Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «enunciare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Enunciare

Verbo
Enunciare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è enunciato. Il gerundio è enunciando. Il participio presente è enunciante. Vedi: coniugazione del verbo enunciare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di enunciare (esporre, formulare, dire, manifestare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola enunciare è formata da nove lettere, cinque vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: e-nun-cià-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: enuncerai, incuneare, incuneerà.
enunciare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): uni + [carene]; unni + cerea; une + [careni]; [rune] + [anice]; unne + [aceri]; [eri] + nuance; [urei] + canne; [unire] + [acne]; [ere] + uncina; [nere] + unica; enne + [arcui]; renne + acuì; iene + cruna; [ernie] + nuca; nenie + [cura]; cui + renane; [cure] + [inane]; crune + [iena]; [ceri] + annue; curie + [enna]; [ceni] + anure; cunei + [nera]; crine + aune; cenni + [aure]; cere + annui; cene + [anuri]; cerei + unna; [ceneri] + una.
Componendo le lettere di enunciare con quelle di un'altra parola si ottiene: +alt = antinucleare; +dot = denunciatore; +sos = enunciassero; +sos = incuneassero; +non = incuneeranno; +tot = intercutaneo; +gag = nicaraguegne; +gas = nicaraguense; +zito = centuriazione; +rondò = neuroendocrina; +pants = preannunciaste; +slitta = antinucleariste; +trozza = cauterizzeranno; +studio = consuetudinarie; +catodo = deuterocanonica; +[patemi, tempia] = pecuniariamente; +[lattone, talento] = teleannunciatore; +lattoni = teleannunciatori.
Vedi anche: Anagrammi per enunciare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: enunciate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: enna, enne, nuca, unire, care.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: denunciare.
Parole con "enunciare"
Finiscono con "enunciare": denunciare.
Parole contenute in "enunciare"
are, enunci, enuncia. Contenute all'inverso: era, une.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "enunciare" si può ottenere dalle seguenti coppie: enuncio/ciociare, enunciai/ire, enunciamo/more, enunciata/tare, enunciatore/torere.
Usando "enunciare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areno = enuncino; * remo = enunciamo; * areata = enunciata; * areate = enunciate; * areati = enunciati; * areato = enunciato; dee * = denunciare; * rendo = enunciando; * resse = enunciasse; * ressi = enunciassi; * reste = enunciaste; * resti = enunciasti; * retore = enunciatore; * retori = enunciatori; * ressero = enunciassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "enunciare" si può ottenere dalle seguenti coppie: enunciata/atre, enunciato/otre.
Usando "enunciare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erano = enuncino; * ermo = enunciamo; * erta = enunciata; * erte = enunciate; * erti = enunciati; * erto = enunciato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "enunciare" si può ottenere dalle seguenti coppie: enuncia/area, enunciata/areata, enunciate/areate, enunciati/areati, enunciato/areato, enuncino/areno, enunciai/rei, enunciamo/remo, enunciando/rendo, enunciasse/resse, enunciassero/ressero, enunciassi/ressi, enunciaste/reste, enunciasti/resti, enunciate/rete, enunciati/reti, enunciatore/retore, enunciatori/retori.
Usando "enunciare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: enuncio * = ciociare; * more = enunciamo; * torere = enunciatore.
Sciarade e composizione
"enunciare" è formata da: enunci+are.
Sciarade incatenate
La parola "enunciare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: enuncia+are.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "enunciare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = enunciatrice.
Frasi con "enunciare"
»» Vedi anche la pagina frasi con enunciare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • E' compito del sindaco enunciare la lista degli assessori scelti.
  • Continua ad enunciare i tuoi principi, caro Salvatore.
  • Enunciare i salmi con enfasi era un'abitudine per quel prete.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: enunciai, enunciammo, enunciamo, enunciando, enunciano, enunciante, enuncianti « enunciare » enunciarono, enunciasse, enunciassero, enunciassi, enunciassimo, enunciaste, enunciasti
Parole di nove lettere: enuncerei, enunciamo, enunciano « enunciare » enunciata, enunciate, enunciati
Lista Verbi: enucleare, enumerare « enunciare » epurare, equilibrare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): incominciare, trinciare, conciare, acconciare, racconciare, riconciare, imbronciare « enunciare (eraicnune) » denunciare, rinunciare, annunciare, preannunciare, pronunciare, sfociare, ciociare
Indice parole che: iniziano con E, con EN, parole che iniziano con ENU, finiscono con E

Commenti sulla voce «enunciare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze