Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «citando», il significato, curiosità, forma del verbo «citare» sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Citando

Forma verbale
Citando è una forma del verbo citare (gerundio). Vedi anche: Coniugazione di citare.
Giochi di Parole
La parola citando è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: ci-tàn-do. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: candito, condita.
citando si può ottenere combinando le lettere di: ton + [cadi, caid, ciad, ...]; [noti, tino, toni] + cad; dot + [acni, cani, cina, ...]; don + taci; [dito, doti] + can; din + taco; [dino, doni, nido, ...] + tac; toc + dina; con + [dati, dita]; tic + [andò, dona, onda]; [cito, coti] + [dan, dna]; cin + [dato, dota]; doc + [nati, tina].
Componendo le lettere di citando con quelle di un'altra parola si ottiene: +[fai, ifa] = acantofidi; +cra = accordanti; +[del, led] = addolcenti; +[gai, già] = agitandoci; +[ade, dea] = aneddotica; +dei = aneddotici; +ode = aneddotico; +tai = anticatodi; +tao = anticatodo; +sei = asindetico; +bai = baciandoti; +bis = bandistico; +abs = bastandoci; +gas = castigando; +nei = centinodia; +[ari, ira, ria] = cianidrato; +olé = ciondolate; +cra = circondata; +cri = circondati; +boa = coabitando; +ram = comandarti; +mas = comandasti; +non = condonanti; +[neo, noè] = condoniate; ...
Vedi anche: Anagrammi per citando
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: cibando.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: citano.
Altri scarti con resto non consecutivo: cito, ciano, ciad, ciao, cado.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: cintando.
Parole con "citando"
Iniziano con "citando": citandoci, citandola, citandole, citandoli, citandolo, citandomi, citandosi, citandoti, citandovi.
Finiscono con "citando": eccitando, incitando, recitando, tacitando, suscitando, esercitando, fagocitando, esplicitando, resuscitando, risuscitando, sollecitando, riesercitando, sovreccitando.
Contengono "citando": esercitandoci, esercitandola, esercitandole, esercitandoli, esercitandolo, esercitandomi, esercitandosi, esercitandoti, esercitandovi.
»» Vedi parole che contengono citando per la lista completa
Parole contenute in "citando"
tan, andò, cita. Contenute all'inverso: dna, tic, nati.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "citando" si può ottenere dalle seguenti coppie: ciche/chetando, citare/rendo, citariste/ristendo, citaste/stendo, citate/tendo, citato/tondo, citano/odo.
Usando "citando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: recita * = rendo; * dote = citante; * doti = citanti; daci * = datando; fugacità * = fugando; noci * = notando; rapacità * = rapando; salacità * = salando; voci * = votando; abc * = abitando; alici * = alitando; conci * = contando; cosci * = costando; gusci * = gustando; lisci * = listando; mesci * = mestando; nuoci * = nuotando; pesci * = pestando; porci * = portando; consci * = constando; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "citando" si può ottenere dalle seguenti coppie: ciad/datando, cinese/esentando, citavo/ovattando.
Usando "citando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: basic * = bastando.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "citando" si può ottenere dalle seguenti coppie: orici/tandoori.
Usando "citando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tandoori * = orici; * orici = tandoori.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "citando" si può ottenere dalle seguenti coppie: citante/dote, citanti/doti.
Usando "citando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: datando * = daci; notando * = noci; votando * = voci; * chetando = ciche; contando * = conci; costando * = cosci; gustando * = gusci; listando * = lisci; mestando * = mesci; nuotando * = nuoci; pestando * = pesci; portando * = porci; * rendo = citare; * tendo = citate; * tondo = citato; constando * = consci; frustando * = frusci; rendo * = recita; scontando * = sconci; scortando * = scorci; ...
Sciarade incatenate
La parola "citando" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: cita+andò.
Frasi con "citando"
»» Vedi anche la pagina frasi con citando per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Citando Dante in un canto dell'inferno, Maria ha superato brillantemente l'esame di letteratura.
  • Citando come testimone il parcheggiatore, Mario spera di ottenere il rimborso del danno.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cistotomie, cita, citabile, citabili, citabilità, citai, citammo « citando » citandoci, citandola, citandole, citandoli, citandolo, citandomi, citandosi
Parole di sette lettere: citammo « citando » citante
Vocabolario inverso (per trovare le rime): coabitando, addebitando, indebitando, sdebitando, orbitando, esorbitando, dubitando « citando (odnatic) » tacitando, eccitando, sovreccitando, sollecitando, recitando, esplicitando, incitando
Indice parole che: iniziano con C, con CI, iniziano con CIT, finiscono con O

Commenti sulla voce «citando» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze