Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fastidi», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fastidi

Informazioni di base
La parola fastidi è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. Divisione in sillabe: fa-stì-di. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con fastidi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
Non ancora verificati:
  • È difficile far comprendere agli altri ciò che ci disturba, i fastidi sono spesso molto soggettivi.
  • Il mercato sotto casa arreca parecchi fastidi, sia sotto il profilo del rumore che dell'andirivieni della gente.
  • Chiedo scusa ai condomini dei fastidi arrecati durante i lavori di restauro dell'appartamento!
Citazioni da opere letterarie
Azzurro tenebra di Giovanni Arpino (1977): «Ieri ho trovato un tizio che andava dai polacchi» continuò: «Mi ha dato un passaggio. Logico, aveva superato i quaranta, mi ha riconosciuto. C'est la vie. Forti, quei polacchi. Scorbutici, nessuna diplomazia, sergenti di ghisa. Stanno in ritiro come in caserma, ciascuno ha il suo poliziotto al culo. Però forti. Bestie d'uomini. Ma anche questi selvatici qui possono darci fastidi. Brutto girone, il nostro.»

Una Burla Riuscita di Italo Svevo (1926): Mario Samigli era un letterato quasi sessantenne. Un romanzo ch'egli aveva pubblicato quarant'anni prima, si sarebbe potuto considerare morto se a questo mondo sapessero morire anche le cose che non furono mai vive. Scolorito e un po' indebolito, Mario, invece, continuò a vivere per tanti anni di certa vita lemme lemme com'era consentita da un impieguccio che gli dava non molti fastidi e un piccolissimo reddito.

Le meraviglie del duemila di Emilio Salgari (1907): «Che crepino tutti! Sono dei miserabili che non destano alcuna compassione» rispose Jao con rabbia. «Io non mi occuperò più di loro.» «Eppure io temo invece che noi saremo costretti ad occuparcene e molto» disse Brandok. «Quando si risveglieranno e sentiranno la loro città ballare vorranno salire anche loro e ci daranno non pochi fastidi.» «Ed io condivido il vostro pensiero, signore» disse il capitano. «Avremo la tempesta sopra le nostre teste e quei pazzi sotto di noi. La nostra passeggiata attraverso l'Atlantico, prevedo che non sarà troppo divertente. Chissà!
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per fastidi
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: fastigi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: fasi, fati, fidi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: fastidio.
Parole con "fastidi"
Iniziano con "fastidi": fastidio, fastidiosa, fastidiose, fastidiosi, fastidioso, fastidiosità, fastidiosetta, fastidiosette, fastidiosetti, fastidiosetto, fastidiosamente.
Finiscono con "fastidi": infastidì, ranfastidi.
Contengono "fastidi": infastidii, infastidirà, infastidire, infastidirò, infastidita, infastidite, infastiditi, infastidito, infastidiva, infastidivi, infastidivo, infastidiamo, infastidiate, infastidimmo, infastidirai, infastidirci, infastidirei, infastidirmi, infastidirsi, infastidirti, infastidirvi, infastidisca, infastidisce, infastidisci, infastidisco, infastidisse, infastidissi, infastidiste, infastidisti, infastidiremo, ...
»» Vedi parole che contengono fastidi per la lista completa
Parole contenute in "fastidi"
idi, asti, fasti.
Incastri
Inserito nella parola invano dà INfastidiVANO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fastidi" si può ottenere dalle seguenti coppie: fasto/oidi.
Usando "fastidi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: stufasti * = studi.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "fastidi" si può ottenere dalle seguenti coppie: nefasti/dine, schifasti/dischi, tifasti/diti.
Usando "fastidi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nefasti = dine; * tifasti = diti; * schifasti = dischi; dine * = nefasti; diti * = tifasti; dischi * = schifasti.
Lucchetti Alterni
Usando "fastidi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fastidio * = diodi; studi * = stufasti.
Sciarade incatenate
La parola "fastidi" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: fasti+idi.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "fastidi" (*) con un'altra parola si può ottenere: * scio = fascistoidi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fastelli, fastellini, fastellino, fastello, fastellone, fastelloni, fasti « fastidi » fastidio, fastidiosa, fastidiosamente, fastidiose, fastidiosetta, fastidiosette, fastidiosetti
Parole di sette lettere: fascino, fashion, fasiche « fastidi » fastigi, fastosa, fastose
Vocabolario inverso (per trovare le rime): protidi, nucleoprotidi, miosotidi, ipoazotidi, peptidi, polipeptidi, lacertidi « fastidi (iditsaf) » ranfastidi, infastidì, plastidi, agrostidi, lattidi, pleuronettidi, pettidi
Indice parole che: iniziano con F, con FA, parole che iniziano con FAS, finiscono con I

Commenti sulla voce «fastidi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze