Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «calco», il significato, curiosità, forma del verbo «calcare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Calco

Forma verbale
Calco è una forma del verbo calcare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di calcare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola calco è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: càl-co. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: calcò.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: lacco (scambio di consonanti), laccò (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di calco con quelle di un'altra parola si ottiene: +ara = accalora; +[ari, ira, ria] = accalori; +[aro, ora] = accaloro; +[ere, ree] = accelero; +[ali, ila] = accollai; +rii = acrilico; +[ali, ila, lai] = alcolica; +ili = alcolici; +ilo = alcolico; +[ila, lai] = allaccio; +bel = baccello; +bai = baloccai; +bit = bloccati; +bot = bloccato; +big = boccagli; +bui = bucolica; +[dan, dna] = calcando; +[era, rea] = calcareo; ...
Vedi anche: Anagrammi per calco
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: calca, calce, calci, caldo, callo, calmo, calvo, calzo, casco, falco, palco, talco.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: falce, falci.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: caco, calo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: calceo, calcio.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: alcol.
Parole con "calco"
Iniziano con "calco": calcola, calcoli, calcolo, calcolò, calcolai, calcocite, calcociti, calcogeni, calcogeno, calcoidea, calcoidee, calcoidei, calcoideo, calcolano, calcolare, calcolata, calcolate, calcolati, calcolato, calcolava, calcolavi, calcolavo, calcolerà, calcolerò, calcolino, calcolosa, calcolose, calcolosi, calcoloso, calcoteca, ...
Finiscono con "calco": accalco, accalcò, decalco, decalcò, ricalco, ricalcò, oricalco, rotocalco, crisocalco, maniscalco, siniscalco.
Contengono "calco": ricalcola, ricalcoli, ricalcolo, ricalcolò, ricalcolai, ricalcolano, ricalcolare, ricalcolata, ricalcolate, ricalcolati, ricalcolato, ricalcolava, ricalcolavi, ricalcolavo, ricalcolerà, ricalcolerò, ricalcolino, decalcomania, decalcomanie, ricalcolammo, ricalcolando, ricalcolante, ricalcolanti, ricalcolasse, ricalcolassi, ricalcolaste, ricalcolasti, ricalcolerai, ricalcolerei, ricalcoliamo, ...
»» Vedi parole che contengono calco per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola rilava dà RIcalcoLAVA; in rilavi dà RIcalcoLAVI; in rilavo dà RIcalcoLAVO; in rilassi dà RIcalcoLASSI; in rilavano dà RIcalcoLAVANO; in rilavate dà RIcalcoLAVATE; in fotografa dà FOTOcalcoGRAFA; in fotografe dà FOTOcalcoGRAFE; in fotografi dà FOTOcalcoGRAFI; in fotografo dà FOTOcalcoGRAFO; in rilasserò dà RIcalcoLASSERO; in fotografia dà FOTOcalcoGRAFIA; in fotografie dà FOTOcalcoGRAFIE.
Inserendo al suo interno are si ha CALCareO; con ori si ha CALoriCO; con cisti si ha CALcistiCO; con coliti si ha CALcolitiCO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "calco" si può ottenere dalle seguenti coppie: carica/ricalco, caricava/ricavalco, cascava/scavalco, caso/solco, calamari/amarico, calami/amico, calanti/antico, calavo/avoco, calda/daco, caldi/dico, cale/eco, callo/loco, calmante/manteco, calmasti/mastico, calme/meco, calta/taco, calumi/umico, calvi/vico.
Usando "calco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * coda = calda; * code = calde; * cola = calla; * coli = calli; * colo = callo; * coma = calma; * come = calme; * como = calmo; * cote = calte; * cova = calva; * cove = calve; * covi = calvi; * covo = calvo; * ohi = calchi; * codina = caldina; * codine = caldine; * codini = caldini; * codino = caldino; * coloni = calloni; * comare = calmare; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "calco" si può ottenere dalle seguenti coppie: caos/solco.
Usando "calco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * occhi = calchi; * occhino = calchino; * occhiate = calchiate.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "calco" si può ottenere dalle seguenti coppie: optical/coopti.
Usando "calco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * optical = coopti; coopti * = optical.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "calco" si può ottenere dalle seguenti coppie: calda/coda, calde/code, caldetta/codetta, caldette/codette, caldina/codina, caldine/codine, caldini/codini, caldino/codino, cali/coi, calla/cola, calli/coli, callo/colo, calloni/coloni, calma/coma, calmando/comando, calmare/comare, calme/come, calmo/como, calte/cote, calva/cova, calve/cove...
Usando "calco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * solco = caso; * daco = calda; * dico = caldi; * loco = callo; * meco = calme; * taco = calta; * vico = calvi; * amico = calami; * avoco = calavo; * umico = calumi; calcini * = cinico; calcoli * = colico; pasco * = pascal; * antico = calanti; * carico = calcari; * ateo = calcate; * avio = calcavi; * cinico = calcini; * colico = calcoli; * calciamo = cociamo; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "calco" (*) con un'altra parola si può ottenere: si * = scalcio; * ili = calcioli; * ilo = calciolo; voi * = vocalico; * arno = calcarono; * itti = calciotti; * itto = calciotto; riva * = ricavalco; siam * = scalciamo; * anili = canalicoli.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "calco"
»» Vedi anche la pagina frasi con calco per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Calco la mano quando mi trovo in compagnia di persone estranee.
  • Visitando la Gipsoteca canoviana di Possagno potrai ammirare il calco in gesso di numerose importanti opere del Canova.
  • La realizzazione del calco è utile per ottenere una riproduzione fedele di una qualsiasi opera.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Calco - S. m. (Arche.) [Fab.] Lat. Chalcus, gr. Χαλκὸς, Aes. Antica moneta di rame in Atene, ossia sesta parte dell'obolo.
Calco - S. m. (Pitt.) Quel delineamento che vien fatto sopra la carta, tela o muro nel calcare. Fra' pittori propriamente si dice Calco quell'Impressione che vien fatta per aver il rovescio d'un disegno di matita, ponendogli sopra carta bianca, zannando di maniera che resti nella medesima carta impresso. Bald. Voc. Dis. (Mt.)

T. Lucidare e Fare un lucido vale lo stesso, ma è più schietto italiano.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: calcistiche, calcistici, calcistico, calcite, calciti, calcitonina, calcitonine « calco » calcocite, calcociti, calcogeni, calcogeno, calcografa, calcografe, calcografi
Parole di cinque lettere: calci « calco » calda
Vocabolario inverso (per trovare le rime): smozzicò, smozzico, spilluzzico, stuzzicò, stuzzico, ristuzzicò, ristuzzico « calco (oclac) » accalco, accalcò, decalco, decalcò, ricalco, ricalcò, oricalco
Indice parole che: iniziano con C, con CA, iniziano con CAL, finiscono con O

Commenti sulla voce «calco» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze