Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «domandando», il significato, curiosità, forma del verbo «domandare» anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Domandando

Forma verbale
Domandando è una forma del verbo domandare (gerundio). Vedi anche: Coniugazione di domandare.
Giochi di Parole
La parola domandando è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. Lettera maggiormente presente: di (tre).
Anagrammi
domandando si può ottenere combinando le lettere di: mondo + danda; dna + domando.
Componendo le lettere di domandando con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ter, tre] = addormentando; +[acori, cairo, icaro] = radiocomandando; +eracliteo = radiotelecomandando.
Vedi anche: Anagrammi per domandando
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: comandando, demandando.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: domandano.
Altri scarti con resto non consecutivo: domando, domano, domo, donando, donano, dona, dono, dodo, danda, danno, dada, dado, onda, odano, mandano, mando, mano, anno, nando, nano.
Parole con "domandando"
Iniziano con "domandando": domandandosi.
Finiscono con "domandando": ridomandando.
Parole contenute in "domandando"
dan, andò, doma, dando, manda, andando, domanda, mandando. Contenute all'inverso: amo, dna.
Incastri
Si può ottenere da domando e dan (DOMANdanDO).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "domandando" si può ottenere dalle seguenti coppie: dori/rimandando, dorico/ricomandando, domandare/rendo, domandaste/stendo, domandate/tendo, domandato/tondo, domandano/odo.
Usando "domandando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mandandolo = dolo; * dandoti = domanti; * dote = domandante; * doti = domandanti; rido * = rimandando.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "domandando" si può ottenere dalle seguenti coppie: lido/mandandoli, lodo/mandandolo.
Usando "domandando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mandandoli * = lido; mandandolo * = lodo; * lido = mandandoli; * lodo = mandandolo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "domandando" si può ottenere dalle seguenti coppie: domanti/dandoti, domandante/dote, domandanti/doti.
Usando "domandando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rimandando = dori; rimandando * = rido; * rendo = domandare; * tendo = domandate; * tondo = domandato; * stendo = domandaste.
Sciarade incatenate
La parola "domandando" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: doma+andando, doma+mandando, domanda+andò, domanda+dando, domanda+andando, domanda+mandando.
Frasi con "domandando"
»» Vedi anche la pagina frasi con domandando per una lista di esempi.
Proverbi
  • Domandando si va a Roma.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: domabili, domabilità, domai, domammo, domanda, domandai, domandammo « domandando » domandandosi, domandano, domandante, domandanti, domandarci, domandare, domandargli
Parole di dieci lettere: domandammo « domandando » domandante
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rimandando, comandando, raccomandando, telecomandando, radiotelecomandando, ricomandando, radiocomandando « domandando (odnadnamod) » ridomandando, bendando, sbendando, avvicendando, emendando, rammendando, agghindando
Indice parole che: iniziano con D, con DO, iniziano con DOM, finiscono con O

Commenti sulla voce «domandando» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze