Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «acceso», il significato, curiosità, forma del verbo «accendere» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Acceso

Forma verbale
Acceso è una forma del verbo accendere (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di accendere.
Aggettivo
Acceso è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: accesa (femminile singolare); accesi (maschile plurale); accese (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di acceso (azionato, in funzione, attivato, avviato, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani

Foto taggate acceso

Narciso

Giardini d'inverno
 
Giochi di Parole
La parola acceso è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (secca).
Divisione in sillabe: ac-cé-so. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di acceso con quelle di un'altra parola si ottiene: +cra = accascerò; +sir = accessori; +url = acclusero; +tra = accostare; +[tar, tra] = accosterà; +bis = bocciasse; +bit = bocciaste; +fan = cafonesca; +rna = cancerosa; +app = capopesca; +[tar, tra] = cascatore; +sir = coricasse; +tir = coricaste; +tir = crostacei; +[ami, mai, mia] = esamaccio; +log = golosacce; +noi = occasione; +pus = occupasse; +[api, pia] = paesaccio; +più = paesuccio; ...
Vedi anche: Anagrammi per acceso
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: accaso, acceco, accedo, accesa, accese, accesi, accuso, asceso.
Con il cambio di doppia si ha: appeso, arreso, atteso.
Scarti
Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: ceo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: accesso.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si può avere: seccai.
Parole con "acceso"
Finiscono con "acceso": riacceso.
Parole contenute in "acceso"
Contenute all'inverso: osé, secca.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "acceso" si può ottenere dalle seguenti coppie: acceca/caso, acceco/coso, accedo/doso.
Usando "acceso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bisacce * = bisso; casacce * = casso; cenacce * = censo; cosacce * = cosso; * soda = acceda; * sode = accede; * sodi = accedi; * sodo = accedo; * sonda = accenda; * sonde = accende; * sondi = accendi; * sondo = accendo; * sonni = accenni; * sonno = accenno; * sorta = accerta; * sorti = accerti; * sorto = accerto; * osi = accessi; * oso = accesso; * sotto = accetto; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "acceso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cocca * = coeso; * osca = acceca; * osco = acceco; * oserebbe = accrebbe; * oserebbero = accrebbero; condisca * = condisceso.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "acceso" si può ottenere dalle seguenti coppie: acceda/soda, accede/sode, accedi/sodi, accedo/sodo, accenda/sonda, accendano/sondano, accende/sonde, accenderà/sonderà, accenderai/sonderai, accenderanno/sonderanno, accenderebbe/sonderebbe, accenderebbero/sonderebbero, accenderei/sonderei, accenderemmo/sonderemmo, accenderemo/sonderemo, accendereste/sondereste, accenderesti/sonderesti, accenderete/sonderete, accenderò/sonderò, accendi/sondi, accendiamo/sondiamo...
Usando "acceso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * caso = acceca; * coso = acceco; * doso = accedo; bisso * = bisacce; casso * = casacce; censo * = cenacce; cosso * = cosacce.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "acceso"
»» Vedi anche le pagine frasi con acceso e canzoni con acceso per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Appena acceso il televisore mi sono accorto che l'audio non funzionava.
  • Nelle grandi città, se il semaforo rosso è acceso, è vietato l'accesso con le auto nei borghi antichi.
  • Non sopporto chi in casa tiene sempre acceso il televisore anche se nessuno lo guarda.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Acceso - e poet. ACCENSO. Part. pass. e Agg. Da ACCENDERE. Din. Comp. Cron. 63. (C) Sinibaldo di Mess. Corso Donati con un gran viluppo di detto fuoco, a modo d'un torchio acceso, venne per metterlo nelle case de' Cavalcanti. Apoc. volg. 9. Sette lampane accese erano dintorno alla sedia. [Cam.] Ozan. Intellig. 386. Con un'accesa facellina in mano. = Tasson. Secch. Rap. 9. 14. (C) Fuor di due porte il nero stuol diviso Uscì con torce accese. Dant. Purg. 29. Dinanzi a noi tal quale un fuoco acceso Ci si fe' l'aër. E Inf. 23. E vede presso a sè le fiamme accese. Chiabr. Poes. 105. Le saette accense. Com. Dant. 3. 334. La fiamma procede dal carbone acceso. [Camp.] D. 2. 26. Che per lo mezzo del cammino accese Venne gente col viso incontro a questa, La qual mi fece a rimirar sospeso.

2. Detto dell'effetto della luce. Dant. Parad. 1. (C) Parvemi tanto allor del cielo acceso Dalla fiamma del sol, che… T. Luna radiis solis accensa.

3. Adusto, Infocato dal sole. Alam. Op. Tosc. 2. 60. (C) L'accesa zona (la torrida). Chiabr. Poes. 3. 368. La stagione accesa (la state).

4. Riferito alla materia. Bocc. Decam. 4. 125. (C) E già crescente il fuoco nell'accesa nave… giù se ne scese. [Tor.] Mach. Legaz. alla C. Cat. Sforza. La polvere accesa da una saetta ruinò parte della rôcca, dove era suta (stata) riposta.

5. Incendiato. [Camp.] D. 2. 27. Immaginando forte Umani corpi già veduti accesi (accenna il supplizio del rogo). = Tass. Ger. 9. 10. (C)Accesi tugurii. Marchett. Lucr. 193. L'accese mura Del suo palagio. Fortig. Ricciard. 29. 98. Là cittadi accese, Qui regi superati e gente molta.

6. Rovente. T. Ferrum accensum igni. = Salvin. Pros. sacr. 11. (C) Benchè nell'acceso toro di Falari rinchiuso si ritrovasse.

7. Fig. Detto del colore del volto. Bocc. Fiamm. 86. (C) Ora nel viso accesa, ed ora pallida divenendo. Macch. Comm. 5. 219. La sua faccia Or pallida mostrava, ed ora accesa. Belc. Feo Vit. Colomb. 2. 142. Con una faccia accesa di zelo, è fede di Dio.

E degli occhi. Tass. Ger. 20. 87. (C) E drizza gli occhi accesi in ciascun foco Per riveder quel fero…

8. Trasl. Animato, Infervorato. Car. En. 2. 259. (C) Gli Arcadi, da' conforti e dalle prove Accesi di Pallante…, di furor s'armaro Contro i nemici. T. Tac. Accensus ad certamen; Acceso alla battaglia.

9. Riferito all'ira. Bocc. Decam. 2. 229. (C) Subitamente dimenticato l'amore, e in fiero furore accesa, disse. E Fiamm. 6. Accesa d'ira. [Cam.] Serm. sacr. 22. E accenso di rabbia, imbriaco d'odio, tentava… T. Luc. Accensus in iram; Acceso nell'ira. = Dant. Purg. 15. (C) Genti accese in fuoco d'ira. T. Più che se dicesse Di, perchè il fuoco qui le comprende, e dura.

Assol. T. Virg. Incensa profatur. [Cam.] Volg. Bib. Maccab. 11. 4. Acceso nel suo animo, comandoe che Andronico fosse spogliato. = Bocc. Decam. 3. 86. (C) Ma il frate, acceso forte, disse: come il puo' tu negare, malvagio uomo? Vill. G. 3. 9. I Pratesi disubbidienti, si bandì l'oste per guastare Prato… e così di fatto facea le cose l'acceso popolo di Firenze. Comp. Din. Cron. 67. Parole inique, accese e mendaci. [Val.]Guicc. Stor. 1. 103. Queste cose dette dal Cardinale… con gesti impetuosi ed accesi.

10. Inclinato per natura. Guicc. St. 3. 233. (C) Giovane d'età, ma riputato d'ingegno più mansueto, e di animo… non acceso alla guerra.

11. E nel signif. del § 14. Petr. Rim. 2. 26. (C) Spirto più acceso di virtuti ardenti. T. R. Burl. Mi tenea il core in tanta gioia acceso.

12. Nel signif. di Risplendente. Dant. Parad. 33. (C) Parea ciascuna (anima beata) rubinetto (quasi pietra di rubino), in cui Raggio di sole ardesse sì acceso, Che ne' miei occhi rifrangesse lui. Poliz. Stanz. 1. 102. Una ghirlanda D'oro e di gemme orïentali accesa. Chiabr. Poes. 3. 59. Delle stelle accese… Noto gli alberghi e ne racconto il nome. Magal. Lett. fam. 1. 129. Non c'è dubbio ch'ell'è (la cometa) più accesa di quella di questo inverno. E 130. Non intendo questo problema, come dati nello stesso tempo due lumi, uno, qual è il capo d'Andromeda, incomparabilmente più acceso e più vivo dell'altro, qual è la coda della cometa, abbia…

13. [Manf.] Acceso in Pittura è aggiunto di colore, e vale quanto Vivo, Allegro, o, come soglion dire i pittori Caldo, e adoperasi anche generalmente in questo senso. T. Il colore, la tinta calda è qualche cosa meglio dell'acceso, che può essere eccesso. Nel caldo può sentirsi il calor della vita e dell'affetto. = Cas. Gal. 2. 77. (C) Calze di colori molto accesi. [Cam.] Benv. Cell. Oref. 41. Di questa sorta foglie e' se ne usa fare di quelle accese di colore, che le mostrano d'essere molto oscure.=Firenz. Dial. bell. Donn. 394. (C) Il color biondo e giallo non molto acceso, nè molto chiaro. E 390. Il rosso è quel colore acceso che dipinge la grana… e trovasene del più acceso e del meno acceso. Tass. Ger. 15. 5. Or d'accesi rubin sembra un monile, Or… Mach. Descr. Pest. 5. 47. Le rosate labbra sopra gli eburnei e candidi denti, accesi rubini parieno. Targ. Viagg. 7. 118. Marmo rosso, di colore acceso. Magal. Relaz. 61. Gli messi al sole (i pezzetti di corallo), dal quale veddi che a poco a poco cominciavano a pigliare quel colore acceso, che non avevano prima. E Donn. Immag. 133. Piume… accese in fuoco.

14. Dicesi di persona che abbia colore vivace e ben vermiglio. Bocc. Decam. 5. 204. (C) Giovane compressa, di pelo rosso, ed accesa.

15. Per Desideroso. Car. Apol. 124. (C) Intendendosi in un subito il fuoco e la fiamma o l'ardore per desiderio; e infocato, infiammato, acceso per desideroso. Dant. Parad. 33. La mente mia tutta sospesa Mirava fissa, immobile ed attenta, E sempre di mirar faceasi accesa. Cas. Lett. 3. 153. Quando ti vengono quelle voglie così accese, avvezzati a ritenerle ed a vincerle.

Per ellissi. Grazz. Parent. 9. 1. (C) Egli si mostrò tanto acceso della salute sua, che…

T. Acceso assol. sottintendi d'ardire, o altro affetto o passione. Virg. Accensos monitu… mixtus dolor et pudor armat in hostem.

16. E più specialmente detto dell'Amore. Petr. Rim. 2. 28. (C) Nè mai pietosa madre al caro figlio, Nè donna accesa al suo sposo diletto Diè…E 2. 147. Odi i pianti e i sospiri, odi le strida Delle misere accese. Bocc. Decam. 2. 168. Acceso… della sua bellezza smisuratamente. T. Acceso e Smisurato, immagini che non si convengono. = Tasson. Secch. Rap. 2. 57. (C) Bacia, bacia, anima accesa. [Val.] Fortig. Ricciard.10. 70. E accesa morta d'un Franco Barone…

T. Acceso col Di, dice più abituale o più forte passione che col Da. Acceso di furore, d'amore.

T. Mente e segnatam. Fantasia accesa.

E detto d'animali. Car. En. 2. 462. (C) In cotal guisa… D'amore accesi con le fronti avverse Van due tori animosi a rincontrarsi.

17. Battaglia accesa, vale Incominciata. Fortig. Ricciard. 8. 73. (C) Quando vedranno La pugna accesa.

18. Riferito a quistione, a dubbio. Sen. Decl. 199. (C) E rimane la quistione accesa e indeterminata. Pucc. Ant. Centil. 55. 56. Cercando (Dante) degli uomini valenti Per disputar con loro i dubbi accesi.

19. Detto del parlare. [Val.] Salv. Ros. Sat. 6. Preghiere accese.

20. E nel signif. del § 22 di Accendere. Tanc. Franch. Nov. 1. 91. (C) Il padre lasciò al giovane la carta accesa. Menz. Sat. 115. Al libro del quaranta Acceso e debitore. Monigl. Cical. 3. 1. 224. Si trovò il pover uomo acceso alla fine del mese al libro de' creditori e debitori, debitore di lire tre e soldi dieci. Salvin. Annot. Fier. 381. Piantare al giornale una partita, la quale si dice anche accesa al libro. Targ. Viagg. 5. 207. Nel libro dell'estimo… si vedono accese 98 partite in testa di… Fag. Comm. 6. 235. Ma se questo signore salda i conti colle mazzate, i' ho caro di tener conto acceso.

21. In Araldica dicesi di un Legno o di una Torcia ardente, quando la fiamma è d'altro colore. Anche gli occhi degli animali, allorchè sono di smalto diverso, dir si possono Accesi o Illuminati.

22. T. Acceso. Sost. Titolo di accademici. Gli Accesi: e non vuol dire che ardessero, o che risplendessero.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: accertò, accerto, accesa, accesamente, accese, accesero, accesi « acceso » accessi, accessibile, accessibili, accessibilità, accessione, accessioni, accesso
Parole di sei lettere: accesi « acceso » acciai
Lista Aggettivi: accertabile, accertato « acceso » accessibile, accessoriabile
Vocabolario inverso (per trovare le rime): invaso, rinvasò, rinvaso, sottovaso, pervaso, svaso, obeso « acceso (osecca) » riacceso, sceso, asceso, trasceso, disceso, ridisceso, condisceso
Indice parole che: iniziano con A, con AC, parole che iniziano con ACC, finiscono con O

Commenti sulla voce «acceso» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze