Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «apriva», il significato, curiosità, forma del verbo «aprire», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Apriva

Forma verbale
Apriva è una forma del verbo aprire (terza persona singolare dell'indicativo imperfetto). Vedi anche: Coniugazione di aprire.
Informazioni di base
La parola apriva è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. Divisione in sillabe: a-prì-va. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con apriva per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non si apriva mai a nessuno, era troppo timido per parlare.
  • Giunti alla sommità della montagna davanti a noi si apriva un magnifico panorama.
Non ancora verificati:
  • L'usciere apriva il portone a tutti i visitatori della mostra fotografica.
Citazioni da opere letterarie
Dopo il divorzio di Grazia Deledda (1902): Intorno era quasi buio: la camera non aveva finestra; la porta spalancata sopra una loggia di mattoni s'apriva su uno sfondo di cielo cenerognolo che andava sempre più oscurandosi. Su quello sfondo brillava una piccola stella gialla lontana, lontana; e nel cortile s'udiva un grillo zirlare e la zampa d'un cavallo, di tanto in tanto, sbattersi sulla pietra.

Quel che affidiamo al vento di Laura Imai Messina (2020): Anche all'ospedale tutti sapevano della sua ossessione per la Bibbia. Proprio quella infermiera, dopo un primo momento di incredulità («Ma sei cristiano quindi? No? E allora perché leggi la Bibbia?») gli aveva fornito l'idea di acquistarne una nuova, separata in agili volumetti, in modo da potersela portare appresso ovunque. Così, dopo averla letta interamente, ora Shio la apriva a caso, come in attesa di una rivelazione.

Il fu Mattia Pascal di Luigi Pirandello (1904): Se non che, a un certo punto, mi cadde lo sguardo su l'anellino di fede che mi stringeva ancora l'anulare della mano sinistra. Ne ricevetti una scossa violentissima: strizzai gli occhi e mi strinsi la mano con l'altra mano, tentando di strapparmi quel cerchietto d'oro, così, di nascosto, per non vederlo più. Pensai ch'esso si apriva e che, internamente, vi erano incisi due nomi: Mattia-Romilda, e la data del matrimonio. Che dovevo farne?
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per apriva
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: aprirà, aprivi, aprivo, arriva.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: priva. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: pia.
Altri scarti con resto non consecutivo: apra, aria, piva.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: privai.
Parole con "apriva"
Iniziano con "apriva": aprivamo, aprivano, aprivate.
Finiscono con "apriva": riapriva.
Contengono "apriva": riaprivamo, riaprivano, riaprivate.
Parole contenute in "apriva"
iva, apri, riva, priva. Contenute all'inverso: avi.
Incastri
Inserito nella parola rimo dà RIaprivaMO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "apriva" si può ottenere dalle seguenti coppie: app/priva, aprii/iva, aprile/leva, apriporta/portava, apristi/stiva, apritura/turava.
Usando "apriva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: riapri * = riva; * vale = aprile; * vara = aprirà; * varo = aprirò; * vate = aprite; * varai = aprirai; * vaste = apriste; * vasti = apristi; dea * = depriva.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "apriva" si può ottenere dalle seguenti coppie: apra/arriva.
Usando "apriva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * avrà = aprirà; * avrò = aprirò; pepa * = periva; * avori = apriori; * avrai = aprirai; * avrei = aprirei; coppa * = copriva; * avremo = apriremo; * avrete = aprirete; * avranno = apriranno; * avrebbe = aprirebbe; * avremmo = apriremmo; * avreste = aprireste; * avresti = apriresti; * avrebbero = aprirebbero.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "apriva" si può ottenere dalle seguenti coppie: riapri/vari.
Usando "apriva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * riapri = vari; vari * = riapri; * rea = privare; * tea = private; * via = privavi; * stia = privasti.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "apriva" si può ottenere dalle seguenti coppie: api/rivai, aprii/vai, aprile/vale, aprirà/vara, aprirai/varai, aprirò/varo, apriste/vaste, apristi/vasti, aprite/vate.
Usando "apriva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * leva = aprile; * turava = apritura; * anoa = aprivano; * atea = aprivate; * portava = apriporta.
Sciarade incatenate
La parola "apriva" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: apri+iva, apri+riva, apri+priva.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "apriva" (*) con un'altra parola si può ottenere: * paté = apparivate; ripa * = riappariva; * propano = appropriavano.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: I chierici che chiudevano e aprivano le porte del tempio, I Toscani che vivono alle pendici delle Alpi Apuane, La parodia... dell'aquila, Richiede... l'uso dell'apriscatole, Uccelli come aquile e falchi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: apritoio, apritore, apritori, apritrice, apritrici, apritura, apriture « apriva » aprivamo, aprivano, aprivate, aprivi, aprivo, apro, aprono
Parole di sei lettere: aprirò, aprite, apriti « apriva » aprivi, aprivo, aprono
Vocabolario inverso (per trovare le rime): intimoriva, insaporiva, controriva, partoriva, favoriva, sfavoriva, priva « apriva (avirpa) » riapriva, depriva, copriva, ricopriva, scopriva, riscopriva, inaspriva
Indice parole che: iniziano con A, con AP, parole che iniziano con APR, finiscono con A

Commenti sulla voce «apriva» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze