Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «campeggiare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Campeggiare

Verbo
Campeggiare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è campeggiato. Il gerundio è campeggiando. Il participio presente è campeggiante. Vedi: coniugazione del verbo campeggiare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola campeggiare è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: gg.
Divisione in sillabe: cam-peg-già-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: campeggerai.
campeggiare si può ottenere combinando le lettere di: rem + capeggia; erge + campagi; geme + pagarci; regge + campai; [egregi, geiger] + campa; gap + megaceri; gag + [camperei, campiere]; paggi + camere; pigmea + greca; [arpeggi, pareggi] + acme; armeggi + pace; reggae + campi.
Componendo le lettere di campeggiare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = campeggiassero.
Vedi anche: Anagrammi per campeggiare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: campeggiate, cappeggiare, lampeggiare, zampeggiare.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: capeggiare.
Altri scarti con resto non consecutivo: camper, campi, campare, campa, camere, capeggia, capeggi, capire, capi, capre, caia, caie, care, cere, ampere, ampia, ampie, ampi, amare, amar, apre, agire, agre, mere, mire, mare, pere, pare, gare.
Parole contenute in "campeggiare"
are, già, giare, campeggi, campeggia. Contenute all'inverso: era.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "campeggiare" si può ottenere dalle seguenti coppie: cala/lampeggiare, campeggiai/ire, campeggiamenti/mentire, campeggiamento/mentore, campeggiamo/more, campeggiata/tare, campeggiatore/torere.
Usando "campeggiare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areno = campeggino; * remo = campeggiamo; * areata = campeggiata; * areate = campeggiate; * areati = campeggiati; * areato = campeggiato; * rendo = campeggiando; * resse = campeggiasse; * ressi = campeggiassi; * reste = campeggiaste; * resti = campeggiasti; * retore = campeggiatore; * retori = campeggiatori; * ressero = campeggiassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "campeggiare" si può ottenere dalle seguenti coppie: campeggiata/atre, campeggiato/otre.
Usando "campeggiare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erano = campeggino; * ermo = campeggiamo; * erta = campeggiata; * erte = campeggiate; * erti = campeggiati; * erto = campeggiato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "campeggiare" si può ottenere dalle seguenti coppie: campeggia/area, campeggiata/areata, campeggiate/areate, campeggiati/areati, campeggiato/areato, campeggino/areno, campeggiai/rei, campeggiamo/remo, campeggiando/rendo, campeggiasse/resse, campeggiassero/ressero, campeggiassi/ressi, campeggiaste/reste, campeggiasti/resti, campeggiate/rete, campeggiati/reti, campeggiatore/retore, campeggiatori/retori.
Usando "campeggiare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * more = campeggiamo; * torere = campeggiatore; * mentire = campeggiamenti; * mentore = campeggiamento.
Sciarade e composizione
"campeggiare" è formata da: campeggi+are.
Sciarade incatenate
La parola "campeggiare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: campeggi+giare, campeggia+are, campeggia+giare.
Intarsi e sciarade alterne
"campeggiare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: capeggi/mare.
Intrecciando le lettere di "campeggiare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = campeggiatrice.
Frasi con "campeggiare"
»» Vedi anche la pagina frasi con campeggiare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Campeggiare sarebbe divertente se solo si potesse avere l'aria condizionata nella tenda.
  • Non amo campeggiare perché mi piacciono molto le comodità.
  • In alta montagna è permesso campeggiare liberamente da dopo il tramonto e fino all'alba successiva, purché non si stazioni in una proprietà privata.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Campeggiare - V. a. Assediare, Travagliare il nemico messo a campo, o sim. Segr. Fior. Stor. 1. (C) Campeggiando Attila Re degli Unni Aquileja, gli abitatori di quella, poi che si furono difesi molto tempo…, si rifuggirono… Lib. Macc. M. (M.) Allora Gionata uscì fuora costeggiando, e campeggiava la cittade di là dal fiume. Cron. Morell. Fece questo Comune gran fatti in questa guerra; ma egli prese duo milioni di fiorini, ma sempre campeggiammo il nemico in Lombardia, sempre tenemmo campo a Siena, e a Pisa stette sempre il campo.

2. E N. ass. Andare attorno col campo, cioè coll'esercito, Porre gli accampamenti, Uscire in campo coll'esercito. Fior. Cron. Imp. (C) L'oste del Re di Francia era di gran gente, che Piero di Raona non potè campeggiar con lui. G. V. 9. 94. 3. Aveano le fortezze de' monti d'intorno, per modo che 'l Re non potea campeggiare. [Camp.] Avv. Cicil. I. 4. E più non disiderò campeggiare intorno alla città di Tunisi. = Guicc. Stor. 2. 250. (M.) Non si poteva più campeggiare in quel paese, che per la bassezza sua è molto sopraffatto dalle acque.[Val.] Ant. Pucc. Centil. 52. 92. E il Re con lui campeggiar non potea.

[Cont.] Cat. G. Avvert. Bomb. 6. Che sorte d'artiglieria è buona per campeggiare alla campagna?

3. Fig. T. Prov. Tosc. 195. Se febbrajo non febbreggia, marzo campeggia. (Se febbrajo non è freddo, abbíamo troppe erbe nel marzo.) Ivi:Quando marzo marzeggia, april campeggia. (Se il marzo è buono, buono l'aprile.)

4. Campeggiare un determinato tempo vale Passarlo sotto l'armi in campo. Segr. Fior. pr. 10. (M.) Le cose del mondo sono sì varie, ch'egli è quasi impossibile che uno possa con gli eserciti stare un anno ozioso, e campeggiarlo. (Qui in senso att.)

5. Dicesi anche de' colori, quando sono spartiti talmente che si spicchino con vaghezza l'uno dall'altro. (C) Filoc. 2. 279. Tutto risplendiente di fino oro, nel quale sei rosette vermiglie campeggiavano.

6. Per simil. dicesi che una cosa Campeggia bene o male in mezzo ad altre, quando vuolsi dire che Fa tra molte buona o cattiva mostra di sè. Morg. 14. 45. (C) Quivi eran certi carbonchii e rubini, Che campeggiavan ben con quel colore.

Tac. Dav. Ann. 2. 43. (C) Dove il bisavolo di Druso, Pomponio Attico cavaliere, male tra le immagini de' Claudii campeggiava. T. Salvin. Pros. Sacr. 319. Ogni facoltà che l'animo pulisce ed abbella, ed il fa divenire misurato, composto e gentile, in bella guisa campeggia.

[Cont.] Rus. Arch. 5. Alla porta, per dove si sale in essa fabbrica, ha posto per colonne due figurone di femine, che campeggiano nobilissimamente.

7. Dicesi che Una veste campeggia bene indosso a uno, quando si affà bene alla sua persona. Lasc. Sibill. 3. 5. (M.) Non ti par egli, Fuligno, che questa vesta mi campeggi bene indosso?

8. (Pitt.) Campeggiare, per Far il campo delle pitture. Vasar. (M.) Usava Buonamico, per fare l'incarnato più facile, di campeggiare per tutto di pavonazzo di sale, il quale fa col tempo una salsedine, che si mangia e consuma il bianco, e gli altri colori.

E Att. Cenn. Pitt. cap. 143. (M.) Disegnare lo tuo drappo quando hai brunito (che così s'intende sempre campeggiare il campo).
Campeggiare - S. m. L'uscire in campo coll'esercito. Giov. Gell. Vit. Alf. 61. (M.) Egli era molto aggravato, essendoglisi risentiti per la rigidità e freddo dell'aria, e per gli disagi del campeggiare, certi suoi mali antichi.

[Cont.] Busca, Arch. mil. 87. Dopo avere campeggiato alcun di, e corso e scorso il paese, lasciato presidio, ne' castelli presi, fu costretto dal mancamento delle munizioni a partirsi.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Campeggiare - v. neut. Por campo, porsi a campo or qua or là per fronteggiare o costeggiar l'inimico - Fronteggiare il nemico in campo o dal campo, porsi a campo sulle di lui terre.

Campeggiare vale anche accamparsi, piantare e disporre il campo. In franc. Camper.

Finalmente campeggiare in senso attivo parlando d'una fortezza significa assediarla. In fran. Assiéger une place. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: campeggiamenti, campeggiamento, campeggiammo, campeggiamo, campeggiando, campeggiano, campeggiante « campeggiare » campeggiarono, campeggiasse, campeggiassero, campeggiassi, campeggiassimo, campeggiaste, campeggiasti
Parole di undici lettere: campeggiano « campeggiare » campeggiata
Lista Verbi: camminare, campare « campeggiare » campicchiare, campionare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): padroneggiare, spadroneggiare, troneggiare, poltroneggiare, catoneggiare, capeggiare, palpeggiare « campeggiare (eraiggepmac) » lampeggiare, zampeggiare, cappeggiare, drappeggiare, arpeggiare, serpeggiare, gareggiare
Indice parole che: iniziano con C, con CA, iniziano con CAM, finiscono con E

Commenti sulla voce «campeggiare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze