Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «collisione», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Collisione

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Informazioni di base
La parola collisione è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll. Divisione in sillabe: col-li-sió-ne. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con collisione per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La collisione di due o più macchine può provocare un incidente mortale.
  • La collisione della nave sugli scogli ha provocato molte vittime.
  • I due ed unici soci di un'azienda sono entrati in collisione a causa di problemi gestionali contrapposti.
Citazioni da opere letterarie
Resurrezione di Elena Di Fazio (2021): Aurora tenne lo sguardo dritto sull'orizzonte, sul punto di fuga in cui convergevano strada e cielo. Fu per quello che non vide la grossa pietra dissestata sul camminamento, che emergeva come la pinna di uno squalo. La collisione strappò via la suola dallo stivale, il piede scivolò fuori dalla tomaia e atterrò in fallo. Aurora fece in tempo a ruotare su un fianco per proteggere il viso e la macchina da scrivere: cadde distesa e impattò contro il terreno massiccio.

Una grande storia d’amore di Susanna Tamaro (2020): Si ricorda di me? Da quando te ne sei andata, la casa è rimasta immersa nell'ordine/disordine di quel giorno. Tutto è ancora com'era. Una pantofola sul pavimento e l'altra sotto il letto, il dentifricio con il tappo aperto e un covone di vestiti sulla sedia. Eri capace come nessun altro di creare uno stato di perenne disordine intorno a te. Dato che, per natura, sono meticoloso e per di più abituato a vivere nello spazio ristretto di una cabina, i nostri universi erano in continua collisione.

L'isola del giorno prima di Umberto Eco (1994): “Ma se quindi tutto attira tutto, per quale motivo gli elementi e i corpi rimangono divisi e non si ha la collisione di qualsiasi forza con un'altra?”
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per collisione
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: collisioni, collusione.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: colline, collie, collo, colle, coline, coli, colsi, colse, colon, colo, cosine, cosi, cosone, coso, cose, clone, cioè, cine, olle, olii, olio, olone, lisine, liso, lise.
Parole con "collisione"
Finiscono con "collisione": anticollisione.
Parole contenute in "collisione"
col, ione, lisi, colli. Contenute all'inverso: noi.
Intarsi e sciarade alterne
"collisione" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: coline/liso, colo/lisine.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Si contano quelle di collirio, Evitano le collisioni, Dante li colloca nella settima bolgia, Tutt'altro che collinosa, Modeste alture, collinette.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Collisione - S. f. Aff. al lat. Collisio. È in Giustin. T. Scontro di due corpi, per il quale uno o entrambi rimangano alterati nella superficie o al di dentro, o qualche parte sia divisa dal tutto. = Guicc. Stor. 12. 622. (C) Per la collisione delle ruote suscitato il fuoco, abbruciò la polvere.

2. E detto del percotimento di corpi sonori. Magal. Lett. Ateis. 1. 383. (Gh.) Tra l'incudine e 'l martello, e tra le corde della lira e 'l corpo della risonanza non ci è una cosa di mezzo che risenta e si accorga di quel tale effetto risultante dalla lor mutua collisione che voi ed io chiamiamo suono, ed il quale nè l'incudine l'ode, nè l'ode il martello, e senza il nostro orecchio non sarebbe suono.

3. T. E lo Scontro di due voci, dell'una delle quali parte rimanga elisa, segnatam. se nell'una e nell'altra qualcosa elidasi, potremmo dire Collisione.

4. E per Affronto e percotimento di vocali senza che si elidano. Non pare pr. e non è com Infar. sec. 352. (Gh.) Vuol dire l'estinguimento della vocale: collisione è tutto il contrario, cioè concorso, affronto e percotimento. Crus. Perchè noi abbiamo ed usiamo l'apostrofo, siccome ha ed usa la lingua greca, e faciamo la collisione. Car. Lett. 2. 113. (C) Di questi luoghi ce ne troverete assai dove la collisione (chiamandola pur latinamente) parrà forse viziosa. E 136. Questo iato, o collisione che si chiami, è stato molto fuggito e dal Petrarca e da ognuno. Per contrazione di due voci l'ha Servio.

5. T. † † Il trasl. mod. di Contrasto è da evitare come improprio, ignoto al popolo, e venuto di fuori.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: collinoso, colliri, collirica, colliriche, collirici, collirico, collirio « collisione » collisioni, collisiva, collisive, collisivi, collisivo, colliverdi, collo
Parole di dieci lettere: collinetta, collinette, colliriche « collisione » collisioni, colliverdi, collocammo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): incisione, fonoincisione, piroincisione, fotoincisione, concisione, circoncisione, elisione « collisione (enoisilloc) » anticollisione, derisione, irrisione, visione, televisione, radiotelevisione, revisione
Indice parole che: iniziano con C, con CO, parole che iniziano con COL, finiscono con E

Commenti sulla voce «collisione» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze