Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dabbene», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dabbene

Aggettivo
Dabbene è un aggettivo qualificativo invariabile (per cui non cambia per il singolare e il plurale, maschile e femminile).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di dabbene (perbene, corretto, onesto, probo, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola dabbene è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: bb.
Divisione in sillabe: dab-bè-ne. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
dabbene si può ottenere combinando le lettere di: [bebè, ebbe] + [dan, dna].
Componendo le lettere di dabbene con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ori, rio] = abbonderei; +cri = candirebbe; +rem = manderebbe; +[ozi, zio] = obbedienza; +[avrò, varo] = abbeverando; +moro = abbonderemo; +[erto, otre, rote] = abbonderete; +volo = abbondevole; +erro = adornerebbe; +[neri, reni] = anniderebbe; +nero = annoderebbe; +[iper, peri, ripe] = dipanerebbe; +muti = dubbiamente; +fini = fendinebbia; +[rive, veri] = invaderebbe; +[arino, noria, orina, ...] = abbandonerei; +[lotta, tolta] = abbattendole; +ebbro = abbonderebbe; +[estro, resto, serto, ...] = abbondereste; +[sorti, stiro, tirso, ...] = abbonderesti; +offre = affonderebbe; +[rette, tetre] = attenderebbe; +[arili, ilari] = bandierabile; ...
Vedi anche: Anagrammi per dabbene
Cambi
Con il cambio di doppia si ha: dammene.
Parole contenute in "dabbene"
ben, bene.
Lucchetti
Usando "dabbene" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: seda * = sebbene.
Lucchetti Alterni
Usando "dabbene" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: sebbene * = seda.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "dabbene"
»» Vedi anche la pagina frasi con dabbene per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Una persona dabbene deve avere sempre un comportamento corretto.
  • L'amico fedele si comporta sempre come persona dabbene.
  • Francesco ha tutta la mia fiducia perché è un uomo dabbene.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Dabbene (uomo), Uomo d’onore, Uomo onesto - L'uomo onesto è quello che adempie a tutti i suoi doveri e che non fa mai alcuna cosa che non si debba fare; l'uomo dabbene è quello che fa tutto il bene che può e che deve fare; l'uomo d'onore è quello che non manca alla parola data, ad una clausola che, se non fu espressa, era chiaramente sottintesa; e che sa che niuno più di noi stessi è tenuto a rispettare l'onor nostro; che fa il bene come un dovere, e che adempie ai doveri proprii non come una necessità ma per convincimento, per delicatezza di coscienza e rettitudine di sentimenti: il vero uomo d'onore è quello al quale non si potrebbe imputare con verità un'azione disonesta o cattiva. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Dabbene - e † DA BENE. Agg. com. Aggiunto che si dá a Uomo di bontà. Buono. G. V. 11. 93. 3. (C) Il quale fu savio, valoroso e dabbene. Bocc. Nov. 38. 6. Senzachè tu diventerai molto migliore, e più costumato e da bene. E nov. 79. 14. Ora avete, maestro mio dabbene, inteso ciò che noi diciamo l'andare in corso? (Qui per ironia.)

2. T. Con avv. Nov. grass. Legn. Uomo molto dabbene e sollazzevole e d'intelletto.

Bocc. Nov. 12. 14. (C) Persona molto da bene e costumata.

3. E preceduto dalla particella Più. Bocc. Nov. 38. 86. (C) Diventerai molto migliore, e più costumato, e più da bene.

4. In senso ambiguo. T. Prov. Tosc. 248. Chi dice a un povero uom dabbene, gli fa una grande ingiuria. (La lode si torce a mal senso, perchè gl'infelici sospettano.)

5. T. Con altre voci tra l'Agg. e il Sost. Prov. Tosc. 255. Gli uomini tornano sempre a casa Dabbene. (L'esperienza suol fare migliori anco i men buoni.)

6. E con voce posta di mezzo. Bocc. g. 1. n. 9. (Mt.) Egli era di sì rimessa vita, e da sì poco bene, che non che egli,…

7. Aggiunto di Donna, che vale anche Donna onesta. Fir. Disc. an. 44. (Mt.) La barbiera non avrebbe perduto il naso, se ella avesse atteso a vivere da donna dabbene. Bern. Orl. 1. 6. 48. Pare al Conte donna dabbene.

8. T. Plur. Prov. di cel. E gli uomini dabben' son tutti morti, E que' po' che ci son, son tutti storti.

† E anche Dabbeni. Fir. As. 239. (Mt.) Egli è un de' buoni e dabbeni asini che sieno in su questo mercato. (Qui per dar la baja s'accompagna con Asino.)

9. Dabbene, Sost., si disse per Bontà di animo, Probità. (Fanf.) Car. Lett. Tomit. lett. 8. p. 11. (Gh.) Conosco in lui quel dabbene che mi muove in un uomo più che tutte le dottrine del mondo. Vit. dod. Ces. 161. Aveva (Tiberio) nell'aspetto il dabbene; nel quale nondimeno si vedevano alcuni spessi e sottili rigonfiamenti, con li occhi molto grandi,…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: czaristi, d, , da', da, dabbenaggine, dabbenaggini « dabbene » daca, daccanto, daccapo, daccela, daccele, dacceli, daccelo
Parole di sette lettere: czarine « dabbene » daccapo
Lista Aggettivi: custodito, cutaneo « dabbene » dalmata, damascato
Vocabolario inverso (per trovare le rime): acne, tridacne, antiacne, cloracne, echidne, bene, strabene « dabbene (enebbad) » ebbene, sebbene, anfisibene, tientibene, perbene, verbene, orbene
Indice parole che: iniziano con D, con DA, parole che iniziano con DAB, finiscono con E

Commenti sulla voce «dabbene» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze