Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «chiaroscuro», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Chiaroscuro

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola chiaroscuro è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti.
Divisione in sillabe: chia-ro-scù-ro. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
chiaroscuro si può ottenere combinando le lettere di: [suo, uso] + arrocchi; rho + riaccuso; cuor + [raschio, sarchio]; corso + rauchi; corro + chiusa; huco + [cirrosa, corsari]; chiù + [corrosa, corsaro]; ruschi + acoro; chiuso + [carro, corra]; [orchi, rochi] + oscura; coscio + hurrà; succhio + raro; rocchi + [sauro, suora]; chiosco + urrà.
Componendo le lettere di chiaroscuro con quelle di un'altra parola si ottiene: +[pinite, tipine] = neuropsichiatrico.
Vedi anche: Anagrammi per chiaroscuro
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: chiaroscuri.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: chiosco, chioso, chic, chiù, choc, ciao, ciac, ciro, circo, cirro, caro, carro, caos, casco, caso, caco, coso, coro, iroso, irco, arso, arcuo, arco, asco, acro, roso, roco, osco.
Parole contenute in "chiaroscuro"
aro, chi, uro, curo, scuro, chiaro, oscuro. Contenute all'inverso: ora.
Lucchetti
Usando "chiaroscuro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: verdechiaro * = verdescuro.
Lucchetti Alterni
Usando "chiaroscuro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: verdescuro * = verdechiaro.
Sciarade e composizione
"chiaroscuro" è formata da: chiaro+scuro.
Sciarade incatenate
La parola "chiaroscuro" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: chiaro+oscuro.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "chiaroscuro"
»» Vedi anche la pagina frasi con chiaroscuro per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quei lavori di chiaroscuro fatti a matita da Ornella sono bellissimi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Incisione in chiaroscuro o in cammeo - L'incisione in legno, di cammeo o di chiaroscuro, ebbe probabilmente nascimento presso alcuni di quei popoli orientali dai quali esiste da tempo immemorabile l'uso di dipingere le tele con delle tavole ed a colori diversi. Il chiaroscuro è antichissimo, se è vero che da questo modo di dipingere in un solo colore un certo Cleofante fu soprannominato dai Greci il monocromate. Le prime lettere in vermiglione che si veggono nei libri del 1470 e 1472, eseguite da Guttemberg, Shoeffer ed altri, suggerirono senza dubbio ad alcuni pittori tedeschi l'idea d'imitare i disegni fatti colla pietra nera sulla carta azzurra con ornamento di bianco. Si vedono di quelle stampe, o primi chiaroscuri, portanti la data del 1504, che non sono privi di merito. - Quell'arte si perfezionò in Italia nel 1520. Ugo Carpi (Huho da Carpi) fu il primo a rendere di pubblica ragione un modo d'incidere in legno, mediante il quale le stampe pajono quasi lavate di chiaroscuro. Raffaello incise dei cammei di legno, a cui pose la sua propria iniziale, una R bianca dipinta a polvere o della tinta la più chiara. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Chiaroscuro - S. m. (Pitt.) [Manf.] Pittura d'un color solo, alla quale si dá rilievo con chiari e con iscuri dello stesso colore. = Vit. Pitt. 95. (C) Conservaronsi lungo tempo per le gallerie alcuni chiariscuri tenuti in gran pregio. Buon. Fier. 2. 2. 10. Quelle sole tele Dipinte a chiariscuri: nuova cosa È veder certi chiari che ci sono, Che balzan dallo scuro tanto in fuori, Ch'è una maraviglia. Lion. Vinc. 46. ediz. rom. 1817. (Gh.) Il chiaroscuro, che i pittori chiamano lume ed ombra. (Lo stampato legge divisamente chiaro scuro.) Segner. Crist. Instr. 3. 36. 8. (M.) Non rappresenti… se non come a guisa di ombra in un chiaroscuro.

[Cont.] Vas. V. Feci fare a Cristofano Gherardi dal Borgo con miei disegni la facciata di messer Sforza Almeni di chiaroscuro, in quel modo e con quelle invenzioni che si son dette in altro luogo distesamente.

2. A chiaroscuro. Post. avverb. [Val.] Bart. Simb. 257. Giganti ignudi, dipinti a chiaroscuro.

[Cont.] E disgiuntamente A chiaro e scuro. Cit. Tipocosm. 497. Far il letto ai colori, darne una mano o più, dipingere o a guazzo, o con colla, o a oglio, o in fresco, o a chiaro e scuro, o a colori.

3. T. Fig. Dipingere, narrando, l'uomo e il fatto co' suoi chiariscuri, quali la natura e la storia li dá.

T. Trasl. La vita morale, o la civile, di quell'uomo, ha i suoi chiariscuri.

4. (Mus.) [Ross.] Chiaroscuro. Il raddolcire e rinforzare i suoni nella musica, secondo il suo senso ed il suo affetto. Galeaz. 2. 264. Non picciola parte dell'espressione del chiaroscuro dipende, vale a dire, dalle varie gradazioni del volume della voce, dal pianissimo al fortissimo. Paol. 2. 19.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: chiarivo, chiaro, chiarore, chiarori, chiaroscurale, chiaroscurali, chiaroscuri « chiaroscuro » chiaroveggente, chiaroveggenti, chiaroveggenza, chiaroveggenze, chiasma, chiasmatica, chiasmatiche
Parole di undici lettere: chiaroscuri « chiaroscuro » chiasmatica
Vocabolario inverso (per trovare le rime): scuro, trascurò, trascuro, verdescuro, oscurò, oscuro, semioscuro « chiaroscuro (orucsoraihc) » duro, durò, semiduro, panduro, enduro, ioduro, perduro
Indice parole che: iniziano con C, con CH, iniziano con CHI, finiscono con O

Commenti sulla voce «chiaroscuro» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze