Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «alabarda», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Alabarda

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Alabama « * » Alabardata]

Foto taggate alabarda

Aureola
  
Giochi di Parole
La parola alabarda è formata da otto lettere, quattro vocali (tutte uguali, è monovocalica) e quattro consonanti. Lettera maggiormente presente: a (quattro).
Anagrammi
alabarda si può ottenere combinando le lettere di: dal + araba; ara + balda; [darà, rada] + alba.
Vedi anche: Anagrammi per alabarda
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: alabarde.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: alba, bara, bada.
Parole con "alabarda"
Iniziano con "alabarda": alabardata, alabardate, alabardati, alabardato.
Parole contenute in "alabarda"
ala, bar, arda, barda.
Lucchetti
Usando "alabarda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * bardano = alano; * bardare = alare; * bardata = alata; * bardate = alate; * bardati = alati; * bardato = alato.
Lucchetti Alterni
Usando "alabarda" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * atea = alabardate.
Sciarade e composizione
"alabarda" è formata da: ala+barda.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "alabarda"
»» Vedi anche la pagina frasi con alabarda per una lista di esempi.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Lancia, Alabarda - Il ferro della prima non ferisce che di punta; quello della seconda, e di punta e di taglio, slargandosi circa alla metà e foggiandosi a mo' di scure. L'alabarda de' giorni nostri, dove ancora s'usa, in qualche chiesa capitolare, o castello, tenere un alabardiere, è più arma d'ornamento che d'offesa, ed è perciò simulacro vano e figura di una forza o di un diritto che più non esiste in fatto. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Alabarda - S. f. [T.] Asta di legno lunga tre braccia e tempestata di chiodi, con in cima una larga lama acuta e tagliente, e che di sotto finisce a modo di scure, e con tre punte dall'altro lato. = Le supposte origini di questa voce si possono vedere nel Ducange, nel Menagio, nel Dictionn. étym. de la langue franc.; ted. Hellebarde; ingl. Halberd, irland. Alabard; franc. Hallebarde. [Camp.] Zib. maritt. mil. Non lontano dalla punta la scure e fatta in foggia di ami che fanno in giù uncini, donde forse è nata l'Alabarda, fattole più lungo legno. = Seg. Fior. Art. guerr. (C) Alabarda, l'asta della quale è lunga tre braccia, ed ha il ferro ritratto come una scure. Sper. Dial. L'armajuolo… qualora lavora a suo modo, fa le alabarde e le picche d'una misura ordinaria. Varch. Stor. 8. Lionardo Bartolini... disse... se tu vieni in qua, io sarò 'l primo a spezzarti questa alabarda in sulla testa.

2. Prov. [T.] Dall'usar l'alabarda, i soldati svizzeri e tedeschi detti Lanzi, venne il proverbio dell'Appoggiare l'alabarda; Mangiar in casa altrui a ufo, a mal in corpo del padrone.

3. Per soldato armato d'alabarda. Cinuzio (cit. dal Grassi). (Gh.) Mettere in vanguardia tutte le alabarde armate di lor corsaletti e morioni a tre per fila o a cinque, conforme alla compagnia grossa o piccola ch'egli avrà.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Alabarda - s. f. Hallebarde. Arme in asta da punta e da taglio, fatta di un legno forte, lungo tre braccia e tutto tempestato di chiodi, in cima del quale sta fitta una larga lama acuta e tagliente, guarnita nella sua parte inferiore di un ferro ritratto a modo di scure dall'un de' lati, e di una o tre punte acute dall'altro. Quest'arme terribile, colla quale si poteva caricar di punta il nemico, od arrestarne l'impeto, e maneggiarsi altresì di fendente e di rovescio, si crede introdotta per la prima volta in Italia dagli Svizzeri nella prima loro calata, l'anno 1422; l'adoprarono poscia e per lungo tempo i soldati Tedeschi chiamati danzi. Ora non è più in uso se non nelle anticamere de' Principi in mano di alcune delle loro guardie. Dicesi anche labarda. Gras. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: akkadica, akkadiche, akkadici, akkadico, al, ala, alabama « alabarda » alabardata, alabardate, alabardati, alabardato, alabarde, alabardiere, alabardieri
Parole di otto lettere: akkadico « alabarda » alabarde
Vocabolario inverso (per trovare le rime): soda, assoda, rassoda, dissoda, voivoda, arda, barda « alabarda (adrabala) » bombarda, lombarda, longobarda, leccarda, coccarda, scarda, codarda
Indice parole che: iniziano con A, con AL, iniziano con ALA, finiscono con A

Commenti sulla voce «alabarda» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze