Parole di sette lettere: vorrete « vortice » vortici
Vocabolario inverso (per trovare le rime): protutrice, murice, latice, mantice, dentice, vertice, supervertice « vortice (ecitrov) » astice, mastice, lattice, frutice, suffrutice, vice, device
Indice parole che: iniziano con V, con VO, iniziano con VOR, finiscono con E

Commenti sulla voce «vortice» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze