Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ferie», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ferie

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Giochi di Parole
La parola ferie è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ire).
Divisione in sillabe: fè-rie. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: fiere (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di ferie con quelle di un'altra parola si ottiene: +tao = aerofite; +[far, fra] = afferire; +tac = artefice; +sob = biosfere; +cra = cerifera; +cri = ceriferi; +cri = cifrerei; +con = corifene; +dot = deferito; +dal = defilare; +dal = defilerà; +din = definire; +[dan, dna] = efedrina; +sim = emisferi; +gap = epigrafe; +[sua, usa] = eufrasie; +[out, tuo] = eutrofie; +sla = falserei; +tan = fanterie; +dal = federali; +cad = federica; ...
Vedi anche: Anagrammi per ferie
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ferii, ferme, ferve, furie, serie.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cerio, perii, seria, serio, terio.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ferì.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: ferire, ferite.
Parole con "ferie"
Finiscono con "ferie": tafferie, periferie, filosoferie, semiperiferie.
Parole contenute in "ferie"
eri, ferì. Contenute all'inverso: ire.
Incastri
Inserendo al suo interno ito si ha FERitoIE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ferie" si può ottenere dalle seguenti coppie: felina/linarie, feline/linerie, ferma/maie, ferra/raie.
Usando "ferie" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rieti = feti; * ieri = ferri; * ere = ferire; * era = ferirà; * ero = ferirò; * eta = ferita; * eva = feriva; * evi = ferivi; * evo = ferivo; orafe * = orarie; agrafe * = agrarie; * ersi = ferirsi; * erti = ferirti; * esca = ferisca; * esce = ferisce; * esci = ferisci; * esco = ferisco; * esse = ferisse; * essi = ferissi; * eremo = feriremo; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ferie" si può ottenere dalle seguenti coppie: fedi/idrie, fernet/tenie, ferra/arie, ferrarono/onorarie, ferrato/otarie, ferrava/avarie.
Cerniere
Usando "ferie" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: eri * = riferì; esali * = saliferi; esangui * = sanguiferi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "ferie" si può ottenere dalle seguenti coppie: ferri/ieri.
Usando "ferie" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * maie = ferma; * raie = ferra; orarie * = orafe; agrarie * = agrafe; dee * = deferì; * linarie = felina; * ree = ferire; * tee = ferite; * alee = feriale; * atee = feriate; emise * = emisferi; intere * = interferì.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "ferie" (*) con un'altra parola si può ottenere: * mat = fermiate; afri * = afferirei; * rover = ferroviere; interri * = interferirei.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "ferie"
»» Vedi anche la pagina frasi con ferie per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Prenderei volentieri un mese di ferie se fosse possibile.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Ferie - Dal latino ferire, perchè tra gli antichi i giorni festivi erano destinati particolarmente ai sacrifizi in cui la vittima era ferita o immolata. Dai Gentili questo vocabolo passò ai Cristiani. Sul principio fu applicato alle feste e alle domeniche, ed allora conservò il primo significato; ma la parola ferie non tardò guari ad essere snaturata, quando applicata alle domeniche soltanto, e poi a semplici giorni della settimana, per esprimere, nel rito ecclesiastico, giorni di uffizio semplice, i dì festivi furono appunto quelli a cui cessò di darsi una tale denominazione (ved. feste) [immagine]
Giorni di ferie - Così gli antichi chiamavano i giorni consacrati in cui bisognava stare in ozio. Le ferie erano diverse dai dì festivi, in quanto che le feste si celebravano con dei sacrifici o giuochi, e per quelle bastava il solo riposo. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Ferie - I Romani con questa denominazione indicavano i lor giorni di Feste, durante le quali non era permesso di lavorare. Vi eran due sorte di Ferie, cioè, fisse e mobili. Le Ferie fisse erano scritte nel Calendario per essere celebrate in un giorno determinato di tale o tal Mese. Si chiamavano perciò Annales, Anniversariae, o Stativae.

La celebrazione delle Feste mobili si determinava dall'autorità riunita de' Sacerdoti, e de' Magistrati perilchè furono dette Conceptivae, Imperativae, Indictivae, o Indictae. Le Ferie Latine erano solennissime, perchè interessavano tutti i popoli del Lazio. Nella loro primitiva istituzione la durata di queste Ferie non era che di un sol giorno; ma in appresso fu prolungata fino al quarto giorno compiuto. Eranvi altresì Ferie di famiglia, Feriae privatae, o Feriae propriae, che non avevano luogo se non se in ciascuna famiglia, cui erano particolari; come lo erano, per esempio, le natalitiae per i giorni di nascita, le exequiales pei funerali, o esequie, ec.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ferì, feriale, feriali, feriamo, feriate, feribile, feribili « ferie » ferii, ferimenti, ferimento, ferimmo, ferirà, ferirai, feriranno
Parole di cinque lettere: fendo « ferie » ferii
Vocabolario inverso (per trovare le rime): lavanderie, fonderie, bugiarderie, corderie, balorderie, scuderie, pruderie « ferie (eiref) » tafferie, periferie, semiperiferie, filosoferie, piaggerie, paggerie, messaggerie
Indice parole che: iniziano con F, con FE, iniziano con FER, finiscono con E

Commenti sulla voce «ferie» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze