Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tarare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tarare

Verbo
Tarare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è tarato. Il gerundio è tarando. Il participio presente è tarante. Vedi: coniugazione del verbo tarare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola tarare è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (rara).
Divisione in sillabe: ta-rà-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: errata, tarerà (scambio di vocali).
tarare si può ottenere combinando le lettere di: tra + [era, rea].
Componendo le lettere di tarare con quelle di un'altra parola si ottiene: +ben = aberrante; +bio = aborriate; +odo = adoratore; +[ile, lei] = altererai; +nel = alternare; +nel = alternerà; +pop = apportare; +pop = apporterà; +gin = argentari; +sim = armerista; +can = arrancate; +[csi, ics, sci] = arrecasti; +din = arredanti; +dei = arrediate; +set = arrestate; +sto = arrestato; +tar = arretrata; +tre = arretrate; +tir = arretrati; +gin = arringate; +sos = arrossate; ...
Vedi anche: Anagrammi per tarare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: barare, parare, talare, tararà, tarate, tirare, turare, varare.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: larari.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: arare.
Altri scarti con resto non consecutivo: tare, trae, arre.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: starare, tardare, targare, tarlare, tarmare, tarpare, tartare.
Parole con "tarare"
Finiscono con "tarare": starare.
Parole contenute in "tarare"
ara, tar, rare, tara, arare. Contenute all'inverso: era, rara.
Incastri
Si può ottenere da tre e ara (TaraRE).
Inserendo al suo interno tagli si ha TARtagliARE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "tarare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tace/cerare, tao/orare, tapa/parare, taser/serrare, tasta/starare, tasti/stirare, taride/ideare, tarpan/panare, tartagli/tagliare, tarai/ire, tarata/tare, taratore/torere, taratura/turare.
Usando "tarare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: catara * = care; dota * = dorare; erta * = errare; gita * = girare; muta * = murare; * areata = tarata; * areate = tarate; * areati = tarati; * areato = tarato; tuta * = turare; vita * = virare; evita * = evirare; latta * = latrare; solfatara * = solfare; spata * = sparare; stata * = starare; * rendo = tarando; * resse = tarasse; * ressi = tarassi; * reste = taraste; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "tarare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tait/tirare, tare/errare, tarerà/areare, tarli/ilare, tarma/amare, tarso/osare, tarata/atre, tarato/otre.
Usando "tarare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = tarata; * erte = tarate; * erti = tarati; * erto = tarato.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "tarare" si può ottenere dalle seguenti coppie: fattibilità/rarefattibili, catara/reca.
Usando "tarare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * catara = reca; reca * = catara; rarefattibili * = fattibilità; * fattibilità = rarefattibili.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "tarare" si può ottenere dalle seguenti coppie: tara/area, tarata/areata, tarate/areate, tarati/areati, tarato/areato, tare/aree, tartina/aretina, tartine/aretine, tarai/rei, tarando/rendo, tarasse/resse, tarassero/ressero, tarassi/ressi, taraste/reste, tarasti/resti, tarate/rete, tarati/reti, taratore/retore, taratori/retori.
Usando "tarare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dorare * = dota; errare * = erta; girare * = gita; murare * = muta; * cerare = tace; turare * = tuta; virare * = vita; evirare * = evita; latrare * = latta; * serrare = taser; * stirare = tasti; depurare * = deputa; ignorare * = ignota; * ideare = taride; * panare = tarpan; venerare * = veneta; comperare * = competa; perdurare * = perduta; premurare * = premuta; * torere = taratore; ...
Sciarade incatenate
La parola "tarare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: tar+rare, tar+arare, tara+rare, tara+arare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "tarare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = taratrice; insù * = instaurare; * beni = tabernarie; insito * = intarsiatore; ridati * = ritardatarie.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "tarare"
»» Vedi anche la pagina frasi con tarare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quel tassista, nel tarare il contachilometri a suo favore, inganna l'eventuale cliente.
  • Ho fatto tarare il tachimetro dell'automobile dall'elettrauto.
  • Dovrò portare a tarare questa bilancia, perché sbaglia di molto il peso!
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tarare - V. a. Far la tara a' conti. [G.M.] Il conto mi pare alterato, e intendo di farlo tarare a due periti.

2. Fig. per simil. Varch. Ercol. 77. (C) Quando ci pare che alcuno abbia troppo largheggiato di parole, e detto assai più di quello che è, solemo dire: bisogna sbatterne, o tararne, cioè farne la tara come si fa dei conti degli speziali. (Nel fig. sempre, Far la tara, un po' di tara, una buona tara a quel che dicono certi abbondoni.)

3. † E perchè i conti quasi sempre si tarano, a quel che s'ode dire a' millantatori, si disse proverb. Tara per uso. Salv. Granch. 1. 1. (C) Oimè, Granchio, appena credo io Che fusse un miglio fuor di porta. Gr. E anche Meno: tara per uso.

4. † [Fanf.] Esaminarese c'è difetto in checchessia. Stat. Calim. pag. 224. I detti panni debbano essere tarati e veduti, se alcuno difetto avessono, per uno taratore il quale si debba eleggere per li consoli.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: tarantolato, tarantole, tarantolini, tarantolino, tarantolismi, tarantolismo, tararà « tarare » tararono, tarassachi, tarassaco, tarasse, tarassero, tarassi, tarassimo
Parole di sei lettere: tararà « tarare » tarata
Lista Verbi: tappare, tappezzare « tarare » tardare, targare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): separare, riparare, equiparare, imparare, disimparare, comparare, sparare « tarare (erarat) » starare, varare, cabrare, slabbrare, sfebbrare, celebrare, ricelebrare
Indice parole che: iniziano con T, con TA, iniziano con TAR, finiscono con E

Commenti sulla voce «tarare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze