Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «d», il significato, curiosità, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


D

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Lettere alfabeto [C « * » E]
Parole Monoconsonantiche [Cuoio « * » Da]
Parole che finiscono per consonante [Czar « * » Dacron]
Giochi di Parole
La parola d è formata da una lettera, zero vocali e una consonante.
Parole con "d"
Iniziano con "d": da, da', dà, de, di, di', dì, dj, do, dai, dal, dan, dea, deb, dee, dei, del, dia, din, dio, dir, dna, doc, don, dot, dry, due, duo, dvd, daca, ...
Finiscono con "d": ad, cd, ed, cad, dvd, led, lsd, pod, sud, wad, band, baud, bond, caid, card, ciad, efod, fard, hard, ipod, lied, lord, nerd, nord, quad, quid, raid, rand, shed, yard, ...
»» Vedi parole che contengono d per la lista completa
Frasi con "d"
»» Vedi anche la pagina frasi con d per una lista di esempi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario grammaticale della lingua italiana del 1869
D - Quarta lettera dell'alfabeto e terza delle consonanti. Va tra le mute e le dentali. Si suole aggiungere all'A preposizione per miglior suono, quando è seguita da vocale, e massime dai poeti, alle particelle che, se, ne, o, benchè, formandone ched, ned, sed, od, benched, per isfuggire la sincopazione.

Qual numero romano D. significa cinquecento; con una linea sopra D cinquemila. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
D - Questa lettera viene dal delta dei Greci. Divenne numerale presso i Romani verso l'anno 500. Quel popolo formava il numero mille con questi tre caratteri. CID: gli stampatori immaginarono di fare il cinque cento con un carattere che fosse la metà di quello esprimente mille, e lo aggiustarono con ID, e indi per più prontezza con D. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: czarda, czarde, czarina, czarine, czarista, czariste, czaristi « d » da, da', , dabbenaggine, dabbenaggini, dabbene, daca
Parole di una lettera: c « d » e
Vocabolario inverso (per trovare le rime): choc, elettrochoc, moloc, capoc, toc, nostoc, hascisc « d (d) » cad, bagdad, skinhead, spread, jihad, ciad, download
Indice parole che: iniziano con D, finiscono con D

Commenti sulla voce «d» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze