Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «guazzare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Guazzare

Verbo
Guazzare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è guazzato. Il gerundio è guazzando. Il participio presente è guazzante. Vedi: coniugazione del verbo guazzare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Giochi di Parole
La parola guazzare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: zz.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: aguzzare (spostamento di una lettera), aguzzerà, guazzerà (scambio di vocali).
guazzare si può ottenere combinando le lettere di: [ragù, ruga, urga] + azze.
Componendo le lettere di guazzare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = aguzzassero; +non = aguzzeranno; +sos = guazzassero; +non = guazzeranno; +rii = riaguzzerai; +vita = riaguzzavate; +liti = tagliuzzerai; +[rossi, sorsi] = riaguzzassero; +[pasti, pista, spati, ...] = spiegazzatura; +[pesti, piste, stipe] = spiegazzature.
Vedi anche: Anagrammi per guazzare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: guazzate, guizzare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: guazze, gazza, gazze, gazare, gare, azze.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: sguazzare.
Parole con "guazzare"
Finiscono con "guazzare": sguazzare, diguazzare.
Parole contenute in "guazzare"
are, zar, azza, guazza. Contenute all'inverso: era, razza.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "guazzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: guarì/rizzare, guastati/statizzare, guasto/stozzare, guazzai/ire.
Usando "guazzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: diguazza * = dire; * areate = guazzate; * areato = guazzato; attigua * = attizzare; * rendo = guazzando; * resse = guazzasse; * ressi = guazzassi; * reste = guazzaste; * resti = guazzasti; * ressero = guazzassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "guazzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: guairete/eterizzare, guazzerà/areare, guazzato/otre.
Usando "guazzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = guazzate; * erto = guazzato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "guazzare" si può ottenere dalle seguenti coppie: guazza/area, guazzate/areate, guazzato/areato, guazze/aree, guazzai/rei, guazzando/rendo, guazzasse/resse, guazzassero/ressero, guazzassi/ressi, guazzaste/reste, guazzasti/resti, guazzate/rete.
Usando "guazzare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rizzare = guarì; * stozzare = guasto; attizzare * = attigua; dire * = diguazza; * statizzare = guastati.
Sciarade incatenate
La parola "guazzare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: guazza+are.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "guazzare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * idi = giudaizzare.
Frasi con "guazzare"
»» Vedi anche la pagina frasi con guazzare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Smettila di guazzare quel recipiente, abbiamo capito che è mezzo vuoto.
  • Dovevamo riempire il bottiglione, invece abbiamo fatto guazzare il vino nel barile inutilmente.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Guazzare - V. a. Dibattere cose liquide dentro a un vaso. (C) In questo senso più com. Diguazzare.

[Cont.] Biring. Pirot. I. 7. Guazzando quel che ha da esser acciaro per tal bagno, meglio si affinisca. = Cr. 5. 19. 17. (C) Se vorrai metter l'olio in un vasel nuovo, il diguazzerai colla morchia cruda, ovver calda, e guazzera'lo assai, sicchè la bea, e comprendala bene.

2. † Fig. Scialacquare. Matt. Franz. in Rim. burl. 3. 81. (Gh.) Povere genti sol dell'oro amiche, Non v'accorgete voi ch'altri e ben presto Ridendo guazzeran vostre fatiche?

3. Per Guadare, che è più com. Passare a guazzo. Bern. Orl. 1. 14. 15. (C) Drada era la riviera nominata, Che non si può per tempo alcun guazzare…, Chè sì grosso era il fiume, e sì corrente, Che chi lo guazza è pazzo, e se ne pente. Varch. Stor. 12. 442. La mattina sull'apparir del giorno, guazzato il fiume, presero gli alloggiamenti. [Cont.] Minut. Fed. Arch. St. It. App. 20. 153. Il quale (generale) postosi con alcuni reggimenti in agguato, dopo che i Tartari ebbero guazzato l'acqua, gli investì generosamente, tagliandone seicento a pezzi, e rinversando gli altri nel fiume. Cr. B. Naut. med. v. 538. Scogli D, C, essendo l'una, e l'altra seccagne, che si guazzano a piede. [Cam.] Giusti, Prov. p. 278. Chi può guazzar l'acqua, non vada al ponte.

4. † Guazzare un cavallo, o sim., vale Menarlo al guado, e farvelo camminar per entro. (C)

5. N. ass. It. muoversi che fanno i liquori in qua e in là ne' vasi scemi, quando son mossi. Più usit. Sguazzare. Soder. Colt. 86. (C) E perchè non vadano nè guazzando, nè a galla, leghivisi insieme una pietra marmoreccia pulita.

Prov. E' non c'è uovo che non guazzi. Non si trova alcuno senza vizio o mancamento. V. UOVO. (C)

6. † Guazzare in una cosa vale Averne in grande abbondanza. (Man.) Ora Sguazzare.

7. † N. pass. Per Bagnarsi. Cron. Morell. 286. (C) Pigliavano agio e rinfrescamento in Arno di guazzarsi e di bagnarsi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: guazzabugli, guazzabuglio, guazzai, guazzammo, guazzando, guazzano, guazzante « guazzare » guazzarono, guazzasse, guazzassero, guazzassi, guazzassimo, guazzaste, guazzasti
Parole di otto lettere: guazzano « guazzare » guazzate
Lista Verbi: guarnire, guastare « guazzare » guerreggiare, gufare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rispazzare, spupazzare, imbarazzare, sbarazzare, corazzare, terrazzare, scorrazzare « guazzare (erazzaug) » diguazzare, sguazzare, bevazzare, sbevazzare, inframezzare, tramezzare, intramezzare
Indice parole che: iniziano con G, con GU, iniziano con GUA, finiscono con E

Commenti sulla voce «guazzare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze