Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «datore», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Datore

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola datore è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (rota).
Divisione in sillabe: da-tó-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: daterò (scambio di vocali), dorate, dotare (scambio di vocali), doterà, otarde, rodate.
datore si può ottenere combinando le lettere di: [ter, tre] + oda; dot + [are, era, rea]; ode + [tar, tra].
Componendo le lettere di datore con quelle di un'altra parola si ottiene: +[api, pia] = adoperati; +poa = adoperato; +aro = adoratore; +ree = adorerete; +san = adornaste; +tai = adotterai; +tiè = adotterei; +bis = adsorbite; +lui = adulterio; +pii = apoditeri; +ani = ardeatino; +sir = artrodesi; +pro = artropode; +sei = asteroide; +sii = asteroidi; +[nas, san] = astraendo; +tan = attraendo; +cin = canditore; ...
Vedi anche: Anagrammi per datore
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: datare, datori, latore.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: latori.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: date, dare, atre.
Parole con "datore"
Finiscono con "datore": badatore, lodatore, sedatore, amidatore, bordatore, cardatore, fondatore, frodatore, gridatore, guidatore, lordatore, predatore, saldatore, sondatore, arredatore, diradatore, emendatore, ibridatore, lucidatore, schedatore, sfondatore, abbordatore, accordatore, affondatore, cofondatore, fecondatore, gracidatore, liquidatore, rifondatore, secondatore, ...
»» Vedi parole che contengono datore per la lista completa
Parole contenute in "datore"
ore, dato. Contenute all'inverso: ero, rota.
Incastri
Inserendo al suo interno evi si ha DeviATORE; con oppi si ha DoppiATORE; con enunci si ha DenunciATORE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "datore" si può ottenere dalle seguenti coppie: damina/minatore, damo/motore, dare/retore, darò/rotore, datomi/mire, datosi/sire.
Usando "datore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: badato * = bare; * torere = dare; * torera = darà; * torero = darò; sedato * = sere; sudato * = sure; bardato * = barre; bordato * = borre; cordato * = corre; * torello = dallo; scudato * = scure; * remi = datomi; * resi = datosi; moda * = motore; roda * = rotore; scordato * = scorre; accordato * = accorre; candidato * = candire; corredato * = correre; preda * = pretore; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "datore" si può ottenere dalle seguenti coppie: data/attore, date/ettore.
Usando "datore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ersi = datosi; * eroismi = datismi; * eroismo = datismo.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "datore" si può ottenere dalle seguenti coppie: rada/torera, rida/toreri, roda/torero, clamidato/reclami, fidato/refi, sedato/rese.
Usando "datore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: torera * = rada; * fidato = refi; * sedato = rese; toreri * = rida; torero * = roda; refi * = fidato; rese * = sedato; * rada = torera; * roda = torero; * clamidato = reclami; reclami * = clamidato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "datore" si può ottenere dalle seguenti coppie: dallo/torello, darà/torera, dare/torere, darò/torero, datomi/remi, datosi/resi.
Usando "datore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * motore = damo; * retore = dare; * rotore = darò; motore * = moda; rotore * = roda; pretore * = preda; bare * = badato; * mire = datomi; * sire = datosi; rapitore * = rapida; sere * = sedato; sure * = sudato; barre * = bardato; borre * = bordato; canditore * = candida; corre * = cordato; scure * = scudato; scorre * = scordato; accorre * = accordato; candire * = candidato; ...
Sciarade incatenate
La parola "datore" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: dato+ore.
Intarsi e sciarade alterne
"datore" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: do/atre.
Intrecciando le lettere di "datore" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ili = dilatorie; pela * = pedalatore; * epuri = depuratorie; orini * = ordinatorie; coprirai * = copriradiatore.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "datore"
»» Vedi anche la pagina frasi con datore per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ogni datore di lavoro dovrebbe essere, come un buon padre di famiglia, una persona che stima e incoraggia chi lavora nella sua azienda.
  • Da ragazzo avevo un datore di lavoro che era una donna.
  • Il mio datore di lavoro elargirà cospicui premi produzione.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Datore - Verb. m. di DARE. Chi o Che dá. Aureo lat. Filoc. 7. 423. (C) Lietissimo di tanta grazia, quanta il datore di tutti i beni aveva nelle sue parole messa. Amm. Ant. 16. 2. 3. L'allegro datore ama Iddio. Espos. Vang. È bisogno che 'l domandatore e adoratore imprima si diletti del datore, se vuol ricever quel ch'e' domanda. T. Vas. 8. 189. Dio fattore e datore del tutto.

2. [M.F.] Termine del giuoco della palla, ecc. V. DATA, § 10. Ora più com. Battitore.

3. E detto del giuoco del calcio. Disc. Calc. 13. (C) I datori innanzi, i quali dánno gagliardi e diritti colpi alla palla. I datori addietro, che dietro a quelli stanno quasi alle riscosse.

4. (Comm.) Dicesi Datore Colui che dá a cambio. Dav. Camb. 99. (C) Quando, per trovar riscontro del datore o del pigliatore, s'adopera sensale, corre quest'altra spesa della senseria.

E Datore di una cambiale, presso i Negozianti è lo stesso che Traente. (Mt.)

5. Datore di legge o di leggi, per Legislatore. [M.F.] Giann. Repub. 1. 5. 56. Dove gli altri datori di leggi si affaticano in unire insieme i cittadini, costui… [Val.] Ant. Com. Dant. Etrur. 2. 437. Francesco di Messer Accorso, datore di legge.

6. Datore di una sentenza è lo stesso che Giudice. Maestruzz. 2. 52. (C) Se dopo la sentenzia comprò la terra, non è interdetta, se già il datore della sentenzia non ne facesse menzione.

7. E Datore nel fem. [Val.] Pucc. Centil. 36. 26. Luogotenente Per Santa Chiesa, che n'era datore.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dative, dativi, dativo, datò, dato, datoci, datomi « datore » datori, datoriale, datoriali, datosi, datrice, datrici, datteri
Parole di sei lettere: datomi « datore » datori
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cascatore, adescatore, pescatore, confiscatore, offuscatore, educatore, brucatore « datore (erotad) » badatore, diradatore, raffreddatore, schedatore, predatore, arredatore, sedatore
Indice parole che: iniziano con D, con DA, iniziano con DAT, finiscono con E

Commenti sulla voce «datore» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze