Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ebbro», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ebbro

Aggettivo
Ebbro è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: ebbra (femminile singolare); ebbri (maschile plurale); ebbre (femminile plurale).
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola ebbro è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: bb.
Anagrammi
Componendo le lettere di ebbro con quelle di un'altra parola si ottiene: +aia = abbaierò; +[ave, eva] = abbevero; +ani = abbinerò; +ana = abbonare; +ana = abbonerà; +ano = abbonerò; +ani = abbonire; +[avi, iva, vai, ...] = abbrevio; +[ali, ila, lai] = bialbero; +[csi, ics, sci, ...] = birbesco; +ani = bobinare; +ani = bobinerà; +noi = bobinerò; +dei = obbedire; +[adì, dai, dia] = obbedirà; +[dio, odi] = obbedirò; +per = porrebbe; +pet = potrebbe; +[sai, sia] = rabbiose; +[eri, ire, rei] = riebbero; +ras = sbarberò; +gas = sgobbare; +gas = sgobberà; +[nas, san] = snobbare; ...
Vedi anche: Anagrammi per ebbro
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ebbra, ebbre, ebbri.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ebro.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: ebbero.
Parole con "ebbro"
Contengono "ebbro": febbrona, febbrone, febbroni, lebbrosa, lebbrose, lebbrosi, lebbroso, lebbrosari, lebbrosario.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ebbro" si può ottenere dalle seguenti coppie: ebbe/ero.
Lucchetti Riflessi
Usando "ebbro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: giubbe * = giuro; starebbe * = starerò; atterrebbe * = atterrerò; tesserebbe * = tessererò; trincerebbe * = trincererò.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "ebbro" (*) con un'altra parola si può ottenere: fai * = febbraio; sideree * = siederebbero; logorree * = logorerebbero.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "ebbro"
»» Vedi anche la pagina frasi con ebbro per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho visto mio fratello ebbro di gioia per la partenza.
  • Entrai in cantina e, dopo pochi minuti, mi sentii ebbro del profumo del mosto che stava fermentando nel tino.
  • La mia ragazza mi ha lasciato da quando gli ho detto che ero ebbro di lei.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Ebbrezza, Ebbrietà, Ubbriachezza, Ebbro, Inebbriato, Ubbriacato - Ubbriacato di o dal vino o altro liquore fermentato; ebbro di gioia; inebbriato dalle adulazioni: l'ubbriachezza, che esprime senso e modo più grossolano, viene da causa fisica; e anche in senso traslato, esprime uno stato di momentanea fisica stupidità; l'ebbrezza è prodotta da causa morale che può nascere e sopraeccitarsi totalmente in noi: inebbriato, come dimostra la sua forma passiva, significa uno stato prodotto da causa estranea la quale però potentemente ci affetti: fra ebbrezza ed ebbrietà farei questa distinzione: che la prima denota il comprendimento del piacere, della voluttà che ci fanno andare quasi fuori di noi; la seconda invece lo stato in cui questo comprendimento ci mette: l'ebbrezza della vendetta, p. es., ci mette in uno stato di ebbrietà che tiene dell'ubbriachezza. [immagine]
Brillo, Brullo, Briaco, Avvinazzato, Avvinato, Cotto, Cotticcio, Vinolento, Spranghettato, Ebbro - Briaco o ubbriaco è colui che ha smarrita la ragione pel troppo vino bevuto. Ebbro è voce poetica esattamente corrispondente a questa: anche le passioni ubbriacano, inebbriano: l'ambizione e l'orgoglio nati da una subitanea fortuna rendono l'uomo di testa debole quasi briaco. L'ira, la gioia, un'esaltazione qualunque inebbriano i sensi e l'anima.

«Quegli a cui il vino comincia ad infondere straordinaria allegria, è brillo. Chi già comincia ad esser briaco, è cotticcio. Se continua bere, diverrà brullo; finirà coll'ubbriacarsi; e quando l'ubbriachezza sarà nel suo colmo, allora si dirà ch'egli è cotto; v'è di quelli che son briachi, e che ancora non si può dire che abbian presa una cotta. La cotta è ubbriachezza solenne. Vinolento colui che ama gli eccessi del bere, anco senza che ubbriachezza ne segua. Spranghettato dicesi in Toscana di chi ha bevuto tanto che il vino gli viene a fare quasi una spranghetta alla testa». Tommaseo.

Avvinazzato, chi ha già in corpo più vino del bisogno. Avvinato, chi è fatto al vino e a' suoi effetti, che quasi più non gli dà fastidio il molto bere: avvinata, la botte che ha già contenuto vino. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ebbero, ebbi, ebbra, ebbre, ebbrezza, ebbrezze, ebbri « ebbro » ebdomadari, ebdomadario, ebefrenia, ebefrenica, ebefreniche, ebefrenici, ebefrenico
Parole di cinque lettere: ebbri « ebbro » ebete
Lista Aggettivi: duro, duttile « ebbro » ebete, ebraico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ventilabro, cinabro, metacinabro, fabbro, gabbro, labbro, stringilabbro « ebbro (orbbe) » ebro, celebro, celebrò, ricelebro, ricelebrò, concelebro, concelebrò
Indice parole che: iniziano con E, con EB, iniziano con EBB, finiscono con O

Commenti sulla voce «ebbro» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze