Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «esecrabile», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Esecrabile

Aggettivo
Esecrabile è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: esecrabile (femminile singolare); esecrabili (maschile plurale); esecrabili (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di esecrabile (abominevole, detestabile, deplorevole, ripugnante, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola esecrabile è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Divisione in sillabe: e-se-crà-bi-le. È un pentasillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
esecrabile si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): sei + celebra; [lesi] + [acerbe]; [ere] + [lesbica]; [erse] + bacile; [else] + [acerbi]; relè + [biseca]; [elei] + scabre; [elise] + brace; elee + [scabri]; [esci] + [balere]; cresi + abele; [celi] + barese; [lisce] + [beare]; lerci + sabee; esce + [alberi]; elce + [baresi]; selce + [barie]; lerce + sabei; sclere + [baie]; cerei + [balse]; [esecri] + [albe]; [celie] + serba; celeri + base; celere + [basi]; celerei + abs; bis + cereale; bel + [cesarei]; bei + sclaree; [isbe] + [celare]; brie + scalee; ...
Componendo le lettere di esecrabile con quelle di un'altra parola si ottiene: +bob = sciabolerebbe; +sto = sciabolereste; +gros = bersaglieresco; +bort = riascolterebbe; +[dorsi, sidro, sordi] = decarbossilerei; +bozzi = socializzerebbe; +destro = decarbossilerete; +abruzzo = casualizzerebbero; +tribordo = disarticolerebbero.
Vedi anche: Anagrammi per esecrabile
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: esecrabili.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: esecrai, esecri, esca, esci, esce, esile, erbe, serale, sera, serbi, serbe, serie, seri, sere, sebi, scale, scie, sale, caie, cale, cile, raie.
Parole contenute in "esecrabile"
cra, ile, bile, abile, esecra. Contenute all'inverso: bar.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "esecrabile" si può ottenere dalle seguenti coppie: esecrano/nobile.
Lucchetti Alterni
Usando "esecrabile" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nobile = esecrano.
Sciarade e composizione
"esecrabile" è formata da: esecra+bile.
Sciarade incatenate
La parola "esecrabile" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: esecra+abile.
Frasi con "esecrabile"
»» Vedi anche la pagina frasi con esecrabile per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il sindaco durante la riunione si è comportato in modo esecrabile.
  • E' stato escluso dalla compagnia per l'atteggiamento esecrabile dimostrato nei confronti di tutti noi.
  • Il comportamento esecrabile di mio cugino fu condannato da tutti.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Esecrando, Esecrabile, Detestabile - Esecrando vale Degno di esecrazione per empietà o gravi delitti già commessi e noti; e si dice anche della stessa empietà o delitti o vizii. - Esecrabile significa lo stesso, ma con meno efficacia; e si dice, più che altro, della sola persona. - Detestabile si dice più del delitto e del vizio che della persona, e si riferisce più alla ragione che al sentimento; quasi dicasi di ciò a che l'uomo buono non può, ne dee, render veruna testimonianza di onore e di affetto. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Esecrabile - [T.] Agg. Da doversi esecrare. È in Val. Mass. L'idea del doversi è più espressam. denotata da Esecrando, che ha senso più grave, ma è men com. Tass. Ger. 17. 53. (C) Tutti giurâro, Vendetta far sull'esecrabil testa.

2. Meglio che di pers. Bern. Orl. 2. 18. 2. (C) Oh fiera orrenda, oh esecrabil peste, Dell'amor proprio! T. Magal. Lett. At. 91. Quindi ella (l'idolatria) è rea, quindi… sommamente esecrabile. (Sommamente, non pr.) – Esecrabile spergiuro, sacrilegio, parricidio. – Dottrina, Libro.

Cavalc. Frutt. ling. 23. (C) Chi chiude l'orecchie che non oda la legge, la sua orazione fia esecrabile.

3. Appunto perchè Esecrando ha, secondo la forma gramm., senso più grave, Esecrabile ha uso iperb. e quasi di scherno. Il Bocc. (Lab. 132. (C)) parla dell'esecrabile sesso femminino. T. Ma familiarm. diciamo: Tragedia, Discorso, Desinare esecrabile: che viene forse di Francia.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: escursioniste, escursionisti, escursionistica, escursionistiche, escursionistici, escursionistico, esecra « esecrabile » esecrabili, esecrabilità, esecrabilmente, esecrai, esecrammo, esecrando, esecrano
Parole di dieci lettere: escursioni « esecrabile » esecrabili
Lista Aggettivi: escluso, escoriato « esecrabile » esecutivo, esemplare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): equiparabile, imparabile, comparabile, incomparabile, celebrabile, adombrabile, consacrabile « esecrabile (elibarcese) » lucrabile, quadrabile, liberabile, lacerabile, macerabile, desiderabile, indesiderabile
Indice parole che: iniziano con E, con ES, iniziano con ESE, finiscono con E

Commenti sulla voce «esecrabile» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze