Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «colomba», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Colomba

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia

Foto taggate colomba

Trinità

Tortora

Delicatezza in lilla
Giochi di Parole
La parola colomba è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: co-lóm-ba. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
colomba si può ottenere combinando le lettere di: [molo, olmo] + [abc, cab].
Componendo le lettere di colomba con quelle di un'altra parola si ottiene: +pii = ambliopico; +ani = colombiana; +nei = colombiane; +noi = colombiano; +osi = cosmolabio; +rii = lombricaio; +tiè = metabolico; +[lari, lira, rial] = barcolliamo; +[elio, ileo, iole] = biomolecola; +[neri, reni] = bolarmenico; +[erti, irte, iter, ...] = bolometrica; +iran = brancoliamo; +[patì, pita, tipa] = capitombola; +tipi = capitomboli; +[opti, poti, tipo, ...] = capitombolo; +rana = carambolano; +[atra, rata, tara] = carambolato; +[avrà, vara] = carambolavo; +[arre, erra, rare] = carambolerò; ...
Vedi anche: Anagrammi per colomba
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: colombe, colombi, colombo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: colma, cola, coma.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: colombia.
Parole con "colomba"
Iniziano con "colomba": colombaia, colombaie, colombacci, colombaccio.
Parole contenute in "colomba"
col, colo. Contenute all'inverso: molo, moloc.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "colomba" si può ottenere dalle seguenti coppie: colpi/piomba, colt/tomba, coloro/romba.
Usando "colomba" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lombare = core; * lombari = cori; * lombate = cote; * lombarda = corda; * lombarde = corde; * aia = colombia.
Lucchetti Riflessi
Usando "colomba" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * abbia = colombia; * abbaia = colombaia; * abbina = colombina; * abbini = colombini; * abbino = colombino; * abbiano = colombiano.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "colomba" si può ottenere dalle seguenti coppie: reco/lombare, taco/lombata.
Usando "colomba" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: lombare * = reco; lombata * = taco; * reco = lombare; * taco = lombata.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "colomba" si può ottenere dalle seguenti coppie: corda/lombarda, corde/lombarde, core/lombare, cori/lombari, cote/lombate.
Usando "colomba" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * piomba = colpi; * inia = colombini.
Intarsi e sciarade alterne
"colomba" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: coma/lob.
Intrecciando le lettere di "colomba" (*) con un'altra parola si può ottenere: * idi = colombiadi.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "colomba"
»» Vedi anche la pagina frasi con colomba per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La colomba con il ramoscello di ulivo è il simbolo della pace.
  • La colomba classica non mi piace quanto il panettone.
Canzoni
  • Vola colomba (Cantata da: Nilla Pizzi; Anno 1952)
  • L'amore è una colomba (Cantata da: Gianni Nazzaro e Marisa Sannia; Anno 1970)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Colombo, Colomba, Piccione, Picciona - Colombo è la voce nobile e usata di rado anche nello stile grave. - Nell'uso comune si dice Piccione. - Lo stesso dicasi del femminino Colomba; anche della quale, nel significato proprio, non si fa uso; e dovendo nominar la femmina di questo genere di animali, si dice pure in tal caso la Picciona. Nel significato metaforico, e spesso per ironia, si dice che una donna, o fanciulla, è una colomba o una colombina, cioè di natura mite e di illibati costumi. - [Ma la Colomba di Noè non si direbbe Picciona, e quelli selvatici, sempre Colombi, Colombacci, Colombelle, e simili. G. F.] [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Colomba - S. f. (Zool.) [De F.] Genere d'uccelli. Tipo di un apposito ordine che è quello delle Colombe. == Lat. aureo Columba. Dant. Inf.5. (C) Quali colombe dal disio chiamate, Coll'ali aperte e ferme al dolce nido, Volan per l'aer dal voler portate. Bocc. Nov.77. 37. Niuna gloria a un'aquila è l'aver vinto una colomba. T. Petr. son. 60. Qual grazia, quale amore, o qual destino Mi darà penne in guisa di colomba, Sì ch'io riposi, e levimi da terra? (Allunga e inverte non bene quel de' salmi: Quis dabit mihi pennas sicut columbae? et volabo, et requiescam. Segner. Crist. Instr. 1. 336. Si accosterà a' sacramenti come un rospaccio pien di veleno, mentre egli pensa accostarvisi qual colomba priva di fiele.

2. T. Fig. Così chiama Agostino la Chiesa, dalle imagini della Cantica. Vien colomba mia, diletta mia.

T. Nelle tradizioni relig. e nell'arte. Simbolo dello spirito. Discendente come colomba.

3. E per contrapposto di Corvo metaforicamente, a dimostrazione d'innocenza e di colpa. Ar. Fur. 3. 11. (M.) Col corpo morto il vivo spirto alberga Sin ch'oda il suon dell'angelica tromba, Che dal ciel lo bandisca, o che ve l'erga, Secondo che sarà corvo o colomba.

4. Per simil. Donna o Donzella di onesto costume. Castigl. Corteg. 3. 344. (Mt.) Or pensate come da tante reti possano esser sicure queste semplici colombe da così dolce esca invitate.

T. Agn. All. Cap. 101. Tal che a molti pare una colomba (donna innocente) Se la vergogna non fussi (fosse)…

T. Segnatam. di Donna pura e affettuosa e mite.

T. Anco per ironia, Una colomba. Di donna ch'è tutt'altro.

5. (Mar.) I marinai veneziani dicono Colomba in vece di Chiglia. T. Aff. al gr. Κολυμβάω; onde Palombaro. = Strat. Voc. di Mar., e Tonel. Lez. di Mar. 4. 69. (Gh.) Algar. 6. 47. Lo scoglio è cinque o sei piedi sott'acqua, e lungo la colomba avea tagliato, come rasojo, da prua a poppa il fondo della nave.

[Cont.] Così dicevano pure i marinai Toscani e Romani. Spet. nat. V. 180. Quella lunga striscia di legno piegata in arco; ch'è sul castone, è la colomba, o base fondamentale del navilio, che si va intavolando; e forma in certo modo la spina, o filo delle sue reni. Pant. Arm. nav. Voc. Colomba è un legno che va dalla poppa alla prora sopra il primo. Cr. B. Naut. med. I.63. Il primo delle galee, che è quello, che si mette sopra la carena, si chiama communemente colomba, o achiglia, perchè in essa si fa lo scasso, o base da piantar l'albero. Fal. Vas. quadri, I. 8. Si leva in carena il vascello tanto che scuopra la colomba da potervi lavorare i calafati, quale è il spigolo del fondo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: colo, colobide, colobidi, colofonia, colofonie, cologaritmi, cologaritmo « colomba » colombacci, colombaccio, colombaia, colombaie, colombe, colombi, colombia
Parole di sette lettere: colmino « colomba » colombe
Vocabolario inverso (per trovare le rime): superbomba, catacomba, soccomba, incomba, piomba, strapiomba, ripiomba « colomba (abmoloc) » romba, tromba, spiritromba, sassotromba, tomba, oltretomba, macumba
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COL, finiscono con A

Commenti sulla voce «colomba» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze