Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «zoppicare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Zoppicare

Verbo
Zoppicare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è zoppicato. Il gerundio è zoppicando. Il participio presente è zoppicante. Vedi: coniugazione del verbo zoppicare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di zoppicare (essere zoppo, claudicare, zoppeggiare, arrancare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola zoppicare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: pp.
Anagrammi
zoppicare si può ottenere combinando le lettere di: pop + cerazi; zip + [eparco, pecora]; zippo + [acre, cera, crea, ...]; [zeppo, zoppe] + [acri, cari, cria]; zeri + coppa; zeppi + [acro, arco, caro, ...]; prozie + cap; zoppie + cra; [ciro, cori, irco, ...] + [zappe, zeppa]; [cero, core, creo, ...] + zappi; [ceri, crei, crie] + [zappo, zoppa]; ceppi + orza; coppie + zar.
Componendo le lettere di zoppicare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = zoppicassero; +[irti, riti, tiri, ...] = propiziatrice; +[aneti, etani, etnia, ...] = partecipazione; +natii = partecipazioni; +[etini, tieni] = precipitazione; +[cuneo, nuoce] = preoccupazione; +[nuoci, unico] = preoccupazioni; +[intonso, stonino] = contrapposizione; +[metanico, nematico] = compartecipazione; +cintiamo = compartecipazioni; +entrarono = contropreparazione; +ritornano = contropreparazioni.
Vedi anche: Anagrammi per zoppicare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: zoppicate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: zoppia, zoppie, zoppa, zoppe, oppiare, oppia, pare.
Parole contenute in "zoppicare"
are, care, oppi, pica, zoppi, zoppica. Contenute all'inverso: cip, era, cippo.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "zoppicare" si può ottenere dalle seguenti coppie: zoppicai/ire, zoppicamenti/mentire, zoppicamento/mentore, zoppicatura/turare.
Usando "zoppicare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * carena = zoppina; * carene = zoppine; * careni = zoppini; * careno = zoppino; * areate = zoppicate; * areato = zoppicato; * rendo = zoppicando; * resse = zoppicasse; * ressi = zoppicassi; * reste = zoppicaste; * resti = zoppicasti; * ressero = zoppicassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "zoppicare" si può ottenere dalle seguenti coppie: zoppicato/otre.
Usando "zoppicare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = zoppicate; * erto = zoppicato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "zoppicare" si può ottenere dalle seguenti coppie: zoppina/carena, zoppine/carene, zoppini/careni, zoppino/careno, zoppica/area, zoppicate/areate, zoppicato/areato, zoppicai/rei, zoppicando/rendo, zoppicasse/resse, zoppicassero/ressero, zoppicassi/ressi, zoppicaste/reste, zoppicasti/resti, zoppicate/rete.
Usando "zoppicare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mentire = zoppicamenti; * mentore = zoppicamento.
Sciarade e composizione
"zoppicare" è formata da: zoppi+care.
Sciarade incatenate
La parola "zoppicare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: zoppica+are, zoppica+care.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "zoppicare"
»» Vedi anche la pagina frasi con zoppicare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dopo essere inciampato cominciò a zoppicare vistosamente.
  • Nonostante il suo zoppicare arrivò comunque alla meta.
  • Continuo a zoppicare nonostante abbia tenuto il tutore alla caviglia per un mese!
Proverbi
  • Chi va con lo zoppo, impara a zoppicare.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Zoppicare - V. n. ass. Andare zoppo; Non camminar pari.

Paol. Oros. 128. var. (C) Per consentimento di tutti il fecero signore; uomo che zoppicava del piede. Serd. Stor. 1. 30. Burlando gli stessi ambasciadori, l'uno dei quali zoppicava d'un piede. Luig. Pulc. Bec. 2. La Beca mia è solo un po' piccina, E zoppica ch'appena te n'addresti. [P.Occell.] Gozz. Osserv. p. IV. pag. 94. (Ediz. Camer.) Quando ci veggiamo a correre uno innanzi, di subito rizziamo gli orecchi, e ci moviamo noi ancora zoppicando per oltrepassarlo.

[G.M.] Cavallo che zoppica. [Cont.] Pemb. Equit mil. 80. Quando un cavallo zoppica, sia dovunque la sede del male, i mozzi ed i maniscalchi generalmente dicono che ciò proviene dalle spalle: ciò che succede molto di rado.

2. [G.M.] Di mobili, arnesi, o sim., che non posano in pari si dice che zoppicano. Questa seggiola zoppica. – La tavola zoppica da un piede, e bisogna calzarla. – Se il tavolino zoppica, il lume non sta fermo.

3. Detto di navi malconce o guaste. [Cont.] Sass. Lett. 260. Le navi che l'anno avanti venivano con esso noi, non ebbero gran fatto miglior ventura che noi ci avessimo; perchè una se nè perdè affatto; un'altra zoppicando si condusse a Mozambique; la nostra tornò addietro.

4. Fig. Vacillare. Bocc. Vit. Dant. 219. (C) Quella repubblica che 'l faceva, conveniva andare sciancata, e da quel piede zoppicare.Sen. Pist. Incontanente che cominciava a zoppicare un poco. Paol. Oros. 128. var. Ma nel pericoloso stato vollero più tosto che 'l signore zoppicasse che 'l regno.

5. Esser dubbioso, incerto. [Cors.] Varch. Lez. 2. 104. Si piglia (il v. Vacillare) per Essere incostante, dubbio, e quasi zoppicare col cervello.

6. Nel linguaggio scritturale. Zoppicare dalle sue vie; Zoppicare in due parti; Seguire or l'una parte, or l'altra; ora quella del bene, ora quella del male. [Cors.] S. Ag. C. D. 16. 39. Delli quali fu profeticamente detto: Zoppicarono dalle sue vie. [Camp.] Bibb. Re. III. 18. Infino a quando zoppicherete in due parti? Se il Signore è Iddio, seguitate lui: ma se è Iddio Belial, seguitatelo.

7. Altri fig. T. Notizie che giungono zoppicando.

[P.Occell.] Mont. Mascher. C. IV. Su e giù sospinte le speranze nude Van zoppicando.

8. Indebolirsi, Illanguidirsi. March. Lucr. 3. 164. (M.) Se alfin crollato È dagli urti del tempo, e vecchio omai Langue il corpo e vien meno; e se le membra Perdon l'usate forze, anco l'ingegno Zoppica.

9. Di argomento che non regge, di verso non giusto, o sim. Varch. Lez. 642. (C) È necessario, per cagione dell'accento,… fare che il verso non zoppichi.

T. Ragioni, Argomentazioni che zoppicano. – Rima che zoppica. – Discorso che zoppica.

10. [G.M.] Zoppicare, vale anche Non avere la necessaria franchezza, o Non esser bene esercitato in una cosa. Questi ragazzi zoppicano un po' nel greco. – Quand'ero a scuola, mi ricordo che zoppicavo sempre nelle matematiche.

[G.M.] Chi non sa bene una cosa a mente, zoppica nel recitarla. – Attori che non sanno la parte, e ogni tanto zoppicano.

11. [G.M.] E riferito alla salute, vale Averla malferma. Prima era sano e forte; ma ora zoppica. – Quando crescono gli anni, si comincia a zoppicare.

12. [G.M.] Della condotta morale. Prima si portava benissimo; ma da un pezzo in qua ha cominciato a zoppicare.

Pataff. 8. (C) E da qual piè tu zoppichi ben saccio. (Conosco i tuoi difetti.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: zoppicamenti, zoppicamento, zoppicammo, zoppicando, zoppicano, zoppicante, zoppicanti « zoppicare » zoppicarono, zoppicasse, zoppicassero, zoppicassi, zoppicassimo, zoppicaste, zoppicasti
Parole di nove lettere: zootomici, zootomico, zoppicano « zoppicare » zoppicate, zoppicato, zoppicava
Lista Verbi: zonizzare, zoomare « zoppicare » zuccherare, zufolare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): affumicare, fornicare, comunicare, telecomunicare, ricomunicare, scomunicare, arrampicare « zoppicare (eracippoz) » erpicare, incespicare, auspicare, caricare, sovraccaricare, ricaricare, incaricare
Indice parole che: iniziano con Z, con ZO, parole che iniziano con ZOP, finiscono con E

Commenti sulla voce «zoppicare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze