Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «calante», il significato, curiosità, forma del verbo «calare», aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Calante

Forma verbale
Calante è una forma del verbo calare (participio presente). Vedi anche: Coniugazione di calare.
Aggettivo
Calante è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: calante (femminile singolare); calanti (maschile plurale); calanti (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di calante (in calo, decrescente, declinante, discendente, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti
Giochi di Parole
La parola calante è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: ca-làn-te. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
calante si può ottenere combinando le lettere di: tan + [alce, cale, cela]; [eta, tea] + clan; [lane, lena] + tac.
Componendo le lettere di calante con quelle di un'altra parola si ottiene: +cra = acclarante; +udì = acidulante; +ugo = acutangole; +lui = allucinate; +tre = altercante; +tir = altercanti; +tai = analettica; +ito = analettico; +ohi = anatoliche; +sir = ancestrali; +[sai, sia] = anelastica; +sii = anelastici; +osi = anelastico; +una = antelucana; +une = antelucane; +uni = antelucani; +uno = antelucano; +sto = ascoltante; +hit = atlantiche; +[bus, sub, usb] = basculante; +bit = bilancetta; +bui = binucleata; ...
Vedi anche: Anagrammi per calante
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: calanti, calaste, cavante, celante, colante, galante, salante.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: galanti.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: calate.
Altri scarti con resto non consecutivo: calte, cale, cane, clan, alate, alte, lane.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: cablante, calcante, calmante, calzante, scalante.
Parole con "calante"
Finiscono con "calante": scalante, cicalante, ricalante, intercalante.
Parole contenute in "calante"
ala, ante, cala. Contenute all'inverso: etna.
Incastri
Inserendo al suo interno cin si ha CALcinANTE; con col si ha CALcolANTE; con fata si ha CALAfataNTE; con unni si ha CALunniANTE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "calante" si può ottenere dalle seguenti coppie: caco/colante, carica/ricalante, carico/ricolante, carol/rollante, casa/salante, casca/scalante, casco/scolante, casti/stilante, cave/velante, cavo/volante, calmarci/marciante, calvari/variante, calamina/minante, calamo/monte, calasti/stinte, calata/tante, calati/tinte, calato/tonte, calavi/vinte, calanco/cote, calando/dote.
Usando "calante" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * antela = calla; * antele = calle; * anteli = calli; * antemi = calmi; * lanterne = carne; cicala * = cinte; * lanternai = carnai; * teca = calanca; * lanternaio = carnaio; ceca * = celante; coca * = colante; orca * = orlante; urca * = urlante; * teche = calanche; * lanternacce = carnacce; parca * = parlante; * lanternaccia = carnaccia; convoca * = convolante; accavalca * = accavallante.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "calante" si può ottenere dalle seguenti coppie: calava/avallante, caro/orlante, cause/esulante, callosi/isolante, calma/amante.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "calante" si può ottenere dalle seguenti coppie: carnacce/lanternacce, carnaccia/lanternaccia, carnai/lanternai, carnaio/lanternaio, carne/lanterne, calla/antela, calle/antele, calli/anteli, calmi/antemi, calanca/teca, calanche/teche.
Usando "calante" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * colante = caco; * velante = cave; * volante = cavo; celante * = ceca; colante * = coca; orlante * = orca; urlante * = urca; * rollante = carol; * scolante = casco; * stilante = casti; parlante * = parca; * monte = calamo; * tinte = calati; * tonte = calato; * vinte = calavi; * ricolante = carico; cinte * = cicala; * cote = calanco; * dote = calando; * stinte = calasti; ...
Sciarade incatenate
La parola "calante" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: cala+ante.
Intarsi e sciarade alterne
"calante" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: cane/alt, can/alte.
Intrecciando le lettere di "calante" (*) con un'altra parola si può ottenere: * gi = cagliante; si * = scialante; sci * = scalciante; san * = scanalante; * afta = calafatante; spit * = scalpitante; * irata = ciarlatanate.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "calante"
»» Vedi anche la pagina frasi con calante per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Vorrei provare a scattare foto durante la luna calante.
  • La sera, quando il sole è calante, per un effetto ottico, ci appare di dimensioni enormi: è meraviglioso.
  • In questo momento sto osservando, con il mio telescopio, il primo quarto di Luna crescente. Dieci giorni fa ho visto l'ultimo quarto di Luna calante.
Proverbi
  • Gobba a levante: luna calante, gobba a ponente: luna crescente.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Calare, Scemare, Diminuire, Calante, Scemo - Scemare ha senso attivo e neutro: nel primo caso vale diminuire o togliere qualche parte del tutto o della porzione assegnata; nel secondo, quasi svaporare, ristringersi, diventar minore in qualsiasi modo. Calare è questo stesso minuire ma relativamente ad altezza o altra misura, a forza, a importanza.

«Calante è difetto di quantità, riguardo al peso; scemo, riguardo allo spazio da quella occupato. Moneta calante, bottiglia scema». A.

Quando si dice: «questa cosa scema», pare vogliasi indicare una mancanza che succeda tuttora, e qualche volta a vista d'occhio: dicendosi invece: «questa cosa cala», oltre a questo senso attuale, pare possa intendersi eziandio che la mancanza è già sopravvenuta, che la cosa non si conservò nello stato primitivo, che la cosa non è più come era; il primo modo indica azione attuale, il secondo anco azione o effetto già consumato. Diminuire dicesi più specialmente nel numero, e allora è attivo; se della forza e potenza d'una cosa, allora è neutro. I governi in tempo di pace dovrebbero diminuire il numero delle milizie, o altrimenti, impiegarle in cose utili: il caldo, il freddo, la febbre diminuì. Scemo, vale anche sciocco, di poco senno. Calante ha per contrapposto crescente, e dicesi anche della voce, del tuono, della nota. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Calante - Part. pres. di CALARE. Che cala, scema, decresce, Che è minore del convenevole. T. Quantità, in gen., Proporzione, crescente, calante, in paragone d'un'altra, o di se stessa in diversi momenti.

[Gen.] Gal. Sist. Dial. 2. Andremo con la mente dividendo quelle velocità in gradi crescenti e calanti, come v. g. questi numeri, sì che i primi fino al 10 sieno i crescenti e gli altri sino all'uno i calanti.

2. Fig. Segner. Parr. Instr. 3. 1. (M.) Sperimentate,… ciò che possiate promettervi ancor voi delle forze vostre; e se le ritrovate calanti, non ardite di cimentarle a risico di perir sotto il grave incarico. E Mann. Febb. 28. 1. Quella fede, la quale hanno oggi i Cristiani è troppo calante.

3. (Mus.) [Ross.] Detto di Suono, contrario di Crescente. Ricc. 4. 140. Il suono calante, che precede, rende spiritoso il suono giusto, che gli vien dietro; ed al contrario il suono crescente, che prima s'ode, ammollisce il suono non alterato, dal quale è seguito.

4. Detto di Moneta che non abbia il giusto peso Segner. Parr. Instr. 6. 2. (C) A guisa di moneta mal improntata, ma non calante.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: calandratrici, calandratura, calandrature, calandre, calandrella, calandrelle, calano « calante » calanti, calappi, calappio, calapranzi, calare, calarmi, calarono
Parole di sette lettere: calanca, calanco, calando « calante » calanti, calappi, calarmi
Lista Aggettivi: calabro, calamitoso « calante » calcareo, calcificato
Vocabolario inverso (per trovare le rime): oziante, negoziante, rinegoziante, consorziante, divorziante, razziante, linkante « calante (etnalac) » cicalante, ricalante, intercalante, scalante, pedalante, galante, regalante
Indice parole che: iniziano con C, con CA, parole che iniziano con CAL, finiscono con E

Commenti sulla voce «calante» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze