Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Descrizione del modo di dire Essere come i polli di mercato. Significato ed esempi di utilizzo dell'espressione. Cosa vuol dire.



Modi di Dire

Essere come i polli di mercato


Descrizione
È un modo di dire che può essere rivolto sia a un insieme di cose che di persone. Si dice quando è mal assortito oppure quando è inservibile, inadoperabile, scarso.

L'espressione deriva da un vecchio trucco dei contadini quando vendevano al mercato una coppia o un gruppo di polli in cui almeno uno era in brutte condizioni. Con questo espediente riuscivano a smaltire anche gli scarti che da soli non sarebbero mai riusciti a vendere.
Altri modi di dire
Fare l’asino di Buridano
Mettere le mani avanti
Voltar gabbana
Spezzare le reni
A bizzeffe
Febbre da cavallo
Pari e patta
Navigazione
Dizionario: assortito, espediente, smaltire, mercato, essere
Vedi anche: Coniugazione di essere (sono, sei, è, ero, eri, fui), Frasi con mercato, Esempi con polli


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze