Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «barbe», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Barbe

Informazioni di base
La parola barbe è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (bra). Divisione in sillabe: bàr-be. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con barbe per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Le barbe finte di quei Babbo Natale sono veramente ridicole.
Non ancora verificati:
  • Fra le barbe dei partecipanti al concorso, preferisco quella in stile garibaldino.
Citazioni da opere letterarie
Le meraviglie del duemila di Emilio Salgari (1907): Erano tipi veramente poco rassicuranti, con delle barbe incolte che davano loro un aspetto brigantesco. Nondimeno salutarono cortesemente i nuovi arrivati, in diverse lingue. I tre amici sedettero ad un tavolino e fecero portare della zuppa di pemmican, del fegato di tricheco, del narvalo arrostito e frutti gelati e così duri che quasi non riuscivano a mangiarli.

Carthago di Franco Forte (2009): I due che si battevano erano invece ricoperti da spesse pellicce d'orso, e da come si muovevano, guardinghi ma con i volti increspati in smorfie terrificanti, le barbe ispide e i lunghi capelli irrigiditi dalla calce, parevano proprio due enormi bestie che si stessero contendendo la supremazia sul territorio. Non erano armati: si fronteggiavano a mani nude, tenendo gli occhi azzurri come specchi d'acqua l'uno in quelli dell'altro, in attesa di una mossa che rivelasse l'intenzione di partire all'attacco.

Se questo è un uomo di Primo Levi (1947): Io guardo ora Schmulek, e dietro di lui ho visto gli occhi di Walter, e allora non ho fatto domande. Il giorno dopo, invece del solito gruppo di guariti, sono stati messi in uscita due gruppi distinti. I primi sono stati rasi e tosati e hanno fatto la doccia. I secondi sono usciti così, con le barbe lunghe e le medicazioni non rinnovate, senza doccia. Nessuno ha salutato questi ultimi, nessuno li ha incaricati di messaggi per i compagni sani. Di questi faceva parte Schmulek.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per barbe
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: barba, barbi, barbo, barde, barie, barre, birbe, burbe.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: garba, garbi, garbo, garbò.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: bare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: barbie.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: zebra.
Parole con "barbe"
Iniziano con "barbe": barbera, barbecue, barbetta, barbette, barbettina, barbettine.
Contengono "barbe": sbarberà, sbarberò, sbarberai, sbarberei, sbarberemo, sbarberete, sbarberanno, sbarberebbe, sbarberemmo, sbarbereste, sbarberesti, sbarbettare, sbarbettata, sbarbettate, sbarbettati, sbarbettato, sbarberebbero, sbarbettatura, sbarbettature.
»» Vedi parole che contengono barbe per la lista completa
Parole contenute in "barbe"
bar. Contenute all'inverso: bra.
Incastri
Inserendo al suo interno ari si ha BARBariE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "barbe" si può ottenere dalle seguenti coppie: baco/corbe, base/serbe, baso/sorbe, bau/urbe, barro/robe.
Usando "barbe" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * beai = barai; * bere = barre; tuba * = turbe; * beano = barano; * beare = barare; * beate = barate; * beato = barato; * beava = barava; * beavi = baravi; * beavo = baravo; * beerà = barerà; * beerò = barerò; * beino = barino; * beone = barone; * beoni = baroni; * beammo = barammo; * beando = barando; * beante = barante; * beasse = barasse; * beassi = barassi; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "barbe" si può ottenere dalle seguenti coppie: barre/erbe, barro/orbe.
Usando "barbe" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ebano = barano.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "barbe" si può ottenere dalle seguenti coppie: bara/bea, barai/beai, barammo/beammo, barando/beando, barano/beano, barante/beante, barare/beare, bararono/bearono, barasse/beasse, barassero/beassero, barassi/beassi, barassimo/beassimo, baraste/beaste, barasti/beasti, barate/beate, barato/beato, barava/beava, baravamo/beavamo, baravano/beavano, baravate/beavate, baravi/beavi...
Usando "barbe" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sorbe = baso; turbe * = tuba; * robe = barro; * aree = barbare; * arie = barbari; * atee = barbate; * inie = barbini.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "barbe" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ire = barbiere.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Si usano per il barbecue, Il vecchio nome del Barbera, lo stadio di Palermo, Barbette a punta, Lo storico fidanzato di Barbie, Il più celebre dei barbieri.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Barba, Barbe, Radice - Barba, nell'uso de' campagnuoli toscani, è la radice unica, fatta a fittone, come quella della carota: le molte e sottili fatte a ciocca, diconsi barbe: così il Lambruschini; ma io credo che il suddetto senso di barba non possa trasportarsi nella lingua comune; bensì le radici sottilissime e a modo di fibre, come che non mai forse può darsi che una pianta ne abbia una sola, si dicono sempre al plurale barbe; nè una di esse si dirà una barba, ma bensì una delle barbe della pianta. Radice è generico; le barbe d'una pianticella son piccole radici; alle radici non puossi dir barbe; le radici son quelle degli alberi e delle piante più grosse. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: barbatellai, barbatellaio, barbatelle, barbati, barbato, barbazzale, barbazzali « barbe » barbecue, barbera, barbetta, barbette, barbettina, barbettine, barbi
Parole di cinque lettere: bantu, barai, barba « barbe » barbi, barbo, barca
Vocabolario inverso (per trovare le rime): quadrilobe, trilobe, multilobe, robe, trovarobe, probe, improbe « barbe (ebrab) » erbe, imberbe, acerbe, semiacerbe, malerbe, superbe, serbe
Indice parole che: iniziano con B, con BA, parole che iniziano con BAR, finiscono con E

Commenti sulla voce «barbe» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze