Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ammaccare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ammaccare

Verbo
Ammaccare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è ammaccato. Il gerundio è ammaccando. Il participio presente è ammaccante. Vedi: coniugazione del verbo ammaccare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola ammaccare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere due consonanti doppie: cc, mm. Lettera maggiormente presente: a (tre).
Anagrammi
ammaccare si può ottenere combinando le lettere di: [acre, cera, crea, ...] + camma; acme + marca; camme + [arca, cara]; mecca + [amar, arma].
Componendo le lettere di ammaccare con quelle di un'altra parola si ottiene: +ito = accommiatare; +sos = ammaccassero; +unti = ammaccaturine; +issi = ammassicciare; +itto = metacromatica; +[porre, prore] = accaparreremmo; +[setto, testo, toste] = accatasteremmo; +[vello, volle] = accavalleremmo; +lolite = metalloceramica; +teneste = cameratescamente; +[estinti, insetti, intesti, ...] = carismaticamente; +riporre = riaccaparreremmo; +[stannite, tennista] = scaramanticamente; +girotondi = cinetocardiogramma.
Vedi anche: Anagrammi per ammaccare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ammaccate, ammiccare.
Con il cambio di doppia si ha: attaccare, ammassare, ammazzare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: amaca, amare, amar, acre, mare.
Parole contenute in "ammaccare"
acca, care, ammacca. Contenute all'inverso: era, camma.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ammaccare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ammala/laccare, ammaccai/ire, ammaccamenti/mentire, ammaccamento/mentore, ammaccata/tare, ammaccatura/turare.
Usando "ammaccare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fiamma * = ficcare; * areata = ammaccata; * areate = ammaccate; * areati = ammaccati; * areato = ammaccato; * rendo = ammaccando; * resse = ammaccasse; * ressi = ammaccassi; * reste = ammaccaste; * resti = ammaccasti; * ressero = ammaccassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ammaccare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ammicca/acciaccare, ammaccata/atre, ammaccato/otre.
Usando "ammaccare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = ammaccata; * erte = ammaccate; * erti = ammaccati; * erto = ammaccato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "ammaccare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ammacca/area, ammaccata/areata, ammaccate/areate, ammaccati/areati, ammaccato/areato, ammaccai/rei, ammaccando/rendo, ammaccasse/resse, ammaccassero/ressero, ammaccassi/ressi, ammaccaste/reste, ammaccasti/resti, ammaccate/rete, ammaccati/reti.
Usando "ammaccare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ammaccata = areata; * ammaccate = areate; * ammaccati = areati; * ammaccato = areato; ficcare * = fiamma; * mentire = ammaccamenti; * mentore = ammaccamento.
Sciarade incatenate
La parola "ammaccare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ammacca+care.
Frasi con "ammaccare"
»» Vedi anche la pagina frasi con ammaccare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mia figlia è riuscita ad ammaccare la mia auto in un parcheggio, da sola!
  • Era praticamente impossibile percorrere quella strada sterrata e piena di sassi, senza ammaccare l'automobile.
  • Ho fatto ammaccare lo sportello per essere risarcito dall'assicurazione.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Ammaccare, Macolare - Il secondo è affine al primo, che si dice del battere comecchessia le frutte, ingenerando in esse un principio di decomposizione o di corruzione, ma è più e meno al tempo stesso. Ammaccando, si schiaccia e si lascia una certa depressione; macolando, si lascia appena un segno della percossa, quasi come il livido sulla pelle per un pizzicotto. Si può ammaccare una frutta con un sol colpo; per macolarla ce ne vogliono generalmente di più: ammaccata in uno o in più luoghi: macolata sempre in più d'uno. Cadendo, s'ammacca, facendola ruzzolare, si macola. - «Guarda di non ammaccare quelle mele nel metterle sui palchetti, se no in pochi giorni marciscono.» - «Le pere me l'hanno macolate tutte nel metterle ne' corbelli.» - G.F.] [immagine]
Ammaccare, Affittare, Allattare - Ammaccare è proprio di cose molli o molto cedevoli che, soppestandole o semplicemente percuotendole assai forte, vi rimane l'impronta del colpo. - « Frutta ammaccate. - Ammaccare a uno il viso con un pugno. » - Affittare è Lasciare in una cosa, specialmente vuota e di metallo, il segno del colpo, segno, per lo più, di forma longitudinale. - « Affittare una secchia nel calarla all'impazzata giù per il pozzo. - Cazzeruola affittata con un colpo di paletta. » - Affittare e Allattare dicesi dei cappelli: ma Affittare dei bassi e degli alti (cioè a tuba o a cilindro); Allattare solamente di quelli alti. Dei vasi di rame, di latta, o simili, non si direbbe allattarli, mentre hanno comune coi cappelli l'Affittare. - Allattare notisi poi che è voce molto più familiare, e a Firenze si suol dire con un giuoco di parole, dando ad alcuno un colpo sul cappello: - «Tua madre ti fece, e io t'allatto. » - G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Acciaccare, Ammaccare - «Acciaccare è più forte. Per ammaccare un corpo non sodo basta pigiare un poco. Poi s'acciacca un corpo a poco a poco per cause insensibili, onde diciamo gli acciacchi dell'età. Acciaccare è talvolta l'effetto del forte ammaccare». A. [immagine]
Comprimere, Premere, Pigiare, Pestare, Ammaccare, Acciaccare, Schiacciare, Stringere - Si comprime da ogni banda, cioè or di qua, or di là; si preme di sopra: perciò forse da premere viene opprimere.

« Pigiare è un premere or più or meno leggermente. Si pigiano gli uomini in una folla, un corpo molle, un dito; si pigiano l'uve co' piedi per farne vino; si pigiano anche cose molli, si pestano cose dure. Si pesta per tritare, si pesta per battere ». Romani.

L'ammaccatura intacca la superficie d'un corpo, e non tutta quanta d'ordinario, ma in un qualche punto soltanto; s'acciaccano parti più interne ed essenziali; ond'è che dall'ammaccatura si risana, dall'acciacco gli è ben più difficile; quelli della vecchiaia o da precoci malanni accompagnano fino alla tomba peggiorando ogni dì più. Schiacciare è far perdere ad un corpo la sua forma rilevata (quando l'ha); se è corpo organico già non vi resiste, e perisce alla prova, se è molle cede e prende la forma voluta, se è duro o resiste o si spezza. Lo stringere è un far sì che un corpo o molti, stretti assieme, occupino meno posto che nel loro stato naturale. Si stringono, così Lambruschini, per farne un sol tutto, le cose compresse, le pestate e le ammaccate talvolta. L'uva pigiata si stringe sotto lo strettoio. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ammaccare - V. a. (Forse direttamente dal verbo spagn. Machar o Machacar. Alcuni lo derivano da A superfl. e da Maguach, voce ebr., che vale Comprimere.) Acciaccare, alquanto meno che Infrangere; o Soppestare checchessia con tal forza da farlo cedere, e da lasciarvi l'impronta del soppestamento. Cr. 5. 20. 8. (C) Fassi il vino delle pere in questa maniera: che s'ammacchino e pestino le pere, ed in radissimo sacco si mettano, e si soppressino con pesi e con istrettojo. Bocc. Nov. 68. 9. Tante pugna e tanti calci le diede, tantochè tutto 'l viso l'ammaccò. Morg. 5. 48. Io temo sol, Rinaldo non si stracchi Tanto, ch'un tratto quel baston l'ammacchi. E 7. 62. Col mio battaglio convien ch'io t'ammacchi.

2. N. pass. e trasl. Guid. G. (C) Tutti li tuoi crudelmente periranno, e questa tua nobile cittade tutta s'ammaccherà di rovine. (Forse è da leggere s'ammucchierà.)

3. [Cont.] Deformare la superficie di un corpo, diminuendone il rilievo o producendovi degli incavi per l'effetto del peso stesso del corpo ammaccato che posa sopra un altro corpo di maggior durezza, ovvero per via di pressione od urto esercitati da altro corpo. G. G. Pol. II. Nel posar la sfera sopra tal piano gravata dal proprio peso non resterà con un contatto di un punto indivisibile, ma o incaverà la superficie del cilindro, o ammaccherà la propria, o farà l'uno e l'altro. G. G. N. sci. II. Uno di questi smisurati pesci, tirato in terra, forse non si potrebbe per lungo tempo sostenere, ma relassate le attaccature dell'ossa, la sua mole si ammaccherebbe. E VI. Dando sopra una ferma incudine un colpo con un martello di piombo, l'effetto caderà nel martello, il quale si ammaccherà.

4. (Ar. Mes.) [Cont.] Dare ad un corpo la forma voluta per via di colpi che ne diminuiscano il rilievo o lo incavino nei luoghi opportuni. Cell. Oref. 15. Il manco che sia possibile si adoperino ceselletti da ammaccare, perchè questo modo farebbe indurire lo acciaio, e non potresti poi levarne con i ferri da tagliare.

5. (Farm.) [Sel.] Soppestare certe sostanze ad uso di medicina affine di renderle più atte alla decozione ed infusione. Red. Annot. Ditir. 134. Scelgono le più grosse radiche, poi le ammaccano gentilmente tra due pietre.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ammaccamenti, ammaccamento, ammaccammo, ammaccando, ammaccano, ammaccante, ammaccanti « ammaccare » ammaccarono, ammaccarsi, ammaccasse, ammaccassero, ammaccassi, ammaccassimo, ammaccaste
Parole di nove lettere: ammaccano « ammaccare » ammaccata
Lista Verbi: ambire, americanizzare « ammaccare » ammaestrare, ammainare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): bracare, sbracare, baccare, acciaccare, fiaccare, laccare, placcare « ammaccare (eraccamma) » almanaccare, impaccare, spaccare, sbaraccare, braccare, attraccare, insaccare
Indice parole che: iniziano con A, con AM, iniziano con AMM, finiscono con E

Commenti sulla voce «ammaccare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze