Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cinabro», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cinabro

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola cinabro è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: ci-nà-bro. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: barconi, carboni.
cinabro si può ottenere combinando le lettere di: [noir, nori, orni] + [abc, cab]; con + bari; cri + bona; [coni, noci] + [bar, bra]; [biro, brio, orbi] + can; cibo + rna.
Componendo le lettere di cinabro con quelle di un'altra parola si ottiene: +bea = abbacinerò; +[abc, cab] = abbraccino; +oda = abdicarono; +auf = afrocubani; +aie = anaerobici; +alé = arcobaleni; +nei = banconieri; +hac = baracchino; +ben = barboncine; +[ter, tre] = baricentro; +[ehi, hei] = barioniche; +ras = barriscano; +cri = barroccini; +sta = bastonarci; +sta = biancastro; +nei = bianconeri; +[neo, noè] = bianconero; +[leu, lue] = binoculare; +lui = binoculari; +osé = bisecarono; +ife = bonificare; +cra = borraccina; +[ali, ila, lai] = braciolina; ...
Vedi anche: Anagrammi per cinabro
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: cinabri.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: ciao, cibo, ciro, caro.
Parole con "cinabro"
Finiscono con "cinabro": metacinabro.
Parole contenute in "cinabro"
cin, cina. Contenute all'inverso: ani, orba.
Lucchetti
Usando "cinabro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * abroga = cinga; * abrogo = cingo; vicina * = vibro; * abrogano = cingano; * abrotano = cintano; * abroghiate = cinghiate.
Lucchetti Riflessi
Usando "cinabro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * orbace = cince.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cinabro" si può ottenere dalle seguenti coppie: glicina/brogli.
Usando "cinabro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * glicina = brogli; brogli * = glicina.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cinabro" si può ottenere dalle seguenti coppie: cinga/abroga, cingano/abrogano, cinghiate/abroghiate, cingo/abrogo, cintano/abrotano.
Usando "cinabro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cinabrese * = resero; vibro * = vicina; * resero = cinabrese.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "cinabro"
»» Vedi anche la pagina frasi con cinabro per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Tra le tonalità rosse della mia tavolozza non può mancare il cinabro o vermiglione.
  • Ho comprato un tubetto di cinabro per dipingere su tela.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Cinabro - e CINÀBRIO. S. m. (Chim.) [Sel.] Composto di solfo e di mercurio, il quale è di vago color rosso, e che si prepara tanto per sublimazione, quanto con un processo a liquidi, ossia per via secca e per via umida. Plin. Cinnabaris.

Cinabro naturale è il Solfuro rosso di mercurio che si raccoglie come miniera di mercurio; Cinabro artificiale è quello che si prepara nelle officine, comunque sia il modo di preparazione.

Ricett. Fior. 96. (C) I medicamenti si coloriscono mescolandovi alcune cose, come verderame, cinabro,… Alleg. 234. Perchè a rincontro non può star biacca Del verzin, del cinabro e della lacca.

2. (Pitt.) [Manf.] Colore rosso assai vivo risultante da una combinazione del mercurio collo zolfo. Havvene di più sorta, e quello della China è moltissimo usato dai pittori.

[Cont.] Imp. St. nat. IV. 1. Minerali (colori) sono la cerussa, giallolino, minio, cinabrio, biadetto. E 4. L'abondanza ch'oggi se ne ha, toglie la necessità di contrafarlo con la lemnia: sendo che il moderno cinabrio nel colore porti vantaggio, e nel prezzo costi meno.

3. Per simil. dicesi poeticam. il Colore delle labbra. Alleg. 233. (C) Dico a voi dunque volto, o gentildonne, S'apprezzate il cinabro Del vostro, un cittadin direbbe, labbro, Poetando a isonne. Ar. Fur. 7. 13. Sotto quel sta, quasi fra due vallette, La bocca sparsa di natio cinabro.

4. Fig. [Val.] Deformarsi col proprio cinabro, lo stesso che Aguzzarsi il palo in sul ginoccho, Fabbricarsi il proprio danno. Menz. Sat. 3. Tu se' 'l fabro, Che ti dái su per l'unghie del martello, E ti deformi con il tuo cinabro.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cimurri, cimurro, cin, cina, cinabrese, cinabresi, cinabri « cinabro » cince, cincia, cinciallegra, cinciallegre, cinciarella, cinciarelle, cinciglia
Parole di sette lettere: cimurri, cimurro, cinabri « cinabro » cincona, cincone, cinebox
Vocabolario inverso (per trovare le rime): lazzaro, macabro, scabro, calabro, candelabro, glabro, ventilabro « cinabro (orbanic) » metacinabro, fabbro, gabbro, labbro, stringilabbro, ebbro, ebro
Indice parole che: iniziano con C, con CI, parole che iniziano con CIN, finiscono con O

Commenti sulla voce «cinabro» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze