Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «aderire», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Aderire

Verbo
Aderire è un verbo della 3ª coniugazione. È un verbo regolare, intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è aderito. Il gerundio è aderendo. Il participio presente è aderente. Vedi: coniugazione del verbo aderire.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di aderire (combaciare, fasciare, essere attaccato, attaccarsi, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola aderire è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: a-de-rì-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: arderei, diarree, raderei.
aderire si può ottenere combinando le lettere di: rei + [arde, dare, rade]; erri + dea; [ere, ree] + [ardi, dirà, idra, ...]; dir + aree; [dire, idre, ride] + [are, era, rea]; dee + rari.
Componendo le lettere di aderire con quelle di un'altra parola si ottiene: +bob = abborderei; +sos = aderissero; +bob = adirebbero; +poa = adopererai; +[epo, poe] = adopererei; +sto = adoreresti; +pop = approderei; +rom = arrideremo; +[ter, tre] = arriderete; +tav = arridevate; +sos = assidererò; +sos = assorderei; +lob = balorderie; +big = brigadiere; +toc = corrediate; +col = declorerai; +toc = decorriate; +dot = deidraterò; ...
Vedi anche: Anagrammi per aderire
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: aderirà, aderirò, aderite.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: adire, aeri, arie, arre, dire, erre.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: aderirei.
Parole con "aderire"
Iniziano con "aderire": aderirei, aderiremo, aderirete, aderirebbe, aderiremmo, aderireste, aderiresti, aderirebbero.
Finiscono con "aderire": coaderire.
Parole contenute in "aderire"
ade, eri, ire, aderì.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha ADERIRestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "aderire" si può ottenere dalle seguenti coppie: adegua/guarire, aderiamo/amore, aderii/ire, aderimenti/mentire, aderimento/mentore, aderita/tare.
Usando "aderire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rete = aderite; * reti = aderiti; * resse = aderisse; * ressi = aderissi; * reste = aderiste; * resti = aderisti; * ressero = aderissero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "aderire" si può ottenere dalle seguenti coppie: aderita/atre, aderito/otre.
Usando "aderire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = aderita; * erte = aderite; * erti = aderiti; * erto = aderito; * errai = aderirai; infida * = infierire; intenda * = intenerire.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "aderire" si può ottenere dalle seguenti coppie: aderii/rei, aderisse/resse, aderissero/ressero, aderissi/ressi, aderiste/reste, aderisti/resti, aderite/rete, aderiti/reti.
Usando "aderire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * guarire = adegua; * tare = aderita; * amore = aderiamo; * aie = aderirai; * remore = aderiremo; * mentore = aderimento.
Sciarade incatenate
La parola "aderire" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: aderì+ire.
Intarsi e sciarade alterne
"aderire" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: adì/erre, arre/dei.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "aderire"
»» Vedi anche la pagina frasi con aderire per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho portato due amici e li ho fatti aderire nel mio club fotografico.
  • Per far prevalere le proprie ragioni bisogna aderire allo sciopero.
  • Dopo aver steso la colla sui due pezzi, per farli aderire bene, lasciarli asciugare per 2-3 minuti, quindi congiungerli e premere forte.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Accedere, Accostarsi, Acconsentire, Aderire, Starsene, Permettere - Accedere venendo da cedere, significa piegare dalla propria via, dai proprii sentimenti o interessi per qualche causa abbastanza forte. Accostarsi non contiene l'idea di sforzo: un s'accosta a cosa, a persona, a progetto ecc. che apparisca conveniente. Acconsentire è atto che presuppone autorità o almeno indipendenza; si acconsente, ma si potrebbe anche negare, vietare: acconsente però talora eziandio chi dubita e non è pienamente convinto, ma allora cede per altre convenienze.

«Aderire è unirsi d'opinione o di fatto a tal uomo, a tal parte». Nesi.

Starsene è atto di buona fede e anche di fiducia. Permettere presuppone autorità vera; ed è atto di compiacenza.

«Acconsentire è della volontà; aderire, dell'intelletto e dell'animo; starsene, della fiducia; io acconsento concedendo, aderisco abbracciando, me ne sto rimettendomi». Tommaseo. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Aderire - V. n. Aff. al lat. Adhaerere. Essere unito od attaccato, sicchè combaci, ma nella superficie. Galil. Sist. 431. (C) L'aria è assai più tenue e fluida dell'acqua, e meno annessa alla superficie terrena, alla quale acqua…, assai più che l'aria leggierissima aderisce. Gazzer. Tratt. Chim.2. 91. Questa (materia colorante) aderisce direttamente ed immediatamente all'allumina ed all'ossido.

2. [Rosm.] Applicato alla mente e all'animo, vale Unirsi ad un oggetto inteso, al quale si aderisce colla mente quando se ne riconosce la dignità, e si aderisce coll'animo, quando si ama con atto personale. = Segner. Mann. Marz. 7. 6. (C) Sapienza (ci vuole) per tener sempre vivissima nella mente la cognizione del tuo ultimo fine, per aderire a lui con fortezza. E Crist. Instr. Dichiar. 4. Fassi al cristiano vedere come la fede ci discuopre il nostro ultimo fine vero; come la speranza fa sì che ci alziamo ad esso; e come la carità fa che vi aderiamo.

Dav. Tac. Ann. volg. 1. 286. (C) Nerone aderiva più a' peggiori. (Il lat. Et Nero ad deteriores inclinabat.)

T. Col Si non com. Fr. Jac. Tod. Poes. Spirit. 708. (C) Langue in tempestade Chi non s'aderisce a tene (a te, Dio).

3. T. Unirsi d'opinione, o di fatto a tal uomo o parte.

Galil. Mem. Lett. 2. 88. (C) Il P. Mostro non aderisce nè a Tolomeo nè a Copernico. Corsin. Stor. Mess. volg. 69. Alla quale opinione aderiva Cortes. Pap. Nat. Umid. e Secc. 20. Stimo, dico, che il divino Platone aderisse a cotal sentenza. Lam. Ant. Tosc. 1. 62. Altri aderendo all'autorità del Malespini e del Villani, credono che le terme fiorentine fossero dove ora è la strada che Terma si appella. Red. Osserv. Viper.9. La maggior parte pareva che aderisse a credere nel fiele annidarsi il mortal veleno. Magal. Sagg. Nat. esp. 36. Ma quelli che aderivano alla pressione dell'aria (all'opinione della pressione dell'aria), rispondevano a queste esperienze con dire che…

Di fatto. Dav. Tac. Stor. volg. 456. (C) I paesani, per favorire un di loro, e sperandone grandezza, aderivano a quella fazione. Gianott. Rep. Fior. 108. Della plebe estrema non è da parlare, perchè naturalmente aderisce a quella fortuna che viene.

E N. pass. Machiav. Stor. 2. 167. Questo esempio fece la parte di Piero più gagliarda, e gli amici suoi più nella speranza si confermarono; e quelli che erano neutrali, a Piero si aderirono. E Duc. Valent. 2. 393. I Fiorentini, per l'odio che avevano con i Vitelli e Orsini per diverse cagioni, non solo si aderirono loro, ma mandarono Niccolò Machiavelli, loro segretario, ad offerire al duca ricetto ed ajuto a questi suoi nuovi nemici. E Disc. 3. 228. Apollonide, uno de' primi in Siracusa, con una sua orazione piena di prudenza, mostrò come non era da biasimare chi teneva l'opinione di aderirsi ai Romani. Guicc. Stor. 3. 76. Milano e le altre terre, che si erano aderite ai Franzesi, mandarono a dimandare perdono.

4. Per Condiscendere, Acconsentire. Giambull. Stor. Europ. 81. (C) Aderivano gli altri a questa sua voglia.

T. Acconsentire è della volontà, Aderire, dell'intelletto insieme e dell'animo, o anche del solo intelletto. Guardatevi dall'acconsentire ai disegni dei superbi: non vi trarranno che a male; dall'aderire al partito dei declamatori: perderanno sè, voi e la causa.

5. (Chim.) [Sel.] Aderirsi; in signif. di Aderire di una sostanza all'altra. Braces. Esp. Geb. 38. Io ho detto che non si aderisce (il sale) al suo solfo detto Marte, quantunque abbia la umidità viscosa per la siccità, cioè terreità, di quella la quale contempera quella viscosità, e non permette quello aderirsi. E p. 58. L'argento vivo si aderisce facilmente a tutti gli altri metalli.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: aderii, aderimenti, aderimento, aderimmo, aderirà, aderirai, aderiranno « aderire » aderirebbe, aderirebbero, aderirei, aderiremmo, aderiremo, aderireste, aderiresti
Parole di sette lettere: aderirà « aderire » aderirò
Lista Verbi: addurre, adeguare « aderire » adescare, adibire
Vocabolario inverso (per trovare le rime): apparire, riapparire, sparire, trasparire, disparire, guarire, riguarire « aderire (erireda) » coaderire, ferire, deferire, preferire, afferire, differire, profferire
Indice parole che: iniziano con A, con AD, iniziano con ADE, finiscono con E

Commenti sulla voce «aderire» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze