Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tarlare», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tarlare

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola tarlare è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: latrare, latrerà.
tarlare si può ottenere combinando le lettere di: tra + real; alt + [arre, erra, rare].
Componendo le lettere di tarlare con quelle di un'altra parola si ottiene: +due = adulterare; +due = adultererà; +[bau, bua] = alberatura; +bue = alberature; +[ile, lei] = allerterai; +nei = alternerai; +sir = arrestarli; +oro = arrotolare; +oro = arrotolerà; +uno = arruolante; +[suo, uso] = arruolaste; +[ciò, coi] = articolare; +[ciò, coi] = articolerà; +tir = atterrirla; +col = carrellato; +[ciò, coi] = cartoleria; +[ciò, coi] = ciarlatore; +cui = creaturali; +[ciò, coi] = crotalarie; +dei = ereditarla; ...
Vedi anche: Anagrammi per tarlare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: parlare, tardare, targare, tarlate, tarmare, tarpare, tartare.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: talare, tarare. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: trae.
Altri scarti con resto non consecutivo: tara, tare, tale, arare, arre, alare, rare.
Parole contenute in "tarlare"
tar, lare. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tarlare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tabù/burlare, tao/orlare, tapa/parlare, tau/urlare, tara/alare, tari/ilare, tarma/malare, tarpo/polare, tarso/solare, tarlai/ire, tarlata/tare, tarlatura/turare.
Usando "tarlare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: agitarla * = agire; portarla * = porre; riportarla * = riporre; * areata = tarlata; * areate = tarlate; * areati = tarlati; * areato = tarlato; zita * = zirlare; spata * = sparlare; trasportarla * = trasporre.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "tarlare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tariffa/affilare, tarlata/atre, tarlato/otre.
Usando "tarlare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = tarlata; * erte = tarlate; * erti = tarlati; * erto = tarlato.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "tarlare" si può ottenere dalle seguenti coppie: agitarla/reagì.
Usando "tarlare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * agitarla = reagì; reagì * = agitarla.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "tarlare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tarlata/areata, tarlate/areate, tarlati/areati, tarlato/areato, tarlai/rei, tarlate/rete, tarlati/reti.
Usando "tarlare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * burlare = tabù; zirlare * = zita; * malare = tarma; * polare = tarpo; * solare = tarso; agire * = agitarla; porre * = portarla; riporre * = riportarla; trasporre * = trasportarla.
Sciarade e composizione
"tarlare" è formata da: tar+lare.
Frasi con "tarlare"
»» Vedi anche la pagina frasi con tarlare per una lista di esempi.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tarlare - V. n. ass. Generare o Produr tarli, Intarlare. [Cont.] Cat. P. Arch. II. 7. Il pino tal volta tarlerà: ma se nella vecchiezza o antichità dei loro anni si taglieranno (il cipresso ed il pino), si conserverà il loro legname nelle opere di lavoro senza vizio o difetto alcuno. Matt. Disc. Diosc. Tarlare, diventare caroliccio, putrefarsi. = Red. Ins. 145. (M.) Questa galla mai non baca, e non tarla, e mai non produce la mosca.

2. [Val.] Fig. Pucc. Centil. 51. 82. Fra' qua', dice lo scritto, che non tarla, Fu messer Gianni.

3. In signif. att. Non usit. [Cont.] Cr. B. Naut. med. V. 551. Allo scoperto… le spacca (le navi) il sole; e la bruma gli rode, tarla, e pertusa (i vascelli).

4. [Val.] E n. pass. Fortig. Ricciard. 4. 84. Lancia… Che non si rompe mai, e non si tarla. [Cont.] Cr. B. Naut. med. I. 6. O si rompono (i legnami) o si fragidano, o i tarlano, o si storcono messi in opera.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tariffazione, tariffazioni, tariffe, tarino, tarlai, tarlante, tarlanti « tarlare » tarlarsi, tarlata, tarlate, tarlati, tarlato, tarlatura, tarlature
Parole di sette lettere: tariffe « tarlare » tarlata
Vocabolario inverso (per trovare le rime): templare, contemplare, ciarlare, parlare, straparlare, riparlare, sparlare « tarlare (eralrat) » imperlare, sverlare, zirlare, orlare, urlare, burlare, chiurlare
Indice parole che: iniziano con T, con TA, iniziano con TAR, finiscono con E

Commenti sulla voce «tarlare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze