Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «tre», il significato, curiosità, le proprietà del numero 3, la scomposizione in fattori primi e i suoi divisori, traduzioni, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Tre

Numero Cardinale
È un aggettivo numerale cardinale, invariabile (per cui si usa sia al maschile che al femminile). In cifre arabe si scrive 3, in numeri romani diventa III. Segue il due e precede il quattro.
Il corrispondente numerale ordinale è terzo.
Nell'alfabeto morse il tre si codifica con: "• • • — —".

Come aggettivo di solito si pone prima del nome. Ad esempio: Tu e Francesca avete totalizzato tre punti.
Quando non indica una quantità, ma una posizione o una denominazione, allora segue il nome. Ad esempio: La pratica è stata archiviata nel raccoglitore tre.

Come sostantivo al maschile indica il numero e il segno che lo rappresenta. Ad esempio: Ilaria ha preso tre all'esame di geologia.
Può essere usato in espressioni relative al tempo. Ad esempio: Il tre del prossimo mese è il compleanno di Chiara.
Viene usato, sostantivato al femminile plurale, per indicare l’ora. Ad esempio: Ti aspetto alle tre in punto. Se si riferisce ad un orario postmeridiano corrisponde alle 15.

Negli assegni il valore (intero) in euro va scritto in lettere.
Rappresentazione
Il numero 3 nella numerazione in base 16 (sistema esadecimale) viene rappresentato con 03. Invece nella numerazione binaria (in base 2) viene rappresentato con 00000011 (se si utilizzano otto cifre). Nella notazione scientifica si esprime in questo modo:
3 x 10 0 oppure 3E+0
Proprietà matematiche
È un numero primo. Ha due divisori, la lista completa è: 1, 3. La somma dei suoi divisori (funzione sigma) è quattro, l'aliquot (somma dei divisori propri) è uno.

Il doppio di tre è sei e il triplo è nove. Il quadrato è 9, mentre il cubo è 27.
Traduzioni
In inglese 3 si scrive: three. In francese si traduce con: trois. In spagnolo si dice: tres. Infine in tedesco la traduzione è: drei.
Pagine Utili
Conversione numeri in lettere; Numeri in inglese
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Travata « * » Trecce]
Decrescenti Alfabeticamente [Tra « * » Triga]

Foto taggate tre

Cannelle

Acrobazie

Il negozio di Simonetta
Tag correlati: acqua, finestre, fiori, animali, alberi, muro, mare, foglie, vetro, colonne, uccelli, statue, archi, persone, donne, montagna, palazzo, erba, finestra, montagne, bicchieri, ombra, ombre, prato, numeri, legno, neve, chiesa, tetto, lampione
Giochi di Parole
La parola tre è formata da tre lettere, una vocale e due consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: ter (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di tre con quelle di un'altra parola si ottiene: +aia = aerati; +ala = altera; +[ali, ila, lai] = alteri; +[lao, ola] = altero; +[api, pia] = aperti; +poa = aperto; +[api, pia] = aprite; +dea = ardete; +[adì, dai, dia] = ardite; +aia = areati; +aia = ariate; +aie = ariete; +[sai, sia] = ariste; +ama = armate; +[adì, dai, dia] = artide; +osa = astore; +oca = atroce; +poa = atrope; +[eta, tea] = attere; +tai = atteri; +tao = attero; ...
Vedi anche: Anagrammi per tre
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ere, ire, ore, tee, the, thè, tra, tue.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: ara, ari, aro, arò, bra, brr, cra, cri, cru, era, eri, ero, fra, gru, ira, ora, ori, oro, pro, uri, uro.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: re, te.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: atre, otre, tare, trae.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: per, ter.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: rea, ree, rei, reo.
Parole con "tre"
Iniziano con "tre": trema, tremi, tremo, tremò, trend, treni, treno, trevi, trevo, trebbi, trecce, tregua, tregue, tremai, trench, trendy, trenta, trento, tresca, trebbia, trebbie, trebbio, trebbiò, treccia, tredici, tremano, tremare, tremate, tremato, tremava, ...
Finiscono con "tre": atre, otre, altre, cetre, mitre, nutre, oltre, tetre, anatre, cantre, coltre, destre, elitre, ipetre, lastre, lontre, lustre, mastre, mentre, mostre, neutre, nostre, pietre, uretre, ventre, vostre, albatre, faretre, giostre, inoltre, ...
Contengono "tre": mitrei, mitreo, potrei, strega, strego, stregò, strema, stremi, stremo, stremò, stress, vitrea, vitree, vitrei, vitreo, altresì, atresia, atresie, entrerà, entrerò, eritrea, estrema, estreme, estremi, estremo, latrerà, latrerò, ostrega, otrelli, otrello, ...
»» Vedi parole che contengono tre per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola mio dà MItreO; in poi dà POtreI; in via dà VItreA; in vie dà VItreE; in asia dà AtreSIA; in laro dà LAtreRO (latrerò); in pomo dà POtreMO; in poté dà POtreTE; in rima dà RItreMA; in rimi dà RItreMI; in rimo dà RItreMO; in poste dà POtreSTE; in posti dà POtreSTI; in rimai dà RItreMAI; in smino dà StreMINO; in capino dà CAPItreNO; in penerà dà PENEtreRA (penetrerà); in penero dà PENEtreRO (penetrerò); in rimano dà RItreMANO; in rimare dà RItreMARE; ...
Inserendo al suo interno ace si ha TaceRE; con ala si ha TalaRE; con ara si ha TaraRE; con ira si ha TiraRE; con ore si ha ToreRE; con osa si ha TosaRE; con uff si ha TRuffE; con umo si ha TumoRE; con amar si ha TamarRE; con anna si ha TannaRE; con arda si ha TardaRE; con arma si ha TarmaRE; con arpa si ha TarpaRE; con asta si ha TastaRE; con erge si ha TergeRE; con erro si ha TerroRE; con esse si ha TesseRE; con orna si ha TornaRE; con orni si ha TorniRE; con orto si ha TortoRE; ...
Lucchetti
Usando "tre" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: pet * = pere; set * = sere; beat * = beare; bort * = borre; spot * = spore; * eoni = troni; format * = formare; import * = imporre.
Cerniere
Usando "tre" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * alt = real; * set = rese.
Lucchetti Alterni
Usando "tre" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * anse = trans; * olle = troll; trama * = ramare; trema * = remare; triga * = rigare; * avete = travet; * ovaie = trovai; tromba * = rombare; * afelie = trafeli; tremato * = rematore; treviso * = revisore; trifora * = riforare; * attinie = trattini; tripudia * = ripudiare; tricolori * = ricolorire; * aviatorie = traviatori; tripudiato * = ripudiatore; travagliato * = ravagliatore.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "tre" (*) con un'altra parola si può ottenere: ala * = altare; alé * = altere; dea * = detrae; lao * = latore; lai * = latrie; mie * = mitere; osa * = ostare; poa * = potare; poe * = potere; reo * = retore; ria * = ritrae; sai * = satire; sai * = starei; sos * = storse; san * = strane; * ara = tarerà; * aro = tarerò; * era = terrea; * ere = terree; * eri = terrei; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: avi, eco.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "tre"
»» Vedi anche la pagina frasi con tre per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La mia famiglia è composta da sole tre persone: mia figlia, mio marito ed io.
  • Mio marito ed io abbiamo messo al mondo tre splendidi figliuoli!
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Tre - Nome numerale che seguita immediatamente al due, senza distinzione d'alcun genere. Lat. Tres, treis, tris Gr. Τρεῖς. Bocc. Nov. 6. g. 2. (C) Alla fine, forse dopo tre o quattro anni appresso la partita fatta…, pervenne in Lunigiana Dant. Par. 2. Tre specchi prenderai, e due rimovi Da te. Petr. Son. 18. part. I. Ciascuna delle tre saría men bella. Cas. Lett. 27. Dal quale sono stato tenuto a bada, e straziato presso a tutti i tribunali di questa città, presso a tre anni.

T. D. Purg. 29. Ed esso (il Grifone misterioso) tendea su l'una e l'altr'ale Tra la mezzana e le tre e tre liste. (Più simbolico il tre del sei.) – Vang Dopo tre giorni risorgerò. – I tre re Magi. – Dante cantore dei tre regni [G.M.] Segner. Crist. instr. 1. 10. Avevano questi due spergiuri tre figliuoli. [Cont.] Tratt. Cuc. XLIX. Tolli riso bene lavato a tre acque, e rasciugalo bene colla tovallia, e fallo pestare e stiacciare. Pas. Tar. pesi, mis. 89. v. Zuccari di una cotta, zuccari fini di tre cotte.

T. † Tree per Tre in Dante (3. 28.) non dev'essere licenza di rima, se i Latini stessi facevano sentire treis. Con tre melode che suonano in tree Ordini di letizia.

[G.M.] E anche Trei, che, come vedremo, non è morto. D. 1. 16. Quando a noi fur giunti, Fenno una ruota di sè tutti e trei.

[G.M.] E Trene, che vive nelle campagne tosc. Fir. Rim. burl. Verbi grazia, cinque, asso, quattro, e trene, Vi fanno vincere due scudi.

T. Prov. Tosc. 292. Non si rompe mai un bicchiere, che non se ne rompan tre. (Superstizione popolare, che quando accade una disgrazia, ne sogliono accader tre. O piuttosto, in certe cose è una connessione inesplicabile.) E 276. Misura tre volie, e taglia una. E 352. Tra ogni tre c'è una spia. E 355. Far primiera con tre carte. Altro prov. Un di per me dice tre (pe' vecchi).

2. [G.M.] Mod. ellitt. Alle tre dopo mezzogiorno (sottint. ore). Son sonate le tre adesso. T. Prov. Tosc. 86. Alle tre si corre il palio (sottint volte, perchè sogliono dare tre accenni colla tromba). E 340. Balzan da tre (cavallo balzano da tre gambe) tienlo per te.

3. T. E tre; dice chi comincia a impazientirsi sentendosi ripetere una cosa più volte, o sim.

4. T. Tre e quattro volte, È una specie di superlativo, come il Très de' Francesi, e sta per l'indeterminato Più volte. Virg. O terque quaterque beati! D. 2. 7. Posciachè l'accoglienze oueste e liete Furo iterate tre e quattro volte, Sordel si trasse, e disse: Voi chi siete?
[Val.] Così i segg. inchiudono idea di superlativo. Fag. Rim. 3. 233. E voi, che siete un uom saggio per tre…

T. Prov. Tosc. 226. Chi fa per sè, fa per tre. O: Chi fa da sè, fa per tre.

Buono tre volte; Tanto buono, che dà nella minchionaggine. Cecch. Prov. 53. (Man.) Sì, egli è Di quegli che son buon' tre volte.

5. Talora ha senso attenuativo. T. Per prendere tre crazie mi adatto a questa fatica. Per comprarmi questi tre cenci ho speso il salario d'un mese.

6. Tre, come Numero, è di gen. masc. [G.M.] Scrivete un tre. Dopo il tre viene il quattro.

[G.M.] Così al giuoco. Il tre di cuori, il tre di picche. Il tre di briscola. – E plur. Trei. Fam. Accuso tre trei. Avevo due trei e un asso.

7. (Arit.) [Cont.] Regola del tre. V. gli esempi. G. G. Comp. XI. 229. Altro non è la regola aurea, che del tre domandano i pratici, che trovare il quarto numero proporzionale ai tre proposti. Bart. C. Aritm. Or. Fineo, 71. v. Di qui è nata quella dorata e non mai a bastanza lodata regola delle quattro proporzionali, chiamata dal vulgo la regola del tre: la quale di quanta comodità ella sia, lo lasceremo giudicare a coloro che sono soliti di maneggiare gli abbachi del vulgo, o i calcoli matematici.

8. Perchè le due non fanno le tre; si suol dire fam., in modo non cortese, a chi ci domandi il perchè di qualcosa che non si voglia dire. [G.M.] Ma perchè tutte le sere si vede star fermo sotto quella finestra? – Perchè le due non fanno le tre. Si può sapere il perchè non vi si vede più alle nostre adunanze? – Perchè le due non fanno le tre.

9. Tre tanti, o Tre cotanti, vagliono Tre volte più. Non usit. – G. V. 12. 75. 2. (C) Francamente vennono contra il Re di Scozia e sua oste, che erano tre cotanti di loro. Bemb. Pros. 3. 199. Io aveva tre cotanti genti di lui, cioè tre volte più gente di lui.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: travolto, travone, travoni, trazione, trazioni, trazzera, trazzere « tre » trebbi, trebbia, trebbiai, trebbiammo, trebbiamo, trebbiando, trebbiano
Parole di tre lettere: tra « tre » tsh
Vocabolario inverso (per trovare le rime): murre, azzurre, biancazzurre, verdazzurre, verdeazzurre, nerazzurre, buzzurre « tre (ert) » atre, albatre, pediatre, psichiatre, neuropsichiatre, freniatre, foniatre
Indice parole che: iniziano con T, con TR, iniziano con TRE, finiscono con E

Commenti sulla voce «tre» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


foto vincitrice contest tre


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze