Dizy - dizionario Informazioni utili sulla parola italiana «avere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. login/registrati

contest - guida

Avere

Verbo
Avere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è avuto. Il gerundio è avendo. Il participio presente è avente. Vedi: coniugazione del verbo avere.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di avere
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
dare (35%), possedere (22%), essere (15%), denaro (3%), soldi (2%), tenere (2%), fiducia (2%), potere (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola avere è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: a-vé-re.
Anagrammi
Componendo le lettere di avere con quelle di un'altra parola si ottiene: con bob = abbevero; con ano = aeronave; con col = avercelo; con sos = avessero; con tav = avverate; con ivi = avvierei; con abs = bavarese; con tic = creative; con tac = creavate; con dir = derivare; con dir = deriverà; con idi = devierai; con [ile, lei] = eleverai; con ogm = ergevamo; con [tar, tra] = erravate; con [csi, ics, sci] = esecravi; con sta = estraeva; con sto = estraevo; ...
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: avare, averi, avete, azere.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: vere, aver.
Scavalco
Spostando la prima lettera al posto dell'ultima si ha: vera.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: averle, averne, aviere.
Parole con "avere"
Finiscono con "avere": riavere, cadavere, stravere, primavere.
Contengono "avere": caverei, laverei, caveremo, caverete, graverei, laveremo, laverete, sbaverei, scaverei, caverebbe, caveremmo, cavereste, caveresti, faverella, faverelle, graveremo, graverete, incaverei, laverebbe, laveremmo, lavereste, laveresti, ricaverei, rilaverei, sbaveremo, sbaverete, scaveremo, scaverete, sgraverei, aggraverei, ...
»» Vedi parole che contengono avere per la lista completa
Parole contenute in "avere"
ave, ere, aver, vere. Contenute all'inverso: eva.
Incastri
Inserito nella parola ciCavereI; in liLavereI; in sciSCavereI.
Inserendo al suo interno venturi si ha AVventuriERE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "avere" si può ottenere dalle seguenti coppie: avventi/ventiere, avvisi/visiere.
Usando "avere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: agave * = agre; atave * = atre; * rena = avena; * rete = avete; proave * = prore; * rendo = avendo; * evi = avervi; * resse = avesse; * ressi = avessi; * reste = aveste; * resti = avesti; poa * = povere; tea * = tevere; via * = vivere; * egli = avergli; * ressero = avessero; * eroismo = averroismo.
Lucchetti Riflessi
Usando "avere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: coeva * = core; * erte = avete; cerva * = cerere; oliva * = oliere; pioveva * = piovre; torva * = torere; valva * = valere; volva * = volere; saliva * = saliere; schiva * = schiere; usciva * = usciere; visiva * = visiere; bandiva * = bandiere; barriva * = barriere; compiva * = compiere; corriva * = corriere; fioriva * = fioriere; nitriva * = nitriere.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "avere" si può ottenere dalle seguenti coppie: chiave/rechi, giave/regi, soave/reso.
Usando "avere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * giave = regi; * soave = reso; regi * = giave; * chiave = rechi; reso * = soave; rechi * = chiave.
Lucchetti Alterni
Usando "avere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: agre * = agave; atre * = atave; * mie = avermi; * vie = avervi; * visiere = avvisi; prore * = proave; avi * = vivere; * glie = avergli; * ventiere = avventi; * celie = averceli.
Sciarade incatenate
La parola "avere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ave+ere, ave+vere, aver+ere, aver+vere.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "avere" (*) con un'altra parola si può ottenere: * la = alveare; * anzi = avanzerei; * veri = avvererei; * vite = avvierete; * visi = avviserei; * viti = avviterei; cali * = cavaliere; lori * = lavorerei; pesi * = paveserei; * vampi = avvamperei; * venti = avventerei; * verte = avvererete; * versi = avverserei; * viste = avviereste; * visti = avvieresti; * vinci = avvincerei; * viste = avviserete; * visti = avvisterei; * volgi = avvolgerei; calli * = cavallerie; ...
Frasi con "avere"
»» Vedi anche la pagina frasi con avere per una lista di esempi
Esempi d'uso
  • Per avere fortuna bisogna far di tutto per cercarsela.
  • Sono spesso persone mediocri quelle che vorrebbero insegnarti ad avere successo.
  • La tua assenza è per me come avere un chiodo piantato al centro del cuore.
Proverbi
  • Male non fare, paura non avere.
  • La donna deve avere tre m: matrona in strada, modesta in chiesa, massaia in casa.
  • Non c'è intoppo per avere, più che il chiedere e temere.
  • Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca.
  • È meglio avere i pantaloni rotti nel sedere che il sedere rotto nei pantaloni.
  • È meglio avere in borsa che vivere di speranza.
Espressioni e Modi di Dire
  • Avere il pollice verde
  • Avere qualche santo in paradiso
  • Avere il pelo sullo stomaco
  • Avere buoni polmoni
  • Avere il miele sulla bocca e il veleno nel cuore
  • Avere il bernoccolo
  • Avere le pezze al culo
  • Avere il pallino in mano
  • Non avere più gli occhi per piangere
  • Avere la certezza matematica
  • Avere un asso nella manica
  • Avere la coda di paglia
  • Avere dei numeri
  • Avere la luna
  • Avere grilli per la testa
  • Avere la testa fra le nuvole
  • Avere uno scheletro nell'armadio
  • Avere un piede nella fossa
  • Avere la puzza sotto il naso
  • Avere ancora il latte alla bocca
  • Avere degli atout
  • Non avere peli sulla lingua
  • Avere la pazienza di Giobbe
  • Avere l'acquolina in bocca
  • Avere la parrucca con la coda
  • Avere voce in capitolo
  • Avere una fame da leoni
  • Avere gli occhi foderati di prosciutto
  • Avere la nebbia davanti agli occhi
  • Avere le mani bucate
  • Avere le mani in pasta
  • Avere le braccine corte
  • Avere l'argento vivo addosso
  • Avere il tatto di un elefante
  • Non avere più nulla da perdere
  • Avere la pelle dura
  • Avere buon naso negli affari
  • Avere l'acqua alla gola
  • Avere fegato
  • Non avere la più pallida idea
  • Avere il diavolo in corpo
  • Avere i minuti contati
  • Avere il cuore in gola
  • Avere un piede nella bara
  • Non avere il becco di un quattrino
  • Non avere né arte né parte
  • Avere il cappio al collo
Libri
  • Avere o essere? (Scritto da: Erich Fromm; Anno 1976)
Canzoni
  • Vorrei avere il becco (Cantata da: Povia; Anno 2006)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario grammaticale della lingua italiana del 1869
Avere - Verbo irregolare che significa possedimento, ed è uno degli ausiliarii della lingua italiana. (V. Ausiliarii).

Ecco la sua coniugazione. Indicat. pres. Ho, Hai, Ha - Abbiamo, Avete, Hanno - Imperf. Aveva, Avevi ec.- Pass. rim. Ebbi, Avesti, Ebbe - Avemmo (non Ebbimo) Aveste, Ebbero - Fut. Avrò, (non averò) Avrai ec. Imperat Abbii, Abbia (non abbi), abbiamo, Abbiate, Abbiano - Soggiun. Che io abbia, Che tu abbia, Ch'egli abbia - Che noi abbiamo; Che voi abbiate, Ch'essi abbiano - Imperf. Avessi ec. Condiz. - Avrei, Avresti, Avrebbe - Avremmo (non avressimo) Avresti, Avrebbero.

2. Avere usasi talvolta promiscuamente con essere - Es. - Havvi ovvero Evvi un tale che ec. non ha, ovvero non è gran tempo che ec. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Avere, Possedere, Tenere - L'avere non implica possedimento: il ladro ha i denari rubati, ma non li possiede a buon diritto; la lunga possessione però in faccia alla legge equivale a proprietà assoluta: lo schiavo ha le forze, la vita, ma di queste e di lui tutto (umanamente parlando) è possessore il padrone. L'avere può essere casuale, involontario, sconosciuto; si ha un mal di capo, un credito, un nemico: a possedere deve concorrere la conoscenza e la volontà. Tenere in questo senso è più di avere e meno di possedere: chi tiene, non solo ha, ma sembra non voler lasciare andare. Da tenere vien tenimento. Da avere, averi; da possedere, possessioni: averi è più generico; robe, denari, case, campi sono averi; possessioni è una specie degli averi; tenimenti, una qualità delle possessioni. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: avenue, aver, avercela, avercele, averceli, avercelo, averci « avere » avergli, averi, averla, averle, averli, averlo, avermi
Parole di cinque lettere: avena « avere » averi
Lista Verbi: avallare, avanzare « avere » aviotrasportare, avocare
Dizionario inverso (per trovare le rime): ridiscutere, estinguere, distinguere, contraddistinguere, ridistinguere, delinquere, vere « avere (ereva) » cadavere, riavere, primavere, stravere, imbevere, ricevere, telericevere
Indice parole che: iniziano con A, con AV, iniziano con AVE, finiscono con E

Commenti sulla voce «avere» | sottoscrizione


Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.

 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze