Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «steso», il significato, curiosità, forma del verbo «stendere» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Steso

Forma verbale
Steso è una forma del verbo stendere (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di stendere.
Aggettivo
Steso è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: stesa (femminile singolare); stesi (maschile plurale); stese (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di steso (sdraiato, disteso, esteso, allungato, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani

Foto taggate steso

Foto 25196001
  
Giochi di Parole
La parola steso è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (set).
Divisione in sillabe: sté-so. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: sesto (spostamento di una lettera), soste, tesso (spostamento di una lettera), tosse.
Componendo le lettere di steso con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ari, ira, ria] = asserito; +ava = assetavo; +[era, rea] = asseterò; +ani = assetino; +ada = assodate; +ala = assolate; +[api, pia] = assopite; +tac = cassetto; +[ciò, coi] = coesisto; +can = contasse; +can = contessa; +tac = costaste; +din = dissento; +dir = disserto; +dir = distorse; +dir = dorsiste; +ace = ecotasse; +[ami, mai, mia] = emostasi; +noi = enostosi; +[ali, ila, lai] = esastilo; +ani = esistano; +[eri, ire, rei] = esisterò; +[evi, vie] = esistevo; +noi = esistono; ...
Vedi anche: Anagrammi per steso
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: sceso, speso, staso, stelo, stero, stesa, stese, stesi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: teso.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: esteso, stesso.
Parole con "steso"
Finiscono con "steso": esteso, disteso, inesteso, semidisteso.
Parole contenute in "steso"
teso. Contenute all'inverso: osé, set.
Incastri
Inserendo al suo interno sim si ha STESsimO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "steso" si può ottenere dalle seguenti coppie: strip/ripeso, stegolo/goloso, stele/leso, steli/liso, steri/riso, stero/roso.
Usando "steso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sole = stele; * soli = steli; * solo = stelo; * somma = stemma; * sommi = stemmi; * sommo = stemmo; * sonda = stenda; * sonde = stende; * sondi = stendi; * sondo = stendo; * osa = stessa; * osé = stesse; * osi = stessi; * oso = stesso; * soste = steste; * sosti = stesti; * sommari = stemmari; * sommata = stemmata; * sommate = stemmate; * sommati = stemmati; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "steso" si può ottenere dalle seguenti coppie: stero/orso.
Usando "steso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * oslo = stelo; * oseremo = stremo.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "steso" si può ottenere dalle seguenti coppie: aveste/soave, ciste/soci, deste/sode, leste/sole, levaste/soleva, liste/soli, listaste/solista, metteste/somette, miste/somi, piste/sopì, prelevaste/sopreleva, spendeste/sospende, spendereste/sospendere, spettaste/sospetta, spingeste/sospinge, spingereste/sospingere, spiraste/sospira, stareste/sostare, statiste/sostati, stentaste/sostenta.
Usando "steso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ciste = soci; * deste = sode; * leste = sole; * liste = soli; * miste = somi; * piste = sopì; soci * = ciste; sode * = deste; sole * = leste; soli * = liste; somi * = miste; sopì * = piste; * aveste = soave; * steste = soste; soave * = aveste; * levaste = soleva; soste * = steste; soleva * = levaste; * listaste = solista; * metteste = somette; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "steso" si può ottenere dalle seguenti coppie: strabili/esorabili, stele/sole, steli/soli, stelo/solo, stemma/somma, stemmari/sommari, stemmario/sommario, stemmata/sommata, stemmate/sommate, stemmati/sommati, stemmato/sommato, stemmi/sommi, stemmo/sommo, stenda/sonda, stendano/sondano, stende/sonde, stenderà/sonderà, stenderai/sonderai, stenderanno/sonderanno, stenderebbe/sonderebbe, stenderebbero/sonderebbero...
Usando "steso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: caso * = caste; fuso * = fuste; liso * = liste; poso * = poste; * steste = soste; * stesti = sosti; * liso = steli; * riso = steri; * roso = stero; * ripeso = strip; toso * = toste; vaso * = vaste; viso * = viste; assiso * = assiste; riposo * = riposte; * goloso = stegolo; * ureo = stesure; risposo * = risposte; parafraso * = parafraste.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "steso" (*) con un'altra parola si può ottenere: onori * = ostensorio.
Frasi con "steso"
»» Vedi anche la pagina frasi con steso per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho steso il mio bucato ed è iniziato a piovere subito.
  • Nel pugilato se l'avversario viene steso al suolo con un pugno, l'arbitro conta fino a dieci prima di assegnare la vittoria!
  • Ho appena steso al sole il mio bucato sul terrazzo.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Steso - S. m. Dettato. Più com. Disteso, Stesura. Dep. Decam. 151. (M.) Perchè era così nel titolo, ove sta bene…, pensò chi che sia che fusse poi errato nello isteso della novella.
Steso - Part. pass. e Agg. Da STENDERE. (C) Extentus, aureo. [Cont.] Lana, Prodr. inv. 70. Anello di legno, ovato, e facile a concepir l'umido nelle sue fibre stese per lo grosso, non per lo lungo del legno, che sia poroso. Lauro, Min. Alb. magno, III. 2. Si dilatano quei soli metalli, che meglio si rendono ad esser stesi.

2. Per Lungo o Diffuso. Amet. 81. (C) Tirando in istesa novella i miei parlari. G. V. 8. 71. 10. Avendone fatta sì stesa memoria, perchè a ciò fummo presenti.

3. Per Disteso. Cavalc. Med. cuor. (C) Vide molti lacciuoli del nemico stesi per terra. Boez. Varch. 5. Rim. 5. Di molte e varie forme Calcan la terra diversi animali: Questi con piatto steso corpo enorme Spazzan strisciando col petto la polve;…

(Vet.) [Cont.] Gris. Cav. 9. S'egli (il cavallo) tiene i garretti ampli, asciutti e stesi: le falci curve, e late a modo di cervo, sarà veloce e destro; ma avendo le anche e i garretti curvi, e le falci stese, sarà naturalmente caminatore.

4. T. Nel senso che diremmo, Offerto o Messo innanzi. Prov. Tosc. 73. Buone ragioni male intese, sono perle a' porci stese.

5. T. Steso, per contrario di Teso, dice spesso il popolo. Così Stendere, contrario di Tendere. Biancheria tesa e stesa più volte il dì, per il tempo sempre piovoso. [G.M.] Quando non piove, l'ombrello si tiene steso.

[G.M.] Paretajo steso; Uccelliera stesa (quando sono levate le reti o le panie).

6. † Per Involto, Infervorato. G. V. 10. 41. 3. (C) Era sì steso per audacia di quella sua scienza in cose proibite.

7. Per Intero, Intirizzito. Cavalc. Pungil. 262. (M.) Sono levate le figliuole di Sion, e vanno a collo steso.

8. Per Composto, Scritto. Salv. Avvert. 1. 2. 12. (M.) Il comento di Dante, steso da colui in volgare. [Val.] Pucc. Centil. 70. 72. Processo… Dov'era la sentenza tutta stesa. (Nel senso di distendere una scrittura.)

9. Per Largo, Esteso. Salvin. Cas. 136. (M.) È ben vero, che siccome comediare si dice da' Greci assolutamente per motteggiare anche fuor di commedia, e con più steso significato, così… [Val.] Bart. Simb. 75. Un sol fatto ne vo' recare in memoria… parte in iscorcio, parte steso.

10. Steso di, per Fornito di, Coperto di. March. Lucr. 3. 339. (M.) Solean tremanti agli ospiti crudeli Cedere e i letti lor stesi di fronde. E 365. In questa guisa a poco a poco i letti, Stesi d'erbe e di frondi, abbandonati Fûro.

11. Steso, in signif. avverbiale, per Stesamente. Mor. S. Greg. 5. 28. (C) Però un poco più steso voglio che ancora ragioniamo della varietà di molti. Tratt. gov. fam. 86. (Man.) Nel secondo caso dirò più steso.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: sterzino, sterzò, sterzo, stesa, stese, stesero, stesi « steso » stessa, stesse, stessero, stessi, stessimo, stessissima, stessissime
Parole di cinque lettere: stesi « steso » stick
Lista Aggettivi: sterminato, sterrato « steso » stesso, stilistico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sovrinteso, sottinteso, conteso, normoteso, ipoteso, proteso, iperteso « steso (osets) » esteso, inesteso, disteso, semidisteso, atteso, inatteso, disatteso
Indice parole che: iniziano con S, con ST, iniziano con STE, finiscono con O

Commenti sulla voce «steso» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze