Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scolaro», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scolaro

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola scolaro è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: sco-là-ro. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: clorosa, scolora (scambio di vocali).
scolaro si può ottenere combinando le lettere di: [oslo, solo] + cra; [colo, cool, loco] + ras.
Componendo le lettere di scolaro con quelle di un'altra parola si ottiene: +ito = acrostolio; +bel = arboscello; +alt = ascoltarlo; +[sai, sia] = associarlo; +tai = calorosità; +nel = consolarle; +nei = consolerai; +nel = consorella; +tan = controsala; +pie = corisepalo; +nei = cranioleso; +cui = cruscaiolo; +alé = esacorallo; +[pio, poi] = ipoclorosa; +ani = lasciarono; +[ami, mai, mia] = miracolosa; +mie = miracolose; +mio = miracoloso; +ito = ortoclasio; +[eta, tea] = ostacolare; ...
Vedi anche: Anagrammi per scolaro
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scolano, scolara, scolare, scolari, scolato, scolavo, scolerò, scoloro.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: scolo, scaro, sola, solo, sarò, colo, coro, caro.
Parole con "scolaro"
Iniziano con "scolaro": scolarono.
Contengono "scolaro": mescolarono, pascolarono, rimescolarono.
Parole contenute in "scolaro"
aro, col, ola, cola, laro, scola. Contenute all'inverso: ora.
Incastri
Si può ottenere da sarò e col (ScolARO).
Inserito nella parola meno dà MEscolaroNO.
Inserendo al suo interno rizze si ha SCOLArizzeRO (scolarizzerò); con rizzasse si ha SCOLArizzasseRO; con rizzerebbe si ha SCOLArizzerebbeRO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scolaro" si può ottenere dalle seguenti coppie: scolaste/stero, scolasti/stiro, scolata/taro, scolati/tiro, scolato/toro, scolature/turerò, scolava/varo, scolavi/viro.
Usando "scolaro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: discola * = dirò; mescola * = mero; pascola * = paro; rimescola * = rimerò; * rota = scolata; * rote = scolate; * rovi = scolavi; * rovo = scolavo; * rondò = scolando; * oca = scolarca; * osi = scolarsi; * rosse = scolasse; * rossi = scolassi.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "scolaro" si può ottenere dalle seguenti coppie: scocca/acclaro, scolpivo/oviparo, scolata/atro, scolava/avrò.
Usando "scolaro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * orno = scolano; * orti = scolati; * orto = scolato.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "scolaro" si può ottenere dalle seguenti coppie: discola/rodi.
Usando "scolaro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * discola = rodi; rodi * = discola.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "scolaro" si può ottenere dalle seguenti coppie: scolando/rondò, scolasse/rosse, scolassi/rossi, scolata/rota, scolate/rote, scolavi/rovi, scolavo/rovo.
Usando "scolaro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dirò * = discola; mero * = mescola; * tiro = scolati; * toro = scolato; * viro = scolavi; * ciò = scolarci; * mio = scolarmi; * stero = scolaste; * stiro = scolasti; rimerò * = rimescola; * turerò = scolature; scolarizzasse * = rizzassero; * eschio = scolareschi; scolarizzerebbe * = rizzerebbero; * rizzassero = scolarizzasse; * rizzerebbero = scolarizzerebbe.
Sciarade incatenate
La parola "scolaro" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: scola+aro, scola+laro.
Intarsi e sciarade alterne
"scolaro" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: sol/caro.
Intrecciando le lettere di "scolaro" (*) con un'altra parola si può ottenere: * orno = scolorarono; * vino = svicolarono; messe * = mescolassero; * legno = scollegarono; * visse = svicolassero; * nocino = snocciolarono; rimesse * = rimescolassero; * rizzano = scolarizzarono.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "scolaro"
»» Vedi anche la pagina frasi con scolaro per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il bimbo cresciuto non voleva più essere chiamato scolaro ma alunno.
  • Il figlio dei miei vicini è proprio un bravo scolaro.
  • Ero appena uno scolaro quando ebbi una forte febbre.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Discepolo, Scolaro, Allievo, Alunno, Studente - È esattissimo il seguente articolo dello Zecchini.

« Discepolo è chi segue le dottrine, il sistema proprio d'un maestro. - Scolaro, comunemente è detto de' ragazzi che vanno o sono condotti a scuola: i maestri di coteste scuole possono anche insegnare e spiegare precetti e tesi non loro proprie: però si dice scuola di filosofi, al complesso di quelli che professano presso a poco una medesima dottrina sulle orme d'un capo scuola. - Allievo è quel fanciullo o giovinetto che seguì per diversi corsi progressivi un solo maestro, o i diversi maestri d'una stessa scuola o istituto: quello o que' maestri dicono di lui: « Questi è un mio, un nostro allievo. » - Alunno vale quasi Alimentato (alumnus, alendum): si è alunni entrando in una scuola, in un collegio: si è allievi, passati che vi si abbiano alcuni mesi. - Studenti si dicono ora particolarmente quelli che seguono i corsi universitarii. - Allievo indica talvolta un'affezione particolare del maestro verso di un suo discepolo, e perciò una più chiara, frequente ed estesa dimostrazione delle sue dottrine, onde possa all'occorrenza fare per lui e succedergli. » [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Scolaro - † SCOLAJO e † SCOLARE. S. m. Chi va a scuola, Chi va ad imparare o scienza od altra disciplina. (Fanf.) Scholaris, Agg. Mart. Capel. – Tesorett. Br. 2. (C) Trovai uno scolajo Sur (il Vocabol. alla voce SOR legge: Incontrai uno scolajo Sor…, ed alla voce SUR, Vidi… Sur… L'ediz. Fir. 1824 ha: Incontrai… Sovr'… un muletto bajo.) Franc. Barb. 155. 13. (Man.) Libri non chera scolaro apparenti, Quanto sufficienti. G. V. 8. 85. 2. Scomunicò qualunque scolajo andasse a Bologna a studio. Pass. 41. Questo scolajo morto gli apparì. Fr. Giord. Pred. S. 44. Noi veggiamo che lo scolajo, quando il maestro insegna, se egli baderà allora neente in alcuna altra parte, non imprenderà neente di quella dottrina, e rimarrà vôto. Bocc. Nov. 7. g. 8. Il savio scolare, lasciati i pensieri filosofici da una parte, tutto l'animo rivolse… Cas. Lett. 52. Anzi ha fatto maggior numero di dotti scolari ella sola, che forse non hanno fatto tutte le città d'Italia. Buon. Fier. 2. 4. 2. (M.) Gli scolari non cessan mai dall'insultar; nè capo S'eleggon quei, se non se per far male, Tumultuando o contro ai cittadini,…

T. Prov. Tosc. 194. San Niccolò di Bari, la festa degli scolari.

T. Anco Scolare vive in Tosc., più conforme alla lat. analogia. Può cadere segnatam. a denotare l'inesperienza. In quella sua facondia si sente lo scolare. In gen. meglio Scolaro diligente, Scolaro dei meglio.

2. Per estens. Scolaro nell'arte della vita, Nella scienza di far quattrini. [Camp.] Art. am. Proem. Poscia a me, come a più basso, anzi scolajo rozzo, richiedesti che certi esempli…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scolarizzi, scolarizziamo, scolarizziate, scolarizzino, scolarizzò, scolarizzo, scolarmi « scolaro » scolarono, scolarsi, scolarti, scolarvi, scolasse, scolassero, scolassi
Parole di sette lettere: scolari « scolaro » scolata
Vocabolario inverso (per trovare le rime): acclaro, preclaro, metallaro, dollaro, narcodollaro, petrodollaro, eurodollaro « scolaro (oralocs) » bagolaro, marò, amaro, dolceamaro, alamaro, calamaro, tupamaro
Indice parole che: iniziano con S, con SC, iniziano con SCO, finiscono con O

Commenti sulla voce «scolaro» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze