Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «covile», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Covile

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Tipologie di abitazione [Cottage « * » Dacia]
Giochi di Parole
La parola covile è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: velico, veloci.
covile si può ottenere combinando le lettere di: lev + [ciò, coi].
Componendo le lettere di covile con quelle di un'altra parola si ottiene: +ton = coinvolte; +alt = collative; +gal = collegavi; +[sul, usl] = collusive; +tap = colpivate; +[tar, tra] = coltivare; +[tar, tra] = coltiverà; +tan = covalenti; +[dan, dna] = declinavo; +dal = decollavi; +spa = esplicavo; +rna = invocarle; +mas = mescolavi; +mas = miscelavo; +ilo = olivicole; +ape = piacevole; +api = piacevoli; +rna = reclinavo; ...
Vedi anche: Anagrammi per covile
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: civile, covili.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ovile.
Altri scarti con resto non consecutivo: cove, cile.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: gelivo.
Parole con "covile"
Finiscono con "covile": vescovile, arcivescovile.
Parole contenute in "covile"
ile, covi, vile, ovile.
Lucchetti Riflessi
Usando "covile" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * elione = covone; * elioni = covoni.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "covile" si può ottenere dalle seguenti coppie: covi/ilei, covo/ileo.
Sciarade incatenate
La parola "covile" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: covi+ile, covi+vile, covi+ovile.
Intarsi e sciarade alterne
"covile" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: col/vie.
Intrecciando le lettere di "covile" (*) con un'altra parola si può ottenere: * scribi = coscrivibile.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Covacciolo, Covile, Covo, Nido - Covacciolo è luogo dove si riposano o dormono animali non molto grossi, come conigli e simili. - Covile è più generico, ed è il luogo dove si nasconde e riposa qualunque animale. - Covo si intende quello degli animali non domestici, e non grandi, come lepri, volpi e simili. - Nido è proprio degli uccelli. Gli ultimi tre patiscono sensi traslati; e così il proverbio: « Aprile, esce la vecchia dal covile; » le frasi familiari Stare a covo, per Stare a letto, e Nido per luogo dove altri è nato, del quale tanto sciupo fanno i poeti alla petrarchesca. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Covo, Covile, Covacciolo, Cuccia, Canile, Tana, Nido - Covo e covacciolo, che ne è diminutivo, è nascondiglio o nido di piccoli animali ed uccelli. Cuccia è canile dove i cani dormono o stanno quasi in istanza loro propria: la cuccia è nel canile talvolta, o fuori in un canto della casa, se apposito canile non c'è. Tana è più grande, più profonda, più oscura e nascosta di covo; è abitata da animali che offendono sì, ma che pur temono e hanno bisogno d'un sito ove nascondersi bene all'occorrenza, come la volpe, il lupo ecc. Covile è ricettacolo di bestie feroci; del leone, della tigre e simili. Canile per beffa o compassione un dice a misera stanza o letto dove anche dormono cristiani; covile per antro, caverna ove stanno masnadieri. Nido è quello degli uccelli: ha un senso traslato assai gentile, dicendosi della casa propria, de' domestici lari, del complesso di quelle dolci affezioni di famiglia che ci rendono caro il tetto domestico: un uomo contento di questo modo di essere, ed è quasi l'unico in cui si possa essere, dice: io sto così bene nel mio nido! Bisogna però guardarsi dal non metterci egoismo, come il topo romito, o misantropia. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Covile - S. m. Covacciolo, Covo, Covolo, Luogo ove dorme e si riposa l'animale. (Fanf.) Cubile, aureo lat. Fav. Esop. (C) La volpe tornando al covile, e non trovando i figliuoli,… Amm. Ant. 2. 6. 2. L'erranti fiere al loro covile si ritornano. Burch. 1. 64. Perchè nel buon covile Si ghiribizzan cose sterminate. Copp. Rim. burl. 2. 26. (Man.) Con queste noncovelle il cacciatore Fa star ferma la lepre nel covile.

2. † Ed il Luogo dove riposa il cane; Canile, Cuccia. Fr. Giord. Pred. R. (Man.) Piccoli cagnoli allora nati, e abbajatorelli nel covile.

3. † Dicesi anche del Luogo dove dimora il ragno. Red. Ins. 75. (C) Non è da farsi le maraviglie, se tra' calcinacci… i ragni abbiano fatto i loro nidi e i loro covili.

4. Letto, fam. di cel. Lib. son. 123. (C) Ed esco del covile a mattutino.

T. Prov. Tosc. 181. Aprile, esce la vecchia del covile (comincia il buon tempo).
Prov. Aprile cava la vecchia del covile, e vale che D'aprile comincia ad esser calda l'aria. (C)

5. Fig. Per Abitazione, non si direbbe che per dispr. Fr. Jac. Tod. 1. 19. 3. (Man.) Non riman per mio difetto Ch'io non rientri al mio covile.

(Tom.) Covile, anche Lettaccio sudicio e disordinato.

6. T. D'Uomo che abbia voglie e abiti di fiera rapace. – I castelli de' signori ladri, lo studio di certi avvocati. = Algar. Viag. (Mt.) Covile de' pirati Tureomanni.

7. (Ar. Mes.) Covili. Buchi nelle muraglie dove poggiano i travicelli de' ponti de' muratori; forse così detti dal covar in essi gli uccelli. Lam. Lez. Ant. (Mt.) Credo che si lasciassero nelle forti muraglie fabbricate di pietre quadrate questi ferri e buchi e covili di travi e travicelli per comodo di farvi ponti e tavolati dove potere stare le maestranze in caso che i muri avessero bisogno di risarcimento.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: covereste, coveresti, coverete, coverò, covi, coviamo, coviate « covile » covili, covino, covo, covò, covolume, covolumi, covoncelli
Parole di sei lettere: coverò « covile » covili
Vocabolario inverso (per trovare le rime): disutile, aquile, vile, civile, incivile, assolvile, ovile « covile (elivoc) » vescovile, arcivescovile, vedovile, servile, monoxile, tackle, alle
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COV, finiscono con E

Commenti sulla voce «covile» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze