Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «geniale», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Geniale

Aggettivo
Geniale è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: geniale (femminile singolare); geniali (maschile plurale); geniali (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di geniale (ingegnoso, creativo, originale, di talento, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola geniale è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: ge-nià-le. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: legnaie.
geniale si può ottenere combinando le lettere di: gin + [alee, elea]; nel + gaie; nei + [gale, gela, lega]; [ile, lei] + nega; gel + [iena, naie]; lene + [agi, gai, già]; iene + gal; gene + [ali, ila, lai].
Componendo le lettere di geniale con quelle di un'altra parola si ottiene: +odo = adenologie; +tag = aleggiante; +toc = congeliate; +doc = decongelai; +tan = elegantina; +ton = elegantino; +[tar, tra] = enteralgia; +tre = enteralgie; +[tar, tra] = galanterie; +[ila, lai] = galileiane; +sto = gelatinose; +ago = genealogia; +ego = genealogie; +[tar, tra] = generalati; +[tar, tra] = generalità; +tac = genetliaca; +tic = genetliaci; +toc = genetliaco; +[dio, odi] = genialoide; +toc = genicolate; ...
Vedi anche: Anagrammi per geniale
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: geniali, veniale.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: veniali.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: genie, gene, gilè, gale.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: genitale.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: melaine.
Parole con "geniale"
Finiscono con "geniale": congeniale.
Parole contenute in "geniale"
alé, geni, genia. Contenute all'inverso: lai.
Incastri
Inserendo al suo interno tori si ha GENItoriALE.
Lucchetti
Usando "geniale" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: serigeni * = seriale; * lecce = geniacce; * lecci = geniacci; * leccio = geniaccio; * eone = genialone; * eoni = genialoni.
Lucchetti Riflessi
Usando "geniale" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * elativa = genitiva; * elative = genitive; * elativi = genitivi; * elativo = genitivo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "geniale" si può ottenere dalle seguenti coppie: genia/alea, genie/alee, geniacce/lecce, geniacci/lecci, geniaccio/leccio.
Usando "geniale" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * atee = genialate.
Sciarade e composizione
"geniale" è formata da: geni+alé.
Sciarade incatenate
La parola "geniale" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: genia+alé.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "geniale"
»» Vedi anche la pagina frasi con geniale per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Luca è un ragazzo geniale visti gli ottimi risultati scolastici.
  • E' veramente geniale l'invenzione del cellulare, non so come si viveva una volta senza!
  • I creatori di Dizy hanno avuto un'idea notevole, quasi geniale.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Geniale - [T.] Agg. Da GENIO. Aureo lat. Nel senso erud. del § 1 di Genio. T. Staz. Dei geniali erano Cerere e Bacco. Fest. Dei geniali: l'Acqua, la Terra, il Fuoco, l'Aria; Elementi generatori: quasi genii della creazione; come i genii di ciascun luogo o ente. Ov. Festa geniale. – Sost. plur. Geniali, le feste. Aut. lat. inc. Calend. Lambec. Ludi genializi, forse tutt'uno con le Feste al genio del P. R. Calend. Lambec. I genializi (giuochi) circensi.

2. [B.] † Genialis torus († Toro geniale nell'Amet. 52. (C) o Lectus, Il letto degli sposi, che apparecchiavasi per gli sposi, sacro al Genio e a Giunone, il quale poi si collocava nell'atrio, e custodivasi religiosamente. Ar. Fur. 46. 77. T. Cic. Letto geniale. = Tac. Dav. Ann. 15. 214. (C) Fu celebrato lo sponsalizio con tutte le sagre cirimonie…, fatti gli augurii, il letto geniale, accesi i torchi. Ar. Fur. 5. 2. (Gh.) Bagnar di pianto i genïali letti.

Senso sim. T. Ov. Menansi, preda geniale, le giovanette rapite.

3. T. Siccome Genio indulgere era Far buona vita, e di cotesto bene erano i piaceri della mensa non piccola parte, così Geniale negli es. seg. = Salvin. Georg. l. 1. (Man.) Pei freddi, per lo più, gli agricoltori Godonsi quello che da banda han posto, E lieti fra di lor fanno conviti: Gl'invita il genial verno, e rallegransi. T. Geniale stagione direbbesi la Primavera, nel senso del § 5. = Parin. Mezzog. 1. 108. (Gh.) Oh come i varii ingegni La libertà del genïal convito Desta ed infiamma! T. Filarg. Cena geniale.

4. Quindi delle cose che servono a tali diporti. † Ovid. Simint. 1. 152. (Man.) Leneo, compositore della geniale uva. E Metam. 10. 224. (Gh.) Il platano geniale e l'acero di diversi colori. Menz. Op. 1. 286. Io non l'invidio; a queste genïali Ombre mi sederò, mentr'ei combatte.

T. Ov. Geniali corone. = Menz. Op. 2. 266. (Gh.) Le risse degli amanti aspre e mortali Non narrerebbe il Venosin che intesse Ghirlande al crin fiorite e genïali.

5. Del tempo, quanto al come passarlo. T. Ov. Tempo geniale. V. anco § 3. = Filic. Pros. 94. (Gh.) Se nell'ore più geniali resterà servita di leggere una volta al Padron Serenissimo queste bazzecole, mi farà onor grandissimo. Menz. Op. 3. 165. Al mio geniale diletto servendo. T. Può l'ozio esser piacevole, non geniale. – Geniale il lavoro: Geniali i riposi, in cui lo spirito e il corpo non solamente riprende, ma accresce e addestra le forze al lavoro.

6. De' lavori più espressam. [Tor.] Targ. Tozz. Not. Aggrand. 1. 469. Leopoldo, benchè cardinale, non abbandonò intieramente gli studii suoi geniali. E 470. Agli studii geniali di lui appartengono le Esperienze ed Osservazioni, che, unitamente co' suoi Accademici, fece sopra de' sali fissi de' vegetabili, e delle quali ne fece stendere dal Redi una istruttiva relazione.

7. T. Pensiero geniale ha più sensi insieme misti: concepito di genio, e denotante una facile fecondità; e tale da piacere per le idee o imagini che presenta, e per le cose che propone da farsi.

T. Scrittore, Stile geniale, che ha qualità da piacere, segnatam. la vivacità, la facilità, la freschezza.

T. Pittore, Artista qualsiasi; Attore, Cantante, Parlatore geniale.

T. Certi generi di componimento, Certi metri, o locuzioni, o parole, colle idee che presentano, o pure col suono, sono più o men geniali. = Bellin. in Menz. Op. 3. 320. (Gh.) Il nome… più geniale, e che mi pareva proprissimo di questo corpo e di questo motto, era…

T. Ognuno intende che e in questo e negli altri sensi può pers. o cosa non essere geniale a taluni, e può genialissima ad altri.

8. Di quell'impressione o sentimento piacevole che tiene insieme del sensibile e del mor. e del soc., diciamo T. Viso genialé; e non si direbbe Corpo o Braccio o Seno, ma Sorriso o Voce, o sim. – Geniale di pers., meglio di Simpatico. Alcim., d'Eva, Forma geniale. Capitol. Vultu geniatus. – Se Ov. chiama geniale una poesia voluttuosa, nessuno chiamerebbe oggidì Geniali nè gli sfoghi del vizio, nè le pers. che vi si abbandonano senza pudore; nè Geniale una compagnia invereconda. Gioven. Dì geniale; ma non meriterebbe a noi questo nome se non un dì passato in piaceri eletti e innocenti; nè Luoghi geniali sarebbero quelli che ci recassero memorie di cui non potremmo fare partecipi le madri e sorelle e figliuole nostre.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: genia, geniacce, geniacci, geniaccia, geniaccio, genialata, genialate « geniale » geniali, genialità, genialmente, genialoide, genialoidi, genialone, genialoni
Parole di sette lettere: gengive « geniale » geniali
Lista Aggettivi: genetico, gengivale « geniale » genico, genitale
Vocabolario inverso (per trovare le rime): binomiale, polinomiale, multinomiale, monomiale, lisosomiale, demaniale, craniale « geniale (elaineg) » congeniale, veniale, condominiale, coloniale, cerimoniale, matrimoniale, prematrimoniale
Indice parole che: iniziano con G, con GE, parole che iniziano con GEN, finiscono con E

Commenti sulla voce «geniale» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze