Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ignavia», il significato, curiosità, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ignavia

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Informazioni di base
La parola ignavia è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con ignavia per una lista di esempi.
Citazioni da opere letterarie
Il piacere di Gabriele D'Annunzio (1889): E la vicenda continuò, ne' giorni vegnenti, con le medesime torture, con torture peggiori, con più crudeli menzogne. Per un fenomeno non raro nell'abjezion morale delli uomini d'intelletto, egli aveva ora una terribile lucidità di conscienza, una lucidità continua, senza più oscurazioni, senza più eclissi. Egli sapeva quel che faceva, e giudicava poi quel che aveva fatto. E in lui il disprezzo di sé stesso era pari all'ignavia della volontà.

Il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa (1958): L'Italia era nata in quell'accigliata sera a Donnafugata; nata proprio lì in quel paese dimenticato quanto nell'ignavia di Palermo e nelle agitazioni di Napoli; una fata cattiva però della quale non si conosceva il nome doveva esser stata presente; ad ogni modo era nata e bisognava sperare che avrebbe potuto vivere in questa forma: ogni altra sarebbe stata peggiore. D'accordo. Eppure questa persistente inquietudine qualcosa doveva significare; egli sentiva che durante quella troppo asciutta enunciazione di cifre come durante quei troppo enfatici discorsi, qualche cosa, qualcheduno era morto, Dio solo sapeva in quale andito del paese, in quale piega della coscienza popolare.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per ignavia
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: ignavie.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere i vocaboli: ignava, ignavi. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: gai.
Altri scarti con resto non consecutivo: invia, inia, gaia, naia.
Parole contenute in "ignavia"
avi, via, navi, ignavi. Contenute all'inverso: iva, van, ivan.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ignavia" si può ottenere dalle seguenti coppie: ignava/aia.
Usando "ignavia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * viari = ignari; saligna * = salvia; sei * = segnavia.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ignavia" si può ottenere dalle seguenti coppie: ignava/avvia, ignavo/ovvia.
Usando "ignavia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: seggi * = segnavia.
Lucchetti Alterni
Usando "ignavia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: salvia * = saligna; alla * = allignavi; mala * = malignavi.
Sciarade incatenate
La parola "ignavia" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ignavi+via.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Programma che connette l'utente ignaro a un numero telefonico a pagamento, Ignari delle buone maniere, Ospita canadesi e igloo, Lo era sant'Ignazio di Loyola, Un legnetto igienico.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Ignavia, Inerzia, Incuranza, Indolenza, Apatia - L'inerzia è una delle proprietà della materia: lo stato d'inerzia è preferito dall'uomo a quello di operosità quando è ancora selvaggio o in circostanze che a questa condizione lo ravvicinino; perchè allora le tendenze della materia hanno il sopravvento, e la volontà e la ragione stanno a quelle sottoposte: l'inerzia del corpo si comunica all'anima e l'uomo inerte diviene apatico; l'apatia è l'inerzia dell'anima che più non sente passioni, voleri, affetti. L'uomo inerte non si muove, l'apatico non si commuove. Ignavia è latinismo che non dice guari più di poltroneria o pigrizia: l'ignavo non si vuol muovere. L'incuranza riguarda l'essenza e l'importanza delle cose; l'indolenza, la loro esecuzione. Lo incurante nè sa, nè vuol sapere come vadano le cose; l'indolente le lascia andare come sanno, alla peggio per lo più. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ignavia - S. f. Aff. al lat. aureo Ignavia. Dappocaggine, Infingardaggine, Tiepidezza nell'operare, Pigrizia, Lentezza. Introd. Virt. 294. (M.) Ignavia è un vizio d'animo, per lo quale l'uomo niuno suo fatto fae con discrezione. Bocc. Vit. Dant. 34. Gloriera'ti tu della viltà ed ignavia di coloro? [T.] Ignavia della volontà.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ignara, ignare, ignari, ignaro, ignava, ignave, ignavi « ignavia » ignavie, ignavo, ignaziana, ignaziane, ignaziani, ignaziano, ignifuga
Parole di sette lettere: iellate, iellati, iellato « ignavia » ignavie, ignorai, ikebana
Vocabolario inverso (per trovare le rime): cavalcavia, moldavia, succlavia, flavia, iugoslavia, jugoslavia, segnavia « ignavia (aivangi) » scandinavia, pavia, poppavia, burgravia, moravia, travia, savia
Indice parole che: iniziano con I, con IG, parole che iniziano con IGN, finiscono con A

Commenti sulla voce «ignavia» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze