Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dagli», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dagli

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti
Informazioni di base
La parola dagli è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. Divisione in sillabe: dà-gli. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con dagli e canzoni con dagli per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I nuovi acquisti non possono giocare dagli ottavi di finale.
  • La scorsa domenica mio figlio l'ha trascorsa dagli zii di Bologna.
  • Nel contest dei gatti vi sono delle foto con esemplari dagli occhi impressionanti e bellissimi.
Citazioni da opere letterarie
L'isola di Arturo di Elsa Morante (1957): - Ah, giusto, non ci pensavo... - egli rispose, in quel solito modo da cerimonia; ma, intanto, incominciò a guardarmi curiosamente, ridendomi dagli occhi: - Anzi, dì, maschio, a proposito, - soggiunse, con un diverso accento, indiscreto, e pieno d'intenzione, - come mai ti ritiri così tardi, tu, la sera? hai la ragazza?

I Robinson Italiani di Emilio Salgari (1897): Il terribile veleno l'aveva ridotta in uno stato miserando. La bocca, contorta dagli ultimi spasimi, non aveva più forma; gli occhi le uscivano dall'orbita in un cerchio di sangue, ed il pelo, poco prima liscio, era diventato arruffato. Una spuma sanguigna mista ad una serosità giallastra, le colava dalle labbra.

Il romanzo della fanciulla di Matilde Serao (1921): poi Carmela Barbaro, la giovane sposa del cancelliere, venuta da un villaggio albanese della Calabria, mezza orientale, mezza montanara, che era bruna bruna, fumava sempre e parlava pochissimo; infine la grande amica di Rosina, la sua coetanea, Emma Demartino, la pallidina alta e gentile, un po' anemica, la ragazza sentimentale dagli occhioni un po' bruni e dalla testina languente.
Proverbi
  • Lontano dagli occhi, lontano dal cuore.
  • Dagli amici mi guardi Iddio che dai nemici mi guardo io.
  • Dagli un dito e si prenderà un braccio.
Libri
  • La ragazza dagli occhi verdi (Scritto da: Edna O'Brien; Anno 1991)
Titoli di Film
  • Il texano dagli occhi di ghiaccio (Regia di Clint Eastwood; Anno 1976)
Canzoni
  • Via le mani dagli occhi (Cantata da: Negramaro; Anno 2008)
  • Lontano dagli occhi (Cantata da: Sergio Endrigo e Mary Hopkin; Anno 1969)
  • Indaco dagli occhi del cielo (Cantata da: Zucchero; Anno 2004)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per dagli
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bagli, cagli, darli, degli, digli, fagli, magli, ragli, tagli, vagli.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: agli.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: dargli.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: aglio.
Parole con "dagli"
Finiscono con "dagli": pendagli, scandagli, ecoscandagli, radioscandagli.
Contengono "dagli": medaglia, medaglie, brodaglia, brodaglie, medaglina, medagline, pendaglio, medagliata, medagliate, medagliati, medagliato, medagliere, medaglieri, medaglione, medaglioni, medaglista, medagliste, medaglisti, pendaglini, pendaglino, scandaglia, scandaglio, scandagliò, medagliacce, medaglietta, medagliette, medagliucce, pendaglione, pendaglioni, scandagliai, ...
»» Vedi parole che contengono dagli per la lista completa
Parole contenute in "dagli"
gli, agli.
Incastri
Inserito nella parola mena dà MEdagliNA; in mene dà MEdagliNE; in peno dà PENdagliO; in meati dà MEdagliATI; in meato dà MEdagliATO; in mesta dà MEdagliSTA; in meste dà MEdagliSTE; in mesti dà MEdagliSTI; in scanno dà SCANdagliNO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "dagli" si può ottenere dalle seguenti coppie: daca/cagli, daci/cigli, daco/cogli, dadi/digli, dama/magli, damo/mogli, darà/ragli, daspo/spogli, data/tagli, dati/tigli, dato/togli, dava/vagli, daga/ali.
Usando "dagli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bada * = bagli; cada * = cagli; coda * = cogli; fida * = figli; loda * = logli; moda * = mogli; rada * = ragli; soda * = sogli; suda * = sugli; vada * = vagli; veda * = vegli; ganda * = gangli; grida * = grigli; scada * = scagli; scoda * = scogli; accoda * = accogli; ripida * = ripigli; strida * = strigli.
Lucchetti Riflessi
Usando "dagli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ciad * = cigli; farad * = fargli.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "dagli" si può ottenere dalle seguenti coppie: ada/glia, elida/glieli, fida/glifi.
Usando "dagli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: glifi * = fida; glieli * = elida; * fida = glifi; * elida = glieli.
Lucchetti Alterni
Usando "dagli" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cogli * = coda; * cigli = daci; * cogli = daco; * digli = dadi; * mogli = damo; * tigli = dati; * togli = dato; figli * = fida; logli * = loda; mogli * = moda; sogli * = soda; sugli * = suda; vegli * = veda; * spogli = daspo; gangli * = ganda; grigli * = grida; scogli * = scoda; accogli * = accoda; ripigli * = ripida; strigli * = strida; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "dagli" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ero = deraglio; ante * = andategli; * relè = dargliele; * riel = darglieli; * rene = dargliene; * etto = dettaglio; * erano = deragliano; * eravamo = deragliavamo; * eravate = deragliavate.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Dare, E dagli, Dagli dagli - Dal verbo Dare si forma il modo Dàgli che accenna atto istantaneo fatto con qualche forza. - « Lo raggiunse e, dàgli, gli sonò un pugno sul capo; » e quando un malandrino fugge, si suole incitargli la gente contro, gridando Dàgli, dàgli. - Il modo E dàgli accenna meraviglia o dispetto del veder replicata cosa che ci dispiaccia. E dàgli, esclamerà un padre, udendo far rumore al figliuolo, a cui aveva già comandato di star buono. - Dàgli dàgli, significa cosa che avviene o riesce dopo varie prove o dopo lunga aspettazione. - « Dàgli, dàgli, finalmente arrivò. - Dàgli dàgli, mi è riuscito venirne a capo. » [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: daghe, dagherrotipi, dagherrotipia, dagherrotipie, dagherrotipo, daghetta, daghette « dagli » dai, daikon, daimio, daini, daino, daiquiri, dal
Parole di cinque lettere: dafne, dafni, daghe « dagli » daini, daino, dalia
Vocabolario inverso (per trovare le rime): abbagli, sbagli, cagli, boccagli, incagli, disincagli, scagli « dagli (ilgad) » scandagli, ecoscandagli, radioscandagli, pendagli, fagli, sfagli, bagagli
Indice parole che: iniziano con D, con DA, parole che iniziano con DAG, finiscono con I

Commenti sulla voce «dagli» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze