Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «guardi», il significato, curiosità, forma del verbo «guardare» sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Guardi

Forma verbale
Guardi è una forma del verbo guardare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di guardare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Giochi di Parole
La parola guardi è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: guàr-di. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: gradui.
guardi si può ottenere combinando le lettere di: gru + [adì, dai, dia].
Componendo le lettere di guardi con quelle di un'altra parola si ottiene: +ace = adeguarci; +alé = adeguarli; +[eta, tea] = adeguarti; +[ave, eva] = adeguarvi; +nei = digiunare; +nei = digiunerà; +nel = dilungare; +lev = divulgare; +fon = figurando; +oso = goduriosa; +tan = graduanti; +sta = graduasti; +[are, rea] = graduerai; +ree = graduerei; +moa = graduiamo; +[eta, tea] = graduiate; +tan = guardanti; +cra = guardarci; +ram = guardarmi; +ras = guardarsi; ...
Vedi anche: Anagrammi per guardi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: guarda, guardo, guarii, guarnì.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: guadi, guarì. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: uri.
Altri scarti con resto non consecutivo: guai.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: guardai, guardia, guardie, sguardi.
Parole con "guardi"
Iniziano con "guardi": guardia, guardie, guardina, guardine, guardino, guardiamo, guardiana, guardiane, guardiani, guardiano, guardiate, guardinga, guardingo, guardiola, guardiole, guardiania, guardianie, guardinghe, guardinghi, guardiamola, guardiamole, guardianati, guardianato, guardiacoste, guardialinee, guardinfante, guardinfanti, guardiacaccia, guardiamarina, guardingamente, ...
Finiscono con "guardi": sguardi, riguardi, traguardi, salvaguardi.
Contengono "guardi": riguardino, avanguardia, avanguardie, capiguardia, capoguardia, riguardiamo, riguardiate, retroguardia, retroguardie, salvaguardia, salvaguardie, avanguardismi, avanguardismo, avanguardista, avanguardiste, avanguardisti, controguardia, controguardie, salvaguardino, neoavanguardia, neoavanguardie, salvaguardiamo, salvaguardiate, salvaguardiamoci, transavanguardia, transavanguardie.
»» Vedi parole che contengono guardi per la lista completa
Parole contenute in "guardi"
ardi. Contenute all'inverso: idra.
Incastri
Inserito nella parola avana dà AVANguardiA; in riamo dà RIguardiAMO; in salvano dà SALVAguardiNO.
Inserendo al suo interno era si ha GUARDeraI; con ere si ha GUARDereI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "guardi" si può ottenere dalle seguenti coppie: guada/dardi, guarita/ritardi, guasto/stordì, guave/verdi, guarì/idi, guarnì/nidi, guarniti/nitidi.
Usando "guardi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * diana = guarana; * iati = guardati; * iato = guardato; * ione = guardone; * ioni = guardoni; * ionismi = guardonismi; * ionismo = guardonismo.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "guardi" si può ottenere dalle seguenti coppie: guarirà/aridi, guariva/avidi, guarnì/indi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "guardi" si può ottenere dalle seguenti coppie: guarana/diana.
Usando "guardi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: guardia * = diadi; guardie * = diedi; * verdi = guave; * nidi = guarnì; * stordì = guasto; guarita * = ritardi; * atei = guardate; * eroi = guarderò; * nitidi = guarniti; * ingoi = guardingo; * abilitai = guardabilità.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "guardi" (*) con un'altra parola si può ottenere: ria * = riguardai; * andò = guardanido; * daghe = guardadighe; succo * = sguarduccio.
Frasi con "guardi"
»» Vedi anche le pagine frasi con guardi e canzoni con guardi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Se guardi bene all'orizzonte riesci a vedere Stromboli.
  • Mi guardi storto ma sai bene che ho detto la verità.
Proverbi
  • Dagli amici mi guardi Iddio che dai nemici mi guardo io.
Canzoni
  • Guardi me, guardi lui (Cantata da: Alunni del Sole; Anno 1976)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: guarderei, guarderemmo, guarderemo, guardereste, guarderesti, guarderete, guarderò « guardi » guardia, guardiacaccia, guardiacoste, guardialinee, guardiamarina, guardiamo, guardiamola
Parole di sei lettere: guarda « guardi » guardo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tiratardi, petardi, dinamitardi, ritardi, bastardi, imbastardì, testardi « guardi (idraug) » traguardi, salvaguardi, riguardi, sguardi, baluardi, lanzardi, azzardi
Indice parole che: iniziano con G, con GU, iniziano con GUA, finiscono con I

Commenti sulla voce «guardi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze