Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «astruso», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Astruso

Aggettivo
Astruso è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: astrusa (femminile singolare); astrusi (maschile plurale); astruse (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di astruso (complicato, ermetico, incomprensibile, difficile, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Aggettivi per «ragionamento» [Astratto « * » Capzioso]
Giochi di Parole
La parola astruso è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: a-strù-so. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: assurto, russato.
astruso si può ottenere combinando le lettere di: suo + star; sos + [artù, ruta, tura, ...]; [orsù, suor] + sta.
Componendo le lettere di astruso con quelle di un'altra parola si ottiene: +aie = aiutassero; +caì = assicurato; +olé = assolutore; +[ilo, oli] = assolutori; +ani = assuntoria; +nei = assuntorie; +[eta, tea] = attuassero; +ife = fiutassero; +emù = mutuassero; +[neo, noè] = nuotassero; +nei = risuonaste; +[ore, reo] = ruotassero; +mio = ruotassimo; +sei = situassero; +cin = strusciano; +tic = strusciato; +pet = superstato; +[eta, tea] = tatuassero; +[ter, tre] = torturasse; +tir = torturassi; ...
Vedi anche: Anagrammi per astruso
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: astrusa, astruse, astrusi, estruso.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: estrusa, estruse, estrusi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: astro, asso, atro, arso.
Parole contenute in "astruso"
uso.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "astruso" si può ottenere dalle seguenti coppie: aspro/protruso.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "astruso" si può ottenere dalle seguenti coppie: asse/estruso.
Usando "astruso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: essa * = estruso; prosa * = protruso.
Lucchetti Alterni
Usando "astruso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * protruso = aspro.
Frasi con "astruso"
»» Vedi anche la pagina frasi con astruso per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il tuo concetto astruso sull'amicizia mi fa comprendere che non sei la persona che pensavo.
  • Il tuo progetto è troppo astruso, nessuno te lo approverà.
  • Questo problema è così astruso che non riuscirò a risolverlo.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Occulto, Recondito, Astruso, Nascoso - Colla parola senso, astruso significa che è difficile a capirsi; recondito, che sta avviluppato così bene addentro alle parole, che non basti una semplice lettura a scoprirvelo; occulto, che è altro e diverso dal senso apparente e palese; nascoso, che vi è, ma che non si scoprirà a prima vista. A capire un senso astruso ci vuole sottigliezza d'ingegno; a scoprire il senso recondito, penetrazione; il senso occulto, o s'indovina a caso, o è svelato agl'iniziati; si trova il senso nascosto esaminando ben bene il valore di ogni espressione o vocabolo. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Astruso - [T.] Agg. Dal Part. lat. di Abstrudo; come dire, Cacciato, Ficcato fuori e lontano dagli occhi, e dall'opportunità di trovarlo. Nel senso più pross. all'orig. e men com. è il seg. Segner. Crist. Instr. 2. 20. 5. (C) Ricercherà (Dio) tutti i suoi ripostigli (del cuore), si fermerà in ogni canto più astruso a mirarlo tutto. T. Virg. Quaerit semina flammae Abstrusa invenis silicis.

T. Verità astrusa nel profondo, Cic.

2. Più com. nel senso intell. T. Difficile a scoprire e a intendere. = Rucell. Lett. 96. (Man.) Di alcune cose astruse, con una fissa speculazione e con l'ajuto d'alcuni interpreti, ci semo (siam trovati a intenderle) rinvenuti. [Cam.] Leop. Gir. Cap. 47. Investigar le cose astruse.

T. Idee astruse; Questione, Scienza astrusa.

Segner. Mann. Dic. 30. 3. (C) Sono (i sensi spirituali delle Scritture) non solo ascosti, ma ancora astrusi, come sono tutti i misteri. T. Senso astruso, e d'un intero discorso e d'una proposizione e d'una locuz. o parola.

T. Dimostrazione, Ragionamento astruso. – Trattazione copiosa, ma alquanto astrusa, Cic. – Libro astruso. – Linguaggio astruso di tale o tale autore.

T. Lingua astrusa, non facile a intendere e a apprendere perchè remota dalle analogie delle lingue note a noi.

T. Musica astrusa, troppo dotta e difficile a comprenderne nel sentimento il concetto.

T. Lo scrittore stesso e il dicitore astruso, Tac. In senso mor. lo dice del cupo Tiberio.

3. Come Sost. T. Penetrare l'astruso delle dottrine.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: astrusa, astrusamente, astruse, astruseria, astruserie, astrusi, astrusità « astruso » astuccetti, astuccetto, astucci, astuccini, astuccino, astuccio, astuta
Parole di sette lettere: astrusi « astruso » astucci
Lista Aggettivi: astronautico, astronomico « astruso » astuto, atavico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): camuso, annusò, annuso, monouso, sopruso, intruso, protruso « astruso (osurtsa) » estruso, disuso, contuso, ottuso, abato, sillabato, sabato
Indice parole che: iniziano con A, con AS, iniziano con AST, finiscono con O

Commenti sulla voce «astruso» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze