Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dativo», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dativo

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola dativo è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (vita).
Divisione in sillabe: da-tì-vo. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: dotavi.
dativo si può ottenere combinando le lettere di: dot + [avi, iva, vai, ...]; [dio, odi] + tav.
Componendo le lettere di dativo con quelle di un'altra parola si ottiene: +tan = attivando; +van = avvitando; +tic = cavidotti; +toc = cavidotto; +cin = citandovi; +mie = demotivai; +per = deportavi; +per = deprivato; +[ere, ree] = deviatore; +[eri, ire, rei] = deviatori; +lui = diluviato; +[tar, tra] = dirottava; +tir = dirottavi; +pus = disputavo; +mas = distavamo; +[nas, san] = distavano; +sir = divorasti; +[eri, ire, rei] = divoriate; +rem = dormivate; +ree = ereditavo; +fan = fondativa; +fen = fondative; +fin = fondativi; +[ter, tre] = ridettavo; ...
Vedi anche: Anagrammi per dativo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: datavo, datino, dativa, dative, dativi, nativo, pativo, sativo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: nativa, native, nativi, pativa, pativi, sativa, sative, sativi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: dato, davo, divo.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: novità.
Parole con "dativo"
Finiscono con "dativo": lodativo, sedativo, fondativo, laudativo, affidativo, emendativo, essudativo, fecondativo, trasudativo, accomodativo, consolidativo, neurosedativo, antifecondativo.
»» Vedi parole che contengono dativo per la lista completa
Parole contenute in "dativo"
dati. Contenute all'inverso: vita.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "dativo" si può ottenere dalle seguenti coppie: damo/motivo, davo/votivo.
Usando "dativo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: rodati * = rovo; cordati * = corvo; saldati * = salvo; sbadati * = sbavo; soldati * = solvo; * vota = datità; moda * = motivo; orda * = ortivo; approdati * = approvo; assoldati * = assolvo; candidati * = candivo; corredati * = correvo; sorda * = sortivo; assorda * = assortivo; riapprodati * = riapprovo; contenda * = contentivo.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "dativo" si può ottenere dalle seguenti coppie: darò/ortivo, data/attivo.
Usando "dativo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ovate = datiate.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "dativo" si può ottenere dalle seguenti coppie: lida/tivoli, lodati/volo.
Usando "dativo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tivoli * = lida; * lodati = volo; volo * = lodati; * lida = tivoli.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "dativo" si può ottenere dalle seguenti coppie: datità/vota.
Usando "dativo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * motivo = damo; * votivo = davo; motivo * = moda; ortivo * = orda; sortivo * = sorda; rovo * = rodati; assortivo * = assorda; corvo * = cordati; salvo * = saldati; sbavo * = sbadati; solvo * = soldati; contentivo * = contenda; approvo * = approdati; assolvo * = assoldati; correvo * = corredati; riapprovo * = riapprodati.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "dativo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * istat = disattivato.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "dativo"
»» Vedi anche la pagina frasi con dativo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Anche nel tedesco, come nel latino, ci sono il nominativo e il dativo.
  • All'università, all'esame di diritto civile il professore mi chiese chi fosse il tutore dativo.
  • Ho sempre fatto errori nelle declinazioni, confondendo il dativo con l'ablativo.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario grammaticale della lingua italiana del 1869
Dativo - Voce tolta dalla grammatica latina per determinare un complemento preceduto dalla preposizione a, detto di termine. - (V. le voci Casi e Complementi). [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Dativo - [T.] S. m. Nelle lingue ove i nomi declinansi, è il terzo Caso, denotante sovente l'attribuire, del che il Dare è una specie. E le idee del Dare e del Dire commutansi; onde il dativo porta imagine d'oggetto volto a altro oggetto; e però lo traduciamo coll'A. È in Quintil. e in Prisc. – Salv. Avvert. 2. 1. 15. (C) (due volte). Varch. Ercol. 176. T. I Greci moderni non hanno dativo. – Desinenza del dativo, Forma del… – Deus nel dativo fa Deo. – Il dativo plurale di Dea è Deabus, di Deus è Diis o Dis. – Costruire col dativo. – Verbo che porta il dativo.

2. † Per Datore, puro Sost., ma può stare anche come Agg., come in Fr. Giord. Pred. R. (C)
Dativo - [T.] Agg. Del caso, V. la def. in DATIVO sost.

2. T. Giustiniano nel Codice distingue la tutela testamentaria dalla legittima e dalla dativa; la prima per testamento, la seconda per legge, la terza assegnata dal giudice. Cajo: Tutore dativo, il dato espressamente dal testatore; a diff. dagli Optivi e da'Legittimi. [M. F.] Riform. Pupill. 3. Li offiziali de' pupilli… s'intendano essere… tutori di tutti quelli infanti,… non ostante che abbiano alcuno altro tutore legittimo o dativo.

3. † In gen. Ch'è atto a dare, Che dá. Fr. Jac. Tod. 2. 18. 38. (C)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: datino, datismi, datismo, datità, dativa, dative, dativi « dativo » dato, datò, datoci, datomi, datore, datori, datoriale
Parole di sei lettere: dativi « dativo » datoci
Vocabolario inverso (per trovare le rime): invocativo, provocativo, demarcativo, educativo, rieducativo, antieducativo, diseducativo « dativo (ovitad) » sedativo, neurosedativo, affidativo, consolidativo, emendativo, fecondativo, antifecondativo
Indice parole che: iniziano con D, con DA, iniziano con DAT, finiscono con O

Commenti sulla voce «dativo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze