Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «zufolare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Zufolare

Verbo
Zufolare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è zufolato. Il gerundio è zufolando. Il participio presente è zufolante. Vedi: coniugazione del verbo zufolare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Versi degli animali [Zirlare « * ]
Giochi di Parole
La parola zufolare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: zufolerà (scambio di vocali).
zufolare si può ottenere combinando le lettere di: [leu, lue] + forza; fez + lauro; foulé + zar.
Componendo le lettere di zufolare con quelle di un'altra parola si ottiene: +[dan, dna] = fraudolenza; +sos = zufolassero; +non = zufoleranno; +[mino, nomi] = formulazione; +[unirò, urino] = fluorurazione; +nonni = influenzarono; +mentine = malfunzionerete.
Vedi anche: Anagrammi per zufolare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: zufolate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: fole, fare.
Parole contenute in "zufolare"
are, ola, ufo, fola, lare, zufola. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "zufolare" si può ottenere dalle seguenti coppie: zufolai/ire, zufolamenti/mentire, zufolamento/mentore, zufolata/tare, zufolatore/torere.
Usando "zufolare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = zufolata; * areate = zufolate; * areati = zufolati; * areato = zufolato; * rendo = zufolando; * resse = zufolasse; * ressi = zufolassi; * reste = zufolaste; * resti = zufolasti; * retina = zufolatina; * retine = zufolatine; * retore = zufolatore; * retori = zufolatori; * ressero = zufolassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "zufolare" si può ottenere dalle seguenti coppie: zufolava/avallare, zufolerà/areare, zufolata/atre, zufolatina/anitre, zufolato/otre.
Usando "zufolare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = zufolata; * erte = zufolate; * erti = zufolati; * erto = zufolato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "zufolare" si può ottenere dalle seguenti coppie: zufola/area, zufolata/areata, zufolate/areate, zufolati/areati, zufolato/areato, zufolai/rei, zufolando/rendo, zufolasse/resse, zufolassero/ressero, zufolassi/ressi, zufolaste/reste, zufolasti/resti, zufolate/rete, zufolati/reti, zufolatina/retina, zufolatine/retine, zufolatore/retore, zufolatori/retori.
Usando "zufolare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * torere = zufolatore; * mentire = zufolamenti; * mentore = zufolamento.
Sciarade incatenate
La parola "zufolare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: zufola+are, zufola+lare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "zufolare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = zufolatrice.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "zufolare"
»» Vedi anche la pagina frasi con zufolare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il pastore, mentre pascola le pecore, ama zufolare.
  • Com'è piacevole sentire il marito zufolare mentre si fa la barba!
  • È inutile che tu continui a zufolare per mostrare indifferenza perché ti abbiamo scoperto.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Zufolare - V. n. Sonare lo zufolo Gr. Συρίττω, e Συρίσσω, da Σύριγξ, Zampogna. Nelle Gloss. Συφλώζω. Aff anche al lat. Sibilo, per la commutazione delle due lettere. Fr. Siffler. Ar. Sufar e Soefir, Fischio, Zufolo. [G.M.] All'ora del meriggio, il pastore si mette a zufolare alle pecore. – Sentivo da lontano i pastori zufolare.

T. Prov. Tosc. 332. Non si può bere e zufolare (far due cose in un tempo. Come l'altro: Cantare e portar la croce).

2. T. Zufolare; Mandar fuori una specie distinta di sibilo con labbra quasi chiuse: e può farsi con certa arte e destrezza, perchè zufolo è men grossolano del fischio. Si può zufolando, sonare un pensier musicale. – C'è chi medita zufolando; ma i più adesso o fumano o fischiano.

[Val.] Gozz Serm. 11. Udii d'intorno Zufolarmi, ed il suon di larghi intesi Sghinnazziamenti.

3. Del ronzare della zanzara. Tass. Rim. (M.) Tal zanzaretta fiera Zufola intorno e vola. (Così legge il Vocabolario alla voce ZANZARETTA.)

Tass. Rim. 2. 177. (M.) Mentre in grembo alla madre Amore un giorno Dolcemente dormiva, Una zanzara zufolava intorno Per quella dolce riva.

4. Sibilare, Fischiare. Vit. SS. Pad. (C) II serpente zufolando (la siampa, al vol. II. pag. 152, legge: Zufulando) ingannò Eva, e cacciolla di Paradiso. Bocc. Ninf. Fies. 111. Quand'ella il dardo per l'aere vedea Zufolando volare. Bera. Orl. Inn. 4. 15. Ecco una porta a Levante s'apriva; Il drago maladetto zufolava. Ciriff. Calv. 3. 77. Sentivansi lor brandi zufolare, Che parean proprio fischi di serpente. E 90. E cavi e taglie e pezzi delle vele, Che ne venivano a brandegli e strufoli, Ardendo giù, e par che il fuoco zufoli. [Val.]Fortig. Capit. 2. 8. Non pavento Il zufolar del gelido rovajo. (Qui a modo di Sost.)

5. [G.M.] Zufolare gli orecchi; di quel ronzio che talvolta si sente negli orecchi; e che anche dicesi Fischiare. Mi sento zufolare quest'orecchio. – Il volgo dice esser segno che qualcuno ci rammenta; e ne trae buono o cattivo augurio, secondo l'orecchio che zufola: Orecchio manco; cuor franco (buon augurio): Orecchio destro, cuor lesto (cuore palpitante, perchè di cattivo augurio). Di quest'ultimo dicono anche: Orecchio manritto, cuore afflitto.

Varch. Ercol. 103. (C) Zufolare dietro a uno è dire con sommessa voce: quegli è il tale; quegli è colui che fece o che disse; e a colui si dicono zufolare gli orecchi, come dicevano i Latini personare aures.

[G.M.] Anche per un colpo ricevuto nel capo, per qualche battuta, ecc., si sentono zufolare gli orecchi.

6. Zufolare negli orecchi; Dare qualche segreta notizia; Andar dicendo qualcosa negli orecchi a uno, talvolta a cattivo fine, come per metterlo su contro altri. Usasi anche in senso att. Fir. Disc. lett. 329. (C) Ma perchè non so chi mi zufola negli orecchi… Capr. Bott. 1. 11. Chi è là? dich'io? che è questo che mi zufola negli orecchi? Ciriff. Calv. 4. 129. Che chi aspetta Mi sento ognor zufolar negli orecchi.

[G.M.] Fag. Commed. Mi sento zufolar negli orecchi da queste segrenne… che io doveva pagare quaranta scudi. Anic. Nemes. Dial.Mi era stato zufolato in un orecchio che i Traseomachi avessero scritto queste lettere contro il sig. Lami, per fargli così uno sberleffe, e vendicarsi. Guadagn. Poes. Tai cose zufolavami all'orecchio.

7. (T. arch.) Lo stesso che Palafittare. Baldin. Voc. Dis. 184. (M.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: zufolamenti, zufolamento, zufolammo, zufolando, zufolano, zufolante, zufolanti « zufolare » zufolarono, zufolasse, zufolassero, zufolassi, zufolassimo, zufolaste, zufolasti
Parole di otto lettere: zuffetta, zuffette, zufolano « zufolare » zufolata, zufolate, zufolati
Lista Verbi: zoppicare, zuccherare « zufolare » zumare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): alveolare, palatoalveolare, interalveolare, abbatuffolare, trifolare, grufolare, intrufolare « zufolare (eralofuz) » bagolare, miagolare, vagolare, impegolare, regolare, teleregolare, termoregolare
Indice parole che: iniziano con Z, con ZU, parole che iniziano con ZUF, finiscono con E

Commenti sulla voce «zufolare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze